-3°

Quartieri-Frazioni

Sette idee per il San Leonardo

Sette idee per il San Leonardo
0

 Dopo il concorso di idee, arriva il confronto con la città e le categorie professionali.  E così prosegue il cammino  verso la definizione del progetto di riqualificazione  del comparto della città compreso tra viale Fratti, via Trento, via Venezia e via Trieste.

 Un'area adiacente al centro storico, ma che, dopo la fase ormai tramontata degli insediamenti industriali si è avviata lentamente verso un destino di declino che l'assessorato all'Urbanistica del Comune guidato da Francesco Manfredi, ha deciso alcuni mesi fa di contrastare avviando l'iter per la realizzazione, nel corso dei prossimi 5-6 anni, di un ambizioso progetto di riqualificazione urbanistica.
Il confronto con la città
La prima fase si è conclusa con l'esame dei 7 progetti che hanno partecipato al concorso di idee indetto dal Comune. Da ieri è stata avviata ufficialmente la seconda fase che, come spiega l'assessore Manfredi, «ha lo scopo di aprire un confronto il più ampio possibile con le realtà territoriali che agiscono nella zona, con gli ordini professionali e con i rappresentanti delle categorie economiche per arrivare, al di là dell'idea progettuale che è stata giudicata migliore, alla stesura di un progetto definitivo che sia in grado di cogliere tutte le parti migliori eventualmente in ciascuna delle sette idee presentate da professionisti di tutto rilievo». Ieri al Duc le 7 «idee» per il futuro di via Trento e delle strade limitrofe sono state esposte e “consegnate”, fra gli altri, ai rappresentanti degli ordini provinciali degli architetti e degli ingegneri, agli esponenti del Gis, il gruppo di impegno sociale che sul quartiere San Leonardo agisce e opera da anni, al presidente Mario Cesari e ai consiglieri del quartiere, ai componenti del comitato di solidarietà di San Leonardo guidato da Gastone Giulietti. 
Le idee progettuali
Al centro delle attenzioni di buona parte dei progetti c'è la riqualificazione di via Trento, da tutti indicata come una strada che dovrà diventare la «porta» di accesso verso il centro storico in ideale continuità con la periferia. Fra le idee, la trasformazione dell'ex cinema Trento in un contenitore culturale di pregio, ma anche la riqualificazione del «muro» in mattoni a vista che oggi «schiaccia» via Palermo.  In alcuni progetti sono poi previsti nuovi sottopassi della ferrovia Milano-Bologna per dare «continuità» al passaggio tra viale Fratti e via Palermo e creare assi alternativi rispetto a quello tradizionale di via Trento-via San Leonardo. Tutto attorno all'area della Stu Pasubio, inotre, vengono previste ulteriori riqualificazioni di aree oggi occupate da capannoni, mentre una trasformazione è prevista anche per la mini-area artigianale in fondo a via Palermo, che dovrebbe diventare la sede di centri di ritrovo del quartiere. Per tutte le vie, inoltre, sono previsti rifacimenti con piste ciclopedonali  e interventi di piantumazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift