10°

20°

Quartieri-Frazioni

Il Comitato di via Farini: "Contenere la movida"

Il Comitato di via Farini: "Contenere la movida"
Ricevi gratis le news
12

Comunicato stampa

La presente per comunicare la ricostituzione del Comitato Civico Farini, volto a sensibilizzare i pubblici amministratori sui problemi generati dal fenomeno di aggregazione della c.d. “movida” in Via Farini e strade limitrofe, a tutela dei residenti e dei loro diritti fondamentali al riposo, al sonno, alla libertà di movimento, al decoro e alla civile convivenza.
Già in data 12.10.2009  centodieci cittadini avevano sottoscritto un esposto-denuncia indirizzato alla Procura della Repubblica ed al Sindaco di Parma per i ripetuti fatti di disturbo della quiete pubblica verificatisi in strada Farini e borghi circostanti, per poi dare vita nel gennaio di quest'anno al costituendo comitato e procedere alla raccolta firme ancora in corso.
L'Amministrazione si è resa disponibile a un primo confronto in occasione della Consulta del Consiglio di Circoscrizione Parma Centro sul tema “movida in zona Farini”, tenutasi il 28 gennaio con la partecipazione degli Assessori Mora e Zoni, ai quali è stato sottoposto un  documento del Comitato Farini che si allega.
 

Giovedì  25 febbraio il Sindaco Vignali ha poi ricevuto i rappresentanti del Comitato Civico Farini, in presenza dei collaboratori più stretti e degli Assessori Mora, Zoni e Sassi.
Si è trattato di un incontro collaborativo e proficuo, in cui Sindaco ed Assessori hanno riconosciuto che il fenomeno “movida” deve essere governato e contenuto entro ragionevoli limiti, programmando un tavolo con la partecipazione dei rappresentanti del Comitato dei residenti, rappresentanti degli esercenti, Assessori al Commercio, alla Viabilità, all'Ambiente e alla Sicurezza,  al fine di predisporre un codice di autoregolamentazione da sottoporre alla firma dei titolari dei pubblici esercizi, per garantire il rispetto dei diritti dei residenti e contrastare ogni forma di degrado ambientale.
Nell'incontro si è riconosciuto che già esistono precise norme a tutela dei residenti, ed in particolare l'Ordinanza n. 248 del 7 luglio 2009, che si allega,  a cui si vuole dare concreta attuazione col coinvolgimento diretto dei titolari dei pubblici esercizi, eventualmente con l'impiego di vigilantes privati, come già sperimentato con successo in occasione della movida di Via D'Azeglio.
E' poi stato previsto un controllo puntuale della viabilità e della sosta, per contrastare il fenomeno del parcheggio selvaggio e il rispetto delle righe bianco/blu riservate ai residenti.


                                                                                                         p. Comitato Civico Farini
                                                                                                         Avv. Giovanni Passerini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Marzo @ 12.30

    Volevo aggiungere: le forze dell'ordine hanno il dovere di far rispettare la legge ed il sindaco se non è capace di risolvere il problema dia le dimissioni.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    02 Marzo @ 12.27

    Vi è una legislazione europea, recepita dallo stato italiano, ben precisa sull'inquinamento acustico, che in questo caso per motivi di spazio semplifico: dopo le ore 22, nelle zone industriali, quindi rumorose, è ammesso all'esterno delle abitazioni un rumore di fondo di 40 decibel, che è paragonabile al rumore del frigor domestico quando nel silenzio della notte si accende. Nessun sindaco o comitato può cambiare o modificare a piacimento questa normativa, anche se a dire il vero qualcuno ignorante la legge, ha emanato delle disposizioni comunali che sono illegali . Bene farebbe la Gazzetta a pubblicare i termini della legislazione vigente e bene farebbero tutti gli ordini scolastici ad insegnare agli alunni come comportarsi civilmente nelle ore notturne nelle zone abitate, altro che far imparare a tutti a calcolare l'area del cerchio!

    Rispondi

  • franco

    02 Marzo @ 01.40

    X POPOLO 73....LA FINE DEL TUO INTERVENTO E' ILLUMINANTE PER ME CHE VIVO E COME DICI TU "VEGETO" IN VIA FARINI!!! HO 54 ANNI NON SONO VECCHIO, A MODO MIO MI DIVERTO MA SE LA MOVIDA LA ANDATE A FARE ALLA FIERA O ALL' EX SALAMINI SAREI MOLTO CONTENTO!!!! SIA CHIARO NON GUARDO PIPPO BAU MA VOI ROMPETE I CABASISI, COME DICE MONTALBANO!!!!!

    Rispondi

  • Bonora Alberto

    28 Febbraio @ 23.59

    >Caro “popolo73”, sinceramente mi sa che tu prima di parlare debba tenere presente l’educazione, che NON hai ed il rispetto altrui che NON hai !!..... Un consiglio, vai ad abitare a Rimini, vedrai che RISOLVERAI questi tuoi insormontabili problemi.

    Rispondi

  • mic

    28 Febbraio @ 19.02

    Caro Massimo invece di sparare c...... fai pure la tua movida poi però prima di tornare con calma alla tua casetta nella mite periferia fermati a pulire dove tu e tutti i tuoi educatissimi amici avete lasciato un ricordo del vostro passaggio ( a già! è colpa del comune se avete noie alla prostata e dovete farla in ogni angolo compresi i portoni.)Per quanto riguarda i miei soldi non vedo il motivo di spenderli altrove solo per soddisfare le tue voglie da tronista.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: