21°

Quartieri-Frazioni

Sette idee per il San Leonardo

Sette idee per il San Leonardo
0

 Dopo il concorso di idee, arriva il confronto con la città e le categorie professionali.  E così prosegue il cammino  verso la definizione del progetto di riqualificazione  del comparto della città compreso tra viale Fratti, via Trento, via Venezia e via Trieste.

 Un'area adiacente al centro storico, ma che, dopo la fase ormai tramontata degli insediamenti industriali si è avviata lentamente verso un destino di declino che l'assessorato all'Urbanistica del Comune guidato da Francesco Manfredi, ha deciso alcuni mesi fa di contrastare avviando l'iter per la realizzazione, nel corso dei prossimi 5-6 anni, di un ambizioso progetto di riqualificazione urbanistica.
Il confronto con la città
La prima fase si è conclusa con l'esame dei 7 progetti che hanno partecipato al concorso di idee indetto dal Comune. Da ieri è stata avviata ufficialmente la seconda fase che, come spiega l'assessore Manfredi, «ha lo scopo di aprire un confronto il più ampio possibile con le realtà territoriali che agiscono nella zona, con gli ordini professionali e con i rappresentanti delle categorie economiche per arrivare, al di là dell'idea progettuale che è stata giudicata migliore, alla stesura di un progetto definitivo che sia in grado di cogliere tutte le parti migliori eventualmente in ciascuna delle sette idee presentate da professionisti di tutto rilievo». Ieri al Duc le 7 «idee» per il futuro di via Trento e delle strade limitrofe sono state esposte e “consegnate”, fra gli altri, ai rappresentanti degli ordini provinciali degli architetti e degli ingegneri, agli esponenti del Gis, il gruppo di impegno sociale che sul quartiere San Leonardo agisce e opera da anni, al presidente Mario Cesari e ai consiglieri del quartiere, ai componenti del comitato di solidarietà di San Leonardo guidato da Gastone Giulietti. 
Le idee progettuali
Al centro delle attenzioni di buona parte dei progetti c'è la riqualificazione di via Trento, da tutti indicata come una strada che dovrà diventare la «porta» di accesso verso il centro storico in ideale continuità con la periferia. Fra le idee, la trasformazione dell'ex cinema Trento in un contenitore culturale di pregio, ma anche la riqualificazione del «muro» in mattoni a vista che oggi «schiaccia» via Palermo.  In alcuni progetti sono poi previsti nuovi sottopassi della ferrovia Milano-Bologna per dare «continuità» al passaggio tra viale Fratti e via Palermo e creare assi alternativi rispetto a quello tradizionale di via Trento-via San Leonardo. Tutto attorno all'area della Stu Pasubio, inotre, vengono previste ulteriori riqualificazioni di aree oggi occupate da capannoni, mentre una trasformazione è prevista anche per la mini-area artigianale in fondo a via Palermo, che dovrebbe diventare la sede di centri di ritrovo del quartiere. Per tutte le vie, inoltre, sono previsti rifacimenti con piste ciclopedonali  e interventi di piantumazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa