19°

34°

Quartieri-Frazioni

Dal San Benedetto a Treviso: la carriera di un campione

Dal San Benedetto a Treviso: la carriera di un campione
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
Un cuore parmigiano che pulsa nel corpo di un campione. Quello del pallavolista Alessandro Farina, parmigiano  nato e cresciuto nel quartiere San Pancrazio anche se oggi vive a Treviso, dove gioca.
«Ho iniziato pallavolo alla scuola media San Benedetto, grazie al mio professore di ginnastica, Franco del Chicca, che mi ha trasmesso la passione per lo sport. Ringrazio i miei genitori che mi hanno dato la possibilità di fare varie attività sportive come la ginnastica da piccolissimo, atletica, basket, calcio, baseball e tennis».
La sua prima apparizione in serie A è stata «con la Maxicono Parma, quando avevo 16 anni». Ama la pallavolo perché è uno «sport che oltre ad impegnare fisicamente, insegna tanto dal punto di vista mentale poiché tecnicamente non è semplicissimo, per giocare serve molta concentrazione e poi è uno sport di squadra». Nato come campione a Parma, è approdato a Treviso dodici anni fa.
«Dopo il San Benedetto sono passato alle giovanili della Maxicono, poi in prima squadra, due stagioni in A2 con il Cariparma e infine a Treviso dove ho vinto il mio primo scudetto. Ho avuto molti titoli e riconoscimenti, penso a chi mi ha insegnato a fare questo sport, alla passione che mi hanno trasmesso gli allenatori, alla società che in seguito mi ha dato la possibilità di esprimermi ad alto livello (la Maxicono) e non posso fare altro che ringraziarli e dire che parte dei miei successi senza di loro non sarebbero arrivati. Penso anche che se la pallavolo tornasse a Parma ai livelli di un tempo forse tra 10 anni ci potrebbero essere parmigiani a contendermi i titoli vinti e ne sarei felice». E nonostante i successi, rimane un semplice ragazzo di quartiere, che sente nostalgia di casa.
«Di Parma mi mancano le specialità culinarie (cappelletti, tortelli, prosciutto, formaggio), ma grazie ai miei genitori faccio periodicamente scorta. Di San Pancrazio invece i ritrovi fra amici, le feste, le bravate, le sfide a calcio... eravamo un gruppo numeroso e affiatato che col tempo si è perso per dare spazio alle necessità della vita. Ricordo i ritrovi alla ''cabina della luce'', la gelateria Maracanà, della quale sono stato uno dei primissimi clienti, il tabaccaio, unico nelle vicinanze dove si compravano le figurine, il panificio Giacomazzi, le capanne nei campi, le sfide a calcio ''quartiere-San Pancrazio'', le serate estive alla pista di pattinaggio». Ricorda San Pancrazio come «un paesino di periferia ci si conosceva tutti, il centro della vita era la chiesa con il suo campo da calcio, il teatro, si poteva girare tranquillamente in bicicletta, ogni tanto si andava ai go-kart a vedere qualche gara visto che la pista è li vicino e poi era pieno di campi dove andare a correre e a giocare. Inoltre è qui che ho conosciuto la donna della mia vita: Elena con la quale ho avuto due splendidi bambini Edoardo ed Eleonora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Alessio Turco guardato a vista

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017 Foto-cronaca

24enne, barista, viene da Borgotaro

ALBARETO

Montegroppo, tre battesimi in un giorno. Come 90 anni fa

Nuove tendenze

Chef a domicilio: la cena è servita

Animali

Con Fido a fare la spesa: ecco come comportarsi

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

brescia

Disposto l'ospedale psichiatrico per l'ex miss Padania arrestata per stalking

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

1commento

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video