21°

Quartieri-Frazioni

Via XXII Luglio: nuovo porfido e nuovi divieti

Via XXII Luglio: nuovo porfido e nuovi divieti
1

 Da ieri viabilità modificata in via XXII Luglio e nei borghi vicini. Sono infatti iniziati i lavori di riqualificazione della zona che prevedono la sistemazione della pavimentazione con il porfido.  La strada resterà chiusa al traffico a tratti fino al 22 maggio. 

 Il cantiere si dividerà in tre fasi per concludersi il 22 maggio e prevede la chiusura di alcuni tratti della strada, con conseguenti modifiche alla viabilità della zona. «Il Comune - si dice in un comunicato diffuso dall'Amministrazione - ha studiato metodi e tempi di intervento per limitare al minimo gli inevitabili disagi legati alla chiusura temporanea di parte della via. Gli abitanti della zona interessata dai lavori e i commercianti verranno avvisati dell’inizio dei cantieri con una lettera». 
E proprio questa modalità ha suscitato le critiche dei commercianti della strada, che lamentano il preavviso troppo breve e soprattutto il periodo deciso per l'apertura del cantiere. «L'intervento - spiega il Comune - è diviso in tre fasi». La prima si è aperta ieri per concludersi mercoledì 21 aprile. La seconda andrà dal 22 al 30 aprile e la terza dal primo al 22 maggio. Per ogni stralcio dei lavori verrà chiusa una parte diversa della via e prevista una viabilità alternativa ad hoc.
 Nella prima fase - prosegue la nota - è prevista la chiusura di via XXII Luglio da via Linati a borgo Primo Groppi, incrocio compreso, per il ripristino della pavimentazione in porfido. I mezzi che normalmente percorrono via XXII Luglio dallo Stradone verranno deviati su borgo Padre Onorio e quindi borgo Regale per poi immettersi in via XXII Luglio. 
In borgo Regale ed in borgo Padre Onorio è prevista l’inversione del senso di marcia così come nel tratto di via XXII Luglio da via Linati allo Stradone. Via Adorni e borgo Primo Groppi saranno invece a senso unico alternato ad uso esclusivo dei residenti.
 Tutte le modifiche alla viabilità - prosegue la nota - sono segnalate da apposita segnaletica. Chi è titolare di posti auto interni, nel periodo di inagibilità dei passi carrai potrà ottenere permessi di sosta provvisori in Ztl 5 e Zpru 7, rivolgendosi allo sportello Infomobility al Duc oppure telefonando al numero verde 800 238 630.
 Le fasi successive dei lavori verranno comunicate nei prossimi giorni. Il Comune lancia un appello «alla pazienza e alla collaborazione dei residenti e commercianti”». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    07 Maggio @ 18.17

    in via villetta di ripetto deposito pep. sul marciapiede .e' occupato dalle erbacce che occupano il passaggio pedonale, per favore tagliare. grazie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ellwood, il deputato "eroe" tra i soccorsi

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano