12°

Quartieri-Frazioni

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti
0

di Margherita Portelli
In cinquanta si sono ritrovati dopo  ventidue anni. Gli ex dipendenti della storica azienda parmigiana d’impiantistica alimentare Vettori & Manghi erano e sono un grande famiglia. Nel rivedersi nei giorni scorsi dopo due decenni dalla chiusura dell’azienda, nel 1988, c'è chi scherza e ride con l’ex compagno di reparto come se si fossero salutati solo la sera prima, e c'è chi a stento trattiene l’emozione, perché, spiega, «quarant'anni in un’azienda. Lo capirà cosa vuol dire». In tre o quattro hanno mantenuto i rapporti vivi negli anni, frequentandosi saltuariamente, dopo che la cessazione dell’attività aveva disperso gli oltre centoventi dipendenti in aziende cittadine e delle province limitrofe. Proprio da loro, l’idea di organizzare questa «reunion», che ha raccolto numerosissime adesioni.
Un gioioso convivio al Tennis Club di Mariano, che ha permesso ai partecipanti di ricordare i momenti più belli della porzione di vita passata insieme. «Per ognuno di noi è una grande emozione - spiega Giovanni Bianchini, nipote di Ennio Manghi, uno dei fondatori dell’azienda - e la conferma che eravamo un grandissimo gruppo. Allora c'era passione, competenza, voglia di crescere insieme. Per me è stata la prima esperienza lavorativa, ero uno ''studentello'' rimandato che si arrangiava cercando di essere utile».
Giuseppe Boselli, invece, era uno dei pilastri della Vettori & Manghi, entrato apprendista e uscito maestro del lavoro, dell’azienda in cui ha passato quarant'anni ricorda tutto: «Una cosa, però, più delle altre:  l’amicizia». Della stessa opinione Stefano Vettori, figlio di Rodolfo Vettori: «Dicevano i filosofi “panta rei”, tutto passa. - spiega -. L’amicizia autentica, però, rimane. E se oggi siamo tutti qui, significa che lo spirito che animava l’azienda andava ben oltre il classico rapporto dipendente-imprenditore».
La  Vettori & Manghi, acquisita nel 1987 da una multinazionale, cessò poco dopo  l’attività a Parma; ognuno degli ex dipendenti, poi, si rese protagonista in altre grandi aziende del territorio. L’incontro è stato quindi un modo speciale per celebrare l’appartenenza al gruppo e per rendere omaggio a una vera e propria famiglia che, negli anni, ognuno si è sempre portato dentro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

4commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2 Diretta

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

6commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella