-5°

Quartieri-Frazioni

«Senso unico in via Cagliari»

1

 «Istituite il senso unico di circolazione in via Cagliari». E' questa la proposta che arriva dalla seduta della commissione Lavori pubblici che si è riunita a San Leonardo che ha proseguito nella disamina delle problematiche delle oltre 150 strade del quartiere.

 Un’operazione complessa - a tutt'oggi siamo a un quarto del lavoro con una quarantina di vie passate al setaccio - che si completerà entro l’estate e che ieri mattina ha visto anche altre tematiche al centro della discussione, quali l’allargamento del marciapiede su via Brescia e via Pasubio (quello attuale non permette la mobilità a carrozzine e carrozzelle), il completamento dell’asse ciclabile tra le vie Bologna e Venezia e la costruzione del marciapiede in via don Albertario. Importante anche il riferimento (tutte le proposte della commissione vanno in seguito ratificate dal consiglio, ndr) ai pali della luce: su via Brennero, Alghero e Alessandria si chiede di togliere gli attuali, in cemento, e di posizionarne in ferro come d’altro canto succede in tante zone della città. Un intervento, rileva il coordinatore, Fiorenzo Pignotti, «in nome della sicurezza e del rispetto dell’arredo urbano». A farla da padrone, comunque, l’istanza di via Cagliari: la proposta del senso unico di circolazione porterebbe di riflesso anche un’altra questione cara al quartiere, ovvero l’adeguamento del marciapiede, anche qui come in via Brescia e Pasubio, angusto e scarsamente accessibile alle fasce deboli, anziani, mamme con carrozzine e disabili in genere. E sempre dal San Leonardo continua a tenere banco la questione della riapertura di via Ravenna che ha portato a una sonora contestazione dell’assessore alla Viabilità, Davide Mora, nel corso dell’ultima assemblea pubblica: il comitato dei residenti si dice «perplesso in merito a una scelta arrivata senza motivazioni logiche e scientifiche» e si è fatto carico in seconda battuta di contattare azienda sanitaria e Arpa con l’intento di capire se esistano i presupposti per tornare a richiederne la chiusura. In questa direzione si inserisce inoltre la riproposizione di un documento datato 2006 che ne chiedeva in effetti la chiusura e la richiesta che «ogni decisione in merito, una volta motivata, sia organica al progetto di riqualificazione della zona». Sempre Pignotti si è fatto promotore infine di una richiesta da inoltrare all’amministrazione comunale già recepita in sede di consiglio per la costruzione di una rotatoria a rialzo all’intersezione tra le vie Ravenna, Prampolini e Milano sulla falsa riga di quella già esistente in via Venezia per mitigare il volume di traffico che insiste sulla strada.fr.sa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    18 Febbraio @ 14.16

    Sarebbe ora di istituire il senso unico in via Cagliari... l'ideale sarebbe di istituirlo in direzione di via Europa.... per decongestionare l'incrocio con via Trento-S.Leonardo-Venezia l'incrocio di "sgaido" come lo chiamo io.... dov'è impossibile realizzarci una rotonda,almeno da quel che ho sentito.... almeno fare in modo che ci passino meno macchine....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto