-2°

Quartieri-Frazioni

Cortile San Martino chiede più sicurezza

1

Vittorio Rotolo
Aree industriali, centri sportivi, esercizi commerciali. Negli ultimi tempi l’azione devastante di vandali e criminali non ha risparmiato   nulla nella zona di Cortile San Martino dove la vita  è diventata  difficile specie alla sera, complice pure la scarsa illuminazione.
Recentemente i ladri hanno preso di mira il Circolo Inzani di Moletolo, il Club House del Gran Rugby e la filiale della Cariparma di via San Leonardo, dove un bancomat è stato   fatto saltare in aria: episodi che hanno fatto scattare l’allarme dei residenti tanto da indurre il consiglio di Quartiere a chiedere  maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine.
 Redatto da tre membri della seconda commissione sicurezza e cultura di Cortile San Martino, Sara Vasè, Clelia Ferrari ed Ilaria Corradi, il testo è stato approvato all’unanimità dal consiglio. Nel documento si chiede il potenziamento della rete d’illuminazione, da estendere a quella fetta di quartiere ancora sprovvista, una costante vigilanza sul territorio da parte anche di agenti in borghese, e l’installazione di telecamere di videosorveglianza in alcuni punti individuati dallo stesso consiglio.
 «Sono interventi basilari per ristabilire normali condizioni di vivibilità  - dice Sara Vasè, capogruppo del Pd al consiglio di Quartiere - ogni giorno assistiamo ad  episodi incresciosi che turbano la serenità di chi vive nella zona. Per questo abbiamo chiesto un incontro con gli organismi competenti, aperto  ai residenti del quartiere,  per individuare  soluzioni. Quello della sicurezza a Cortile San Martino è un problema vecchio: viviamo in una zona periferica e con molte vie di fuga, autostrada  e  tangenziale. A differenza del centro però - conclude - qui non si vedono carabinieri di quartiere né tantomeno l’esercito. È il momento di avere risposte concrete».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Serafino

    17 Maggio @ 07.13

    I lampioni saranno pure accesi, ma le forze dell'ordine..... dove sono????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria