Quartieri-Frazioni

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti

C'era una volta la Vettori & Manghi: rimpatriata degli ex dipendenti
0

di Margherita Portelli
In cinquanta si sono ritrovati dopo  ventidue anni. Gli ex dipendenti della storica azienda parmigiana d’impiantistica alimentare Vettori & Manghi erano e sono un grande famiglia. Nel rivedersi nei giorni scorsi dopo due decenni dalla chiusura dell’azienda, nel 1988, c'è chi scherza e ride con l’ex compagno di reparto come se si fossero salutati solo la sera prima, e c'è chi a stento trattiene l’emozione, perché, spiega, «quarant'anni in un’azienda. Lo capirà cosa vuol dire». In tre o quattro hanno mantenuto i rapporti vivi negli anni, frequentandosi saltuariamente, dopo che la cessazione dell’attività aveva disperso gli oltre centoventi dipendenti in aziende cittadine e delle province limitrofe. Proprio da loro, l’idea di organizzare questa «reunion», che ha raccolto numerosissime adesioni.
Un gioioso convivio al Tennis Club di Mariano, che ha permesso ai partecipanti di ricordare i momenti più belli della porzione di vita passata insieme. «Per ognuno di noi è una grande emozione - spiega Giovanni Bianchini, nipote di Ennio Manghi, uno dei fondatori dell’azienda - e la conferma che eravamo un grandissimo gruppo. Allora c'era passione, competenza, voglia di crescere insieme. Per me è stata la prima esperienza lavorativa, ero uno ''studentello'' rimandato che si arrangiava cercando di essere utile».
Giuseppe Boselli, invece, era uno dei pilastri della Vettori & Manghi, entrato apprendista e uscito maestro del lavoro, dell’azienda in cui ha passato quarant'anni ricorda tutto: «Una cosa, però, più delle altre:  l’amicizia». Della stessa opinione Stefano Vettori, figlio di Rodolfo Vettori: «Dicevano i filosofi “panta rei”, tutto passa. - spiega -. L’amicizia autentica, però, rimane. E se oggi siamo tutti qui, significa che lo spirito che animava l’azienda andava ben oltre il classico rapporto dipendente-imprenditore».
La  Vettori & Manghi, acquisita nel 1987 da una multinazionale, cessò poco dopo  l’attività a Parma; ognuno degli ex dipendenti, poi, si rese protagonista in altre grandi aziende del territorio. L’incontro è stato quindi un modo speciale per celebrare l’appartenenza al gruppo e per rendere omaggio a una vera e propria famiglia che, negli anni, ognuno si è sempre portato dentro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery