Quartieri-Frazioni

Il Comitato di via Farini: "Contenere la movida"

Il Comitato di via Farini: "Contenere la movida"
12

Comunicato stampa

La presente per comunicare la ricostituzione del Comitato Civico Farini, volto a sensibilizzare i pubblici amministratori sui problemi generati dal fenomeno di aggregazione della c.d. “movida” in Via Farini e strade limitrofe, a tutela dei residenti e dei loro diritti fondamentali al riposo, al sonno, alla libertà di movimento, al decoro e alla civile convivenza.
Già in data 12.10.2009  centodieci cittadini avevano sottoscritto un esposto-denuncia indirizzato alla Procura della Repubblica ed al Sindaco di Parma per i ripetuti fatti di disturbo della quiete pubblica verificatisi in strada Farini e borghi circostanti, per poi dare vita nel gennaio di quest'anno al costituendo comitato e procedere alla raccolta firme ancora in corso.
L'Amministrazione si è resa disponibile a un primo confronto in occasione della Consulta del Consiglio di Circoscrizione Parma Centro sul tema “movida in zona Farini”, tenutasi il 28 gennaio con la partecipazione degli Assessori Mora e Zoni, ai quali è stato sottoposto un  documento del Comitato Farini che si allega.
 

Giovedì  25 febbraio il Sindaco Vignali ha poi ricevuto i rappresentanti del Comitato Civico Farini, in presenza dei collaboratori più stretti e degli Assessori Mora, Zoni e Sassi.
Si è trattato di un incontro collaborativo e proficuo, in cui Sindaco ed Assessori hanno riconosciuto che il fenomeno “movida” deve essere governato e contenuto entro ragionevoli limiti, programmando un tavolo con la partecipazione dei rappresentanti del Comitato dei residenti, rappresentanti degli esercenti, Assessori al Commercio, alla Viabilità, all'Ambiente e alla Sicurezza,  al fine di predisporre un codice di autoregolamentazione da sottoporre alla firma dei titolari dei pubblici esercizi, per garantire il rispetto dei diritti dei residenti e contrastare ogni forma di degrado ambientale.
Nell'incontro si è riconosciuto che già esistono precise norme a tutela dei residenti, ed in particolare l'Ordinanza n. 248 del 7 luglio 2009, che si allega,  a cui si vuole dare concreta attuazione col coinvolgimento diretto dei titolari dei pubblici esercizi, eventualmente con l'impiego di vigilantes privati, come già sperimentato con successo in occasione della movida di Via D'Azeglio.
E' poi stato previsto un controllo puntuale della viabilità e della sosta, per contrastare il fenomeno del parcheggio selvaggio e il rispetto delle righe bianco/blu riservate ai residenti.


                                                                                                         p. Comitato Civico Farini
                                                                                                         Avv. Giovanni Passerini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Marzo @ 12.30

    Volevo aggiungere: le forze dell'ordine hanno il dovere di far rispettare la legge ed il sindaco se non è capace di risolvere il problema dia le dimissioni.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    02 Marzo @ 12.27

    Vi è una legislazione europea, recepita dallo stato italiano, ben precisa sull'inquinamento acustico, che in questo caso per motivi di spazio semplifico: dopo le ore 22, nelle zone industriali, quindi rumorose, è ammesso all'esterno delle abitazioni un rumore di fondo di 40 decibel, che è paragonabile al rumore del frigor domestico quando nel silenzio della notte si accende. Nessun sindaco o comitato può cambiare o modificare a piacimento questa normativa, anche se a dire il vero qualcuno ignorante la legge, ha emanato delle disposizioni comunali che sono illegali . Bene farebbe la Gazzetta a pubblicare i termini della legislazione vigente e bene farebbero tutti gli ordini scolastici ad insegnare agli alunni come comportarsi civilmente nelle ore notturne nelle zone abitate, altro che far imparare a tutti a calcolare l'area del cerchio!

    Rispondi

  • franco

    02 Marzo @ 01.40

    X POPOLO 73....LA FINE DEL TUO INTERVENTO E' ILLUMINANTE PER ME CHE VIVO E COME DICI TU "VEGETO" IN VIA FARINI!!! HO 54 ANNI NON SONO VECCHIO, A MODO MIO MI DIVERTO MA SE LA MOVIDA LA ANDATE A FARE ALLA FIERA O ALL' EX SALAMINI SAREI MOLTO CONTENTO!!!! SIA CHIARO NON GUARDO PIPPO BAU MA VOI ROMPETE I CABASISI, COME DICE MONTALBANO!!!!!

    Rispondi

  • Bonora Alberto

    28 Febbraio @ 23.59

    >Caro “popolo73”, sinceramente mi sa che tu prima di parlare debba tenere presente l’educazione, che NON hai ed il rispetto altrui che NON hai !!..... Un consiglio, vai ad abitare a Rimini, vedrai che RISOLVERAI questi tuoi insormontabili problemi.

    Rispondi

  • mic

    28 Febbraio @ 19.02

    Caro Massimo invece di sparare c...... fai pure la tua movida poi però prima di tornare con calma alla tua casetta nella mite periferia fermati a pulire dove tu e tutti i tuoi educatissimi amici avete lasciato un ricordo del vostro passaggio ( a già! è colpa del comune se avete noie alla prostata e dovete farla in ogni angolo compresi i portoni.)Per quanto riguarda i miei soldi non vedo il motivo di spenderli altrove solo per soddisfare le tue voglie da tronista.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

3commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery