14°

28°

Quartieri-Frazioni

Vigatto: mamme in guerra per il parco giochi

Vigatto: mamme in guerra per il parco giochi
Ricevi gratis le news
1

Sono molto agguerrite. Hanno tutte tra i 35 e i 40 anni le «rivoltose» di Vigatto che hanno organizzato una vera e propria occupazione del Duc.  «Dopo sei anni di promesse infrante e telefonate a vuoto abbiamo deciso di protestare - appunta Raffaella Avanzini, una delle mamme sul piede di guerra -: magari questa volta il Comune ci darà ascolto».
Il nodo del contendere è quel parco giochi per bimbi promesso dall’amministrazione comunale - dicono le mamme - cinque anni orsono. «Quando abbiamo comprato casa qui - sbotta Sabrina Ghidini - ci avevano garantito un super parco, con annessi e connessi. Noi non pretendiamo tanto, solo qualche panchina e un pugno di altalene giusto per dare modo ai nostri figli di prendere una boccata d’aria».
Già, perché nel paese solcato da strada Martinella, di luoghi d’aggregazione nemmeno l’ombra. «Se è per questo non ci sono neppure i marciapiedi» - insorge Catia Mazzoli. I piccoli sono costretti ad andare in trasferta nei parchi dei paesi limitrofi, oppure a trovarsi in un parcheggio a una manciata di metri da strada Cartiera: «Non possiamo portarli a fare passeggiate - chiarisce Catia - le strade sono strette ed è troppo rischioso». «E la beffa è che non più tardi dello scorso ottobre il sindaco ci ha garantito che il terreno che noi gli abbiamo suggerito era stato inserito nel programma di riqualificazione delle aree verdi 2009/2010».
Raffaella sventola il documento ufficiale e assicura: «Eravamo speranzose ma quando in Comune hanno cominciato a eludere le nostre telefonate abbiamo capito che si trattava dell’ennesimo dietrofront». E così, quel fazzoletto di terra di 300 metri quadrati tra strada Cartiera e via Martinella è rimasto incolto e alle mamme tocca fare la spola alla ricerca di uno spazio verde sostitutivo. «Nel 2008 abbiamo anche organizzato una petizione in tutto il paese - prosegue Paola Quintavalla - . Poi l'abbiamo portata in Comune ma non abbiamo ottenuto nulla».
Vigatto, così come tutta la prima periferia di Parma, ha avuto uno sviluppo non indifferente: spuntano quartieri residenziali e parcheggi, «ma per i bimbi continua a non esserci nulla». «Per questo abbiamo organizzato la manifestazione: vorremmo ricordare all’amministrazione che le promesse vanno mantenute». L’appuntamento è fissato per sabato 29 maggio «quando occuperemo pacificamente gli uffici del Duc».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    31 Maggio @ 08.06

    E' tutto logico, i parchi non portano profitti e il Comune ormai pensa solo a quello. Protesta sacrosanta e vergogna al comune!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti