-5°

Quartieri-Frazioni

Movida, controlli per l'estate

Movida, controlli per l'estate
1
I vigili puntano l'attenzione sul centro storico e sulla movida di via Farini. Venerdì e sabato,  sono stati effettuati i consueti accertamenti specifici per i disturbi causati dagli esercizi commerciali in diverse zone, dal centro alla periferia. In tutto sono state elevate 25 sanzioni per violazioni al Codice. Grande attenzione è stata rivolta all’area di via Farini, per garantire lo svolgimento della movida nel rispetto delle regole. In particolar modo, spiegano in Comune,  mercoledì, venerdì e sabato, viene effettuato un servizio sia con presidio fisso in piazza Garibaldi che con attività di controllo costante all’interno della movida attraverso controlli da parte di due agenti.
«Attraverso il rispetto delle regole da parte di tutti saremo in grado di migliorare la gestione della movida, assicurando un equilibrio tra l’esigenza di animare e rendere più attrattivo il centro storico e garantire qualità ambientale e tranquillità ai residenti -commenta l'assessore alla Sicurezza Fabio Fecci. - In una prospettiva di sicurezza partecipata, diventa fondamentale il coinvolgimento diretto dei cittadini per rendere più vitali alcuni spazi pubblici, grazie alla realizzazione di eventi...Se da un lato, quindi, creare occasioni di socialità negli spazi urbani è importante per facilitare la coesione e l’inclusione sociale e prevenire, di conseguenza i fenomeni di microcriminalità - ha proseguito l'assessore -  dall’altro, come polizia municipale, dobbiamo garantire il rispetto delle regole per limitare le irregolarità e le conflittualità tra residenti, esercizi commerciali e avventori. Per questo motivo abbiamo predisposto, fino alla fine dell’estate, una serie di servizi, con controlli appiedati e presidi fissi, mirati a verificare le condizioni di sicurezza di quella porzione di centro storico, garantendo il rispetto delle norme del Codice della strada, dei regolamenti comunali e della convivenza civile».
 Anche la scorsa settimana numerosi servizi della polizia municipale per garantire il controllo del territorio. I servizi di presidio fisso, realizzati con i furgoni, sono stati effettuati in orario serale nelle aree di via Trento e via Palermo, piazzale Inzani, piazzale Pablo e Barilla Center. Durante gli appostamenti sono stati fermati 41 veicoli, identificate 35 persone e comminate 15 sanzioni per violazione al Codice della strada.

Prosegue in maniera intensa anche l’attività di controllo nell’area di via Corso Corsi, via Dalmazia e borgo delle Colonne, con passaggi appiedati degli agenti anche in orario pomeridiano, per contrastare ulteriormente il fenomeno della prostituzione in appartamento. Il coordinamento delle pattuglie nella zona dei borghi avviene anche grazie all’ausilio delle telecamere di sorveglianza posizionate dell’area. Durante i servizi serali di presidio fisso sono state identificate 23 persone e controllati 15 veicoli.  In totale  sono state elevate 253 sanzioni per violazioni al Codice. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo T.

    27 Aprile @ 09.48

    Speriamo che i controlli vengano fatti con scrupolo e con quella giusta severità che possa consentire ai residenti di dormire tranquillie di muoversi senza sentirsi prigionieri. Dopo l'estate si tireranno le somme e si capirà se la notizia è una svoltanell'atteggiamento del comune o un semplice annuncio pubblicitario.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto