Quartieri-Frazioni

«Senso unico in via Cagliari»

1

 «Istituite il senso unico di circolazione in via Cagliari». E' questa la proposta che arriva dalla seduta della commissione Lavori pubblici che si è riunita a San Leonardo che ha proseguito nella disamina delle problematiche delle oltre 150 strade del quartiere.

 Un’operazione complessa - a tutt'oggi siamo a un quarto del lavoro con una quarantina di vie passate al setaccio - che si completerà entro l’estate e che ieri mattina ha visto anche altre tematiche al centro della discussione, quali l’allargamento del marciapiede su via Brescia e via Pasubio (quello attuale non permette la mobilità a carrozzine e carrozzelle), il completamento dell’asse ciclabile tra le vie Bologna e Venezia e la costruzione del marciapiede in via don Albertario. Importante anche il riferimento (tutte le proposte della commissione vanno in seguito ratificate dal consiglio, ndr) ai pali della luce: su via Brennero, Alghero e Alessandria si chiede di togliere gli attuali, in cemento, e di posizionarne in ferro come d’altro canto succede in tante zone della città. Un intervento, rileva il coordinatore, Fiorenzo Pignotti, «in nome della sicurezza e del rispetto dell’arredo urbano». A farla da padrone, comunque, l’istanza di via Cagliari: la proposta del senso unico di circolazione porterebbe di riflesso anche un’altra questione cara al quartiere, ovvero l’adeguamento del marciapiede, anche qui come in via Brescia e Pasubio, angusto e scarsamente accessibile alle fasce deboli, anziani, mamme con carrozzine e disabili in genere. E sempre dal San Leonardo continua a tenere banco la questione della riapertura di via Ravenna che ha portato a una sonora contestazione dell’assessore alla Viabilità, Davide Mora, nel corso dell’ultima assemblea pubblica: il comitato dei residenti si dice «perplesso in merito a una scelta arrivata senza motivazioni logiche e scientifiche» e si è fatto carico in seconda battuta di contattare azienda sanitaria e Arpa con l’intento di capire se esistano i presupposti per tornare a richiederne la chiusura. In questa direzione si inserisce inoltre la riproposizione di un documento datato 2006 che ne chiedeva in effetti la chiusura e la richiesta che «ogni decisione in merito, una volta motivata, sia organica al progetto di riqualificazione della zona». Sempre Pignotti si è fatto promotore infine di una richiesta da inoltrare all’amministrazione comunale già recepita in sede di consiglio per la costruzione di una rotatoria a rialzo all’intersezione tra le vie Ravenna, Prampolini e Milano sulla falsa riga di quella già esistente in via Venezia per mitigare il volume di traffico che insiste sulla strada.fr.sa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    18 Febbraio @ 14.16

    Sarebbe ora di istituire il senso unico in via Cagliari... l'ideale sarebbe di istituirlo in direzione di via Europa.... per decongestionare l'incrocio con via Trento-S.Leonardo-Venezia l'incrocio di "sgaido" come lo chiamo io.... dov'è impossibile realizzarci una rotonda,almeno da quel che ho sentito.... almeno fare in modo che ci passino meno macchine....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video