Quartieri-Frazioni

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli
In cinquanta si sono ritrovati dopo  ventidue anni. Gli ex dipendenti della storica azienda parmigiana d’impiantistica alimentare Vettori & Manghi erano e sono un grande famiglia. Nel rivedersi nei giorni scorsi dopo due decenni dalla chiusura dell’azienda, nel 1988, c'è chi scherza e ride con l’ex compagno di reparto come se si fossero salutati solo la sera prima, e c'è chi a stento trattiene l’emozione, perché, spiega, «quarant'anni in un’azienda. Lo capirà cosa vuol dire». In tre o quattro hanno mantenuto i rapporti vivi negli anni, frequentandosi saltuariamente, dopo che la cessazione dell’attività aveva disperso gli oltre centoventi dipendenti in aziende cittadine e delle province limitrofe. Proprio da loro, l’idea di organizzare questa «reunion», che ha raccolto numerosissime adesioni.
Un gioioso convivio al Tennis Club di Mariano, che ha permesso ai partecipanti di ricordare i momenti più belli della porzione di vita passata insieme. «Per ognuno di noi è una grande emozione - spiega Giovanni Bianchini, nipote di Ennio Manghi, uno dei fondatori dell’azienda - e la conferma che eravamo un grandissimo gruppo. Allora c'era passione, competenza, voglia di crescere insieme. Per me è stata la prima esperienza lavorativa, ero uno ''studentello'' rimandato che si arrangiava cercando di essere utile».
Giuseppe Boselli, invece, era uno dei pilastri della Vettori & Manghi, entrato apprendista e uscito maestro del lavoro, dell’azienda in cui ha passato quarant'anni ricorda tutto: «Una cosa, però, più delle altre:  l’amicizia». Della stessa opinione Stefano Vettori, figlio di Rodolfo Vettori: «Dicevano i filosofi “panta rei”, tutto passa. - spiega -. L’amicizia autentica, però, rimane. E se oggi siamo tutti qui, significa che lo spirito che animava l’azienda andava ben oltre il classico rapporto dipendente-imprenditore».
La  Vettori & Manghi, acquisita nel 1987 da una multinazionale, cessò poco dopo  l’attività a Parma; ognuno degli ex dipendenti, poi, si rese protagonista in altre grandi aziende del territorio. L’incontro è stato quindi un modo speciale per celebrare l’appartenenza al gruppo e per rendere omaggio a una vera e propria famiglia che, negli anni, ognuno si è sempre portato dentro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti