10°

24°

Quartieri-Frazioni

Vigatto: mamme in guerra per il parco giochi

Vigatto: mamme in guerra per il parco giochi
Ricevi gratis le news
1

Sono molto agguerrite. Hanno tutte tra i 35 e i 40 anni le «rivoltose» di Vigatto che hanno organizzato una vera e propria occupazione del Duc.  «Dopo sei anni di promesse infrante e telefonate a vuoto abbiamo deciso di protestare - appunta Raffaella Avanzini, una delle mamme sul piede di guerra -: magari questa volta il Comune ci darà ascolto».
Il nodo del contendere è quel parco giochi per bimbi promesso dall’amministrazione comunale - dicono le mamme - cinque anni orsono. «Quando abbiamo comprato casa qui - sbotta Sabrina Ghidini - ci avevano garantito un super parco, con annessi e connessi. Noi non pretendiamo tanto, solo qualche panchina e un pugno di altalene giusto per dare modo ai nostri figli di prendere una boccata d’aria».
Già, perché nel paese solcato da strada Martinella, di luoghi d’aggregazione nemmeno l’ombra. «Se è per questo non ci sono neppure i marciapiedi» - insorge Catia Mazzoli. I piccoli sono costretti ad andare in trasferta nei parchi dei paesi limitrofi, oppure a trovarsi in un parcheggio a una manciata di metri da strada Cartiera: «Non possiamo portarli a fare passeggiate - chiarisce Catia - le strade sono strette ed è troppo rischioso». «E la beffa è che non più tardi dello scorso ottobre il sindaco ci ha garantito che il terreno che noi gli abbiamo suggerito era stato inserito nel programma di riqualificazione delle aree verdi 2009/2010».
Raffaella sventola il documento ufficiale e assicura: «Eravamo speranzose ma quando in Comune hanno cominciato a eludere le nostre telefonate abbiamo capito che si trattava dell’ennesimo dietrofront». E così, quel fazzoletto di terra di 300 metri quadrati tra strada Cartiera e via Martinella è rimasto incolto e alle mamme tocca fare la spola alla ricerca di uno spazio verde sostitutivo. «Nel 2008 abbiamo anche organizzato una petizione in tutto il paese - prosegue Paola Quintavalla - . Poi l'abbiamo portata in Comune ma non abbiamo ottenuto nulla».
Vigatto, così come tutta la prima periferia di Parma, ha avuto uno sviluppo non indifferente: spuntano quartieri residenziali e parcheggi, «ma per i bimbi continua a non esserci nulla». «Per questo abbiamo organizzato la manifestazione: vorremmo ricordare all’amministrazione che le promesse vanno mantenute». L’appuntamento è fissato per sabato 29 maggio «quando occuperemo pacificamente gli uffici del Duc».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    31 Maggio @ 08.06

    E' tutto logico, i parchi non portano profitti e il Comune ormai pensa solo a quello. Protesta sacrosanta e vergogna al comune!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery