12°

23°

Quartieri-Frazioni

Sette idee per il San Leonardo

Sette idee per il San Leonardo
Ricevi gratis le news
0

 Dopo il concorso di idee, arriva il confronto con la città e le categorie professionali.  E così prosegue il cammino  verso la definizione del progetto di riqualificazione  del comparto della città compreso tra viale Fratti, via Trento, via Venezia e via Trieste.

 Un'area adiacente al centro storico, ma che, dopo la fase ormai tramontata degli insediamenti industriali si è avviata lentamente verso un destino di declino che l'assessorato all'Urbanistica del Comune guidato da Francesco Manfredi, ha deciso alcuni mesi fa di contrastare avviando l'iter per la realizzazione, nel corso dei prossimi 5-6 anni, di un ambizioso progetto di riqualificazione urbanistica.
Il confronto con la città
La prima fase si è conclusa con l'esame dei 7 progetti che hanno partecipato al concorso di idee indetto dal Comune. Da ieri è stata avviata ufficialmente la seconda fase che, come spiega l'assessore Manfredi, «ha lo scopo di aprire un confronto il più ampio possibile con le realtà territoriali che agiscono nella zona, con gli ordini professionali e con i rappresentanti delle categorie economiche per arrivare, al di là dell'idea progettuale che è stata giudicata migliore, alla stesura di un progetto definitivo che sia in grado di cogliere tutte le parti migliori eventualmente in ciascuna delle sette idee presentate da professionisti di tutto rilievo». Ieri al Duc le 7 «idee» per il futuro di via Trento e delle strade limitrofe sono state esposte e “consegnate”, fra gli altri, ai rappresentanti degli ordini provinciali degli architetti e degli ingegneri, agli esponenti del Gis, il gruppo di impegno sociale che sul quartiere San Leonardo agisce e opera da anni, al presidente Mario Cesari e ai consiglieri del quartiere, ai componenti del comitato di solidarietà di San Leonardo guidato da Gastone Giulietti. 
Le idee progettuali
Al centro delle attenzioni di buona parte dei progetti c'è la riqualificazione di via Trento, da tutti indicata come una strada che dovrà diventare la «porta» di accesso verso il centro storico in ideale continuità con la periferia. Fra le idee, la trasformazione dell'ex cinema Trento in un contenitore culturale di pregio, ma anche la riqualificazione del «muro» in mattoni a vista che oggi «schiaccia» via Palermo.  In alcuni progetti sono poi previsti nuovi sottopassi della ferrovia Milano-Bologna per dare «continuità» al passaggio tra viale Fratti e via Palermo e creare assi alternativi rispetto a quello tradizionale di via Trento-via San Leonardo. Tutto attorno all'area della Stu Pasubio, inotre, vengono previste ulteriori riqualificazioni di aree oggi occupate da capannoni, mentre una trasformazione è prevista anche per la mini-area artigianale in fondo a via Palermo, che dovrebbe diventare la sede di centri di ritrovo del quartiere. Per tutte le vie, inoltre, sono previsti rifacimenti con piste ciclopedonali  e interventi di piantumazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D