Quartieri-Frazioni

Dalla vetreria al garage creativo a sabbiare bottiglie capolavoro

Dalla vetreria al garage creativo a sabbiare bottiglie capolavoro
1

Margherita Portelli
 A chi teme che pensione sia sinonimo d’inoperosità bisognerebbe far conoscere Ivo Ferrari. Quarant'anni di lavoro alla Bormioli Luigi e due medaglie di merito per il servizio prestato non hanno minimamente placato la sua voglia di fare. E di creare. In pensione da più di dieci anni, Ivo, classe 1939, è un vero e proprio artigiano tuttofare. Riduttivo definirlo un hobby, il fai da te per lui è una vera e propria passione. Nel suo garage-laboratorio passa ore e ore tutti i giorni, a costruire mobili ottenendoli da vecchie botti di legno, a creare gioielli di rame e ottone per la moglie Lidia e, soprattutto, a decorare il vetro con la macchina sabbiatrice che si è costruito da solo con un vecchio frigorifero. Suo figlio lo chiama «l'inventore», mentre lui, più sommessamente, si limita a fornire i dettagli tecnici. «Ho preso a modello le macchine per la sabbiatura classiche, quelle industriali - spiega Ivo - e l’ho riprodotta in dimensioni ridotte. Funziona ad aria compressa e, una volta messa in movimento, la sabbia a smeriglio contenuta nella macchina “corrode” il vetro. Io inserisco dentro il vetro ricoperto da apposite maschere di gomma intagliate con un motivo o una decorazione. Una volta estratto, il vetro presenta la smerigliatura solo nelle parti non protette dalla gomma, e in questo modo risulta “disegnato”». Negli anni, la tecnica si è affinata e ora Ivo in due minuti riesce a decorare una bottiglia con un’elegantissima immagine di Giuseppe Verdi, o a riprodurre tale quale il motivo di una vetrinetta antica. Ma l’estro creativo di questo pensionato dal grande estro creativo non si limita al vetro. Un'arte eclettica, la sua, che contempla l'uso di varie materie prime. Il legno e il metallo sono altri due amici inseparabili, dai quali Ivo riesce a plasmare veri e propri capolavori. «Sin da ragazzo ho coltivato la passione per questi lavori - spiega il creativo di via Federico II -, ma nessuno mi ha insegnato. L’esperienza è stata la mia unica maestra. Da quando sono in pensione, poi, ho avuto finalmente il tempo di dedicare completamente la mia giornata a questi lavoretti e di provare a inventarmi sempre cose nuove». Nei ritagli di tempo, poi, il «maestro autodidatta» tinteggia casa, restaura vecchi mobili e aiuta la moglie nei lavori domestici. Viene da chiedersi dove trovi il tempo, ma Ivo, uomo dalle mille risorse, è anche capace di stirare. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    07 Maggio @ 12.28

    CARO SIG, FERRARI ,SPERO CHE I GIOVANI SEGUANO IL SUO ESEMPIO, CREATIVITA' ,PASSIONE E IL SENSO ARTISTICO, LE FANNO ONORE. noi ITALIANI abbiamo il senso innato dell'arte, come in nessun ALTRO PAESE al mondo. la creativita' e nella nostra storia da sempre. LE AUGURO DI CONTINUARE PER TANTISSIMI ANNI IN SALUTE E VOGLIA DI CREARE. CLAUDIO LIBERO OPINOINISTA DAL SUDAN

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)