20°

36°

Quartieri-Frazioni

Via XXII Luglio: nuovo porfido e nuovi divieti

Via XXII Luglio: nuovo porfido e nuovi divieti
Ricevi gratis le news
1

 Da ieri viabilità modificata in via XXII Luglio e nei borghi vicini. Sono infatti iniziati i lavori di riqualificazione della zona che prevedono la sistemazione della pavimentazione con il porfido.  La strada resterà chiusa al traffico a tratti fino al 22 maggio. 

 Il cantiere si dividerà in tre fasi per concludersi il 22 maggio e prevede la chiusura di alcuni tratti della strada, con conseguenti modifiche alla viabilità della zona. «Il Comune - si dice in un comunicato diffuso dall'Amministrazione - ha studiato metodi e tempi di intervento per limitare al minimo gli inevitabili disagi legati alla chiusura temporanea di parte della via. Gli abitanti della zona interessata dai lavori e i commercianti verranno avvisati dell’inizio dei cantieri con una lettera». 
E proprio questa modalità ha suscitato le critiche dei commercianti della strada, che lamentano il preavviso troppo breve e soprattutto il periodo deciso per l'apertura del cantiere. «L'intervento - spiega il Comune - è diviso in tre fasi». La prima si è aperta ieri per concludersi mercoledì 21 aprile. La seconda andrà dal 22 al 30 aprile e la terza dal primo al 22 maggio. Per ogni stralcio dei lavori verrà chiusa una parte diversa della via e prevista una viabilità alternativa ad hoc.
 Nella prima fase - prosegue la nota - è prevista la chiusura di via XXII Luglio da via Linati a borgo Primo Groppi, incrocio compreso, per il ripristino della pavimentazione in porfido. I mezzi che normalmente percorrono via XXII Luglio dallo Stradone verranno deviati su borgo Padre Onorio e quindi borgo Regale per poi immettersi in via XXII Luglio. 
In borgo Regale ed in borgo Padre Onorio è prevista l’inversione del senso di marcia così come nel tratto di via XXII Luglio da via Linati allo Stradone. Via Adorni e borgo Primo Groppi saranno invece a senso unico alternato ad uso esclusivo dei residenti.
 Tutte le modifiche alla viabilità - prosegue la nota - sono segnalate da apposita segnaletica. Chi è titolare di posti auto interni, nel periodo di inagibilità dei passi carrai potrà ottenere permessi di sosta provvisori in Ztl 5 e Zpru 7, rivolgendosi allo sportello Infomobility al Duc oppure telefonando al numero verde 800 238 630.
 Le fasi successive dei lavori verranno comunicate nei prossimi giorni. Il Comune lancia un appello «alla pazienza e alla collaborazione dei residenti e commercianti”». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    07 Maggio @ 18.17

    in via villetta di ripetto deposito pep. sul marciapiede .e' occupato dalle erbacce che occupano il passaggio pedonale, per favore tagliare. grazie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

"Sosta" al bar nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

5commenti

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

7commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

tg parma

Analizzata la rabbia on line: Parma in 46esima posizione

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre