17°

Quartieri-Frazioni

Via Bixio, "salvi" gli autobus 1 e 6

Via Bixio, "salvi" gli autobus 1 e 6
0

Pierluigi Dallapina
La riqualificazione di via Bixio, salvo imprevisti, inizierà a metà giugno, e in vista del via libera ai lavori la richiesta dei commercianti è una sola: mantenere la strada accessibile, durante e dopo i lavori. «Noi chiediamo il mantenimento delle linee degli autobus 1 e 6  una volta terminato il cantiere», afferma Claudio Franchini, responsabile area servizi associativi di Ascom, durante la riunione di ieri sera sulla riqualificazione di una delle principali vie dell'Oltretorrente. All'incontro era presente una quarantina di negozianti per ascoltare come cambierà la strada in base ai piani elaborati dal Comune.
«Tutti i lavori devono essere fatti nel più breve tempo possibile, perché tre mesi di stop sono pesanti per le aziende», aggiunge Franchini riferendosi alla durata del cantiere. Infatti, i lavori lungo via Bixio dovrebbero iniziare a metà giugno per concludersi a metà settembre, e il tratto interessato è quello che va da piazzale Corridoni a via Costituente. Il costo previsto supera i 700 mila euro.
In piazzale Corridoni, come ha spiegato il delegato del sindaco alla Qualità urbana, Paolo Conforti, il lato occidentale sarà pedonalizzato, in modo da creare una di quelle «stanze all'aperto» che spunteranno in tutto il quartiere. Un'altra stanza lungo via Bixio sarà quella di via Costituente, nel tratto che dal «Marconi» arriva fino a via Bixio: qui verranno spostati i parcheggi esistenti sul lato delle Poste, mantenendo però inalterato il numero degli stalli di sosta. «Nello spazio libero verranno create sedute, aree wi-fi per gli studenti e giochi per i bambini», aggiunge Conforti, che nell'elenco delle «stanze» include anche la piazzetta di fronte a vicolo Santa Caterina. Qui sarà recuperato il sagrato di fronte alla chiesa.
«Alla luce del progetto di riqualificazione - precisa l'assessore alla Mobilità, Davide Mora - in via Bixio abbiamo deciso di lasciare le linee 1 e 6, che sono le più utilizzate. In questo modo andiamo incontro alle esigenze dei commercianti, ma anche a quelle dei residenti, che vedono ridotto il numero di autobus in transito». E questo perché al termine dei lavori dovrebbe diventare operativa la deviazione del 14 e del 20. Restando in tema di mobilità, a causa della pedonalizzazione parziale di piazzale Corridoni i bus entreranno e usciranno da via Bixio dal tratto di strada sul lato orientale. Il passaggio sarà regolato - come già accade ora - da un impianto semaforico.
Da parte delle associazioni di categoria - all'incontro era presente anche la Confesercenti -, sono state sollevate alcune perplessità sulla riqualificazione totale di via Bixio. «Alcuni commercianti hanno anche chiesto di posticipare i lavori di un anno», avverte Stefano Cantoni della Confesercenti. Via libero convinto invece dall'assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, e da quello al Commercio, Paolo Zoni. «Il cantiere - dice quest'ultimo - crea disagio ma è necessario per migliorare un tratto di strada in sofferenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche