12°

26°

Quartieri-Frazioni

Il quartiere Cittadella si spacca sull'ipotesi di un nuovo stadio

Il quartiere Cittadella si spacca sull'ipotesi di un nuovo stadio
2

Margherita Portelli
La questione Tardini scende di nuovo in campo e, a suon di opinioni discordanti, due nutrite fette di tifosi-cittadini si confrontano sull'eventualità del trasferimento  del «tempio» del cuore sportivo cittadino.
Lo stadio va, lo stadio resta. Se n'è discusso durante il consiglio del quartiere Cittadella, che si è tenuto ieri sera in via Bizzozero. I consiglieri stessi si esprimono, nessuno escluso, dando voce a pareri opposti. Chi sostiene la necessità di privilegiare i diritti degli abitanti della zona che, a domeniche alterne, vedono minata la propria vivibilità, e chi si appella all’attaccamento nostalgico a un luogo che è ormai nella memoria storica della città.
«Non riusciamo a uscire di casa o a raggiungere i genitori anziani alla domenica»,  lamenta il consigliere Leonardo Di Jorio. «Il Tardini è un’istituzione della città» ribatte Maria Adelaide Petrillo. Poi c'è chi, come il consigliere Massimiliano Bonu, ricorda: «Che lo stadio si sposti o no, bisogna trovare soluzioni immediate per determinati problemi nel breve periodo».
Il vice sindaco Paolo Buzzi è intervenuto ribadendo l’intenzione dell’amministrazione di non costruire palazzine nell’area del Tardini, qualora si decidesse di spostare lo stadio: «Stiamo  ragionando per ipotesi - è intervenuto Buzzi -. Sul Tardini non ci sono vincoli di destinazione d’uso, ma non c'è l’intenzione di lasciare spazio alla speculazione edilizia. Lo stadio, però, presenta delle problematiche. Una ristrutturazione, peraltro necessaria, costerebbe circa quaranta milioni di euro, mentre la costruzione di uno stadio nuovo comporterebbe una spesa che va dai settanta agli ottanta. Se poi Parma entrasse nel circuito degli Europei del 2016, allora potrebbe contare su finanziamenti utili. Bisogna valutare attentamente i costi e i benefici della situazione attuale per decidere se lo spostamento è necessario. Capisco il rammarico, ma non credo che se si spostasse lo stadio la fede calcistica non verrebbe meno. Bisogna considerare con scrupolo, però, la questione finanziaria».
 I Boys del Parma,   presenti all’incontro, attraverso il portavoce, hanno espresso un parere deciso: «Il Tardini è il più grande luogo di aggregazione in città.  Le dinamiche del tifo conducono anche alla costruzione di legami sociali forti, che oggi sono sempre meno nelle giovani generazioni. Spostare lo stadio al di fuori del cuore cittadino ci sembra un controsenso.  Fu completamente ricostruito 20 anni fa,  non è vecchio. Farne uno nuovo sarebbe uno spreco di denaro pubblico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • guido

    24 Febbraio @ 18.02

    non occorrono sondaggi. lo stadio va spostato, anche se mi dispiace. se dovesse succedere, mi farebbe piacere non vedere speculazioni edilizie tipo ex braibanti o ex gas

    Rispondi

  • Albertina Negri

    24 Febbraio @ 11.21

    Sono assolutamente d'accordo a spostare lo stadio , e' inconcepibile essere prigionieri in casa a seguito della partita di calcio ed avere le macchine parcheggiate ovunque ed impunite ( parcheggio dei disabili, in divieto di sosta, in prossimita' di un incrocio o di una curva) mentre nei giorni normali non ti puoi permettere di parcheggiare male anche un solo minuto perche' trovi immediatamente la multa!!!!!

    Rispondi

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina infiamma ancora il gossip

La diva

Parma o LA? Angelina infiamma ancora il gossip

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

17commenti

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

CINQUE STELLE

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

Cambiano le norme: il sindaco rischia una sospensione fino a 24 mesi

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

1commento

Parma

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30 Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Disagio psichico fra i minori, dati allarmanti

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata Video

Guastalla

In treno senza biglietto, inveisce contro i passeggeri: caos sul Parma-Suzzara

Un 21enne già noto alle forze dell'ordine è stato denunciato

7commenti

Parma Calcio

Lussazione a una spalla: Coly fermo per oltre un mese Video

Alle 20,30 torna "Bar Sport" su TvParma

tg parma

Scuola di Alice: lavori finiti

A breve un altro cantiere

1commento

Medesano

Gilda: "Scuola chiusa per mancanza di insegnanti, un fatto gravissimo"

2commenti

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

17commenti

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

Parma

Gettò pneumatici nei cassonetti: condannato

Pena sospesa per il titolare di una concessionaria

4commenti

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

3commenti

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

ITALIA/MONDO

incidenti

L'auto travolta dal Tir: l' autista ubriaco non si è accorto di nulla Video

LA POLEMICA

Aereo Air France svuota il serbatoio sull'Ile-de-France

CURIOSITA'

fumetti

Milano invasa dagli zombie per i 30 anni Dylan Dog

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

SPORT

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

1commento

Calciomercato

Napoli, Gabbiadini rinnova

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri