-2°

Quartieri-Frazioni

Ugola, diaframma e sentimento

Ugola, diaframma e sentimento
0

 San Leonardo

Da quando è in pensione, Mauro Ferrari ha deciso di dedicarsi al suo hobby preferito: il canto. 
Residente storico del quartiere San Leonardo, canta e suona dove lo chiamano, spesso nelle case di riposo per regalare un sorriso e un momento di allegria agli anziani della città. 
«Mi sono sposato presto, a 18 anni e mia moglie Loredana ne aveva 15 e mezzo, incinta di mio figlio. Mi sono rimboccato le maniche negli anni sessanta per tirare su la famiglia, poi nel 1995 sono andato in pensione e mi sono dato all’hobby del canto. Ho comprato tutto il necessario, canto all’italiana. Già da ragazzino avevo la mia chitarra e mi divertivo, all’epoca si suonavano le canzoni di allora, come Claudio Villa. Ora che sono in pensione ho più tempo». 
Ma in famiglia non è l’unico con la passione per la musica. «Una mia zia ha cantato nel coro della Rai di Milano, un’altra invece in quello del Teatro Regio per trent'anni». 
Il primo concerto lo ricorda? «Certo, era davanti a una platea di persone anziane sulla carrozzina in una casa di riposo a Sissa. Ce n'era una che poveretta non sembrava presente, ma batteva il tempo con le mani sulla carrozzella. Mi ha commosso, mi ha fatto venire la pelle d’oca. Pensare che li ho un po' aiutati mi ha fatto molto piacere». 
Mauro ora suona da solo, prima era con il gruppo de Gli amici del Bel Canto di Parma Lirica, per 18 anni ha fatto volontariato in Croce Rossa e tuttora è nonno-vigile. 
«Sono nato e cresciuto in quartiere. L’ho visto crescere, fiorire e purtroppo degradare. Prima qui non c'erano tutte queste case, era tutta campagna. Da ragazzini, nel dopo guerra, il quartiere era limitato a via Venezia, dove c'erano i capannoni, via Firenze, Pasubio e Bologna. Il nostro gioco preferito in estate era fare i dispetti a Rolando quando tagliava l’erba e l’ammucchiava. Noi andavamo a distruggere tutti questi mucchi. Me lo dice ancora oggi che ero un ''delinquente'' - spiega ridendo con un po' di nostalgia -. La nostra palestra era la strada, ma nessuno di noi è finito male, siamo stati indirizzati molto bene dalle nostre famiglie. Ci si divertiva con poco. Ricordo anche - prosegue Mauro Ferrari - che tra via Firenze e via Pasubio c'era la lampada che illuminava tantissimo e noi la usavamo per giocare a calcio o per fare i circuiti nella ghiaia di ciclismo e giocare coi tappi. Ci passavamo le serate, quando le mamme stavano fuori sedute sulla sedia, perché allora c'era il coprifuoco delle 10...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto