15°

29°

pd

Polo socio-sanitario Lubiana San Lazzaro - A quando l'inizio lavori?

Dopo anni di annunci il Comune si attivi per avviare al più presto i lavori della nuova sede

Polo socio-sanitario Lubiana San Lazzaro - A quando	l'inizio lavori?
Ricevi gratis le news
1

A seguito di una recente decisione della Giunta Comunale, quasi 60.000 cittadini, quelli dei quartieri Lubiana, S.Lazzaro e Cittadella, se avranno bisogno dei Servizi Sociali dovranno recarsi in piazzale della Pace. Questa è la situazione che si è venuta a creare con il protrarsi, oltre ogni limite sopportabile, della costruzione del nuovo Polo Socio Sanitario di via XXIV Maggio.

Del trasferimento della sede dei Servizi Sociali e Sanitari da via Leonardo da Vinci in nuova e più consona sede se ne parla dai primi anni 2000. Dal 2008 è stata individuata un’area, quella di via XXIV Maggio appunto, che ancora aspetta di vedere avviati i lavori: ci sono stati progetti e molti annunci, ma quell’area è ad oggi terra abbandonata. E intanto la sede di via Leonardo da Vinci è sempre meno adatta a rispondere alle esigenze della crescente popolazione.

Cosicché la Giunta Municipale di Parma, “constatato la presenza, per quanto riguarda i locali in cui è ubicata la sede operativa del Polo Sociale Territoriale Lubiana – S.Lazzaro – Cittadella, di una situazione di estrema criticità per inadeguatezza dei medesimi” delibera di trasferire il servizio nei locali al piano terra della sede dell’Amministrazione Provinciale in piazzale della Pace. Un non senso.

Mentre nella stessa delibera di Giunta si sottolinea l’importanza della “rete distribuita in diverse zone della città, creata per rispondere ai bisogni sociali della collettività e per creare punti di riferimento per le famiglie”, per i cittadini di tutta la parte sud est della città si individua una sede provvisoria in centro storico, in una zona pedonale non raggiungibile con l’automobile da persone che a volte hanno anche difficoltà motorie, scarse possibilità finanziarie, sovente bisogno di essere accompagnate da famigliari o conoscenti.

Il Gruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale constata con rammarico che nel percorso per arrivare alla nuova sede del Polo Socio Sanitario Lubiana – S.Lazzaro – Cittadella si sia dovuto ricorrere ad una soluzione tampone per impraticabilità della vecchia sede; considera la soluzione adottata assolutamente inadatta per la difficile raggiungibilità dei numerosi cittadini che vi dovranno affluire; chiede con forza al Comune ed all’Ausl di operare con maggior determinazione per arrivare al più presto all’avvio ed al completamento dei lavori per la costruzione del nuovo polo Socio Sanitario di via XXIV Maggio.

p. Gruppo Consiliare PD
Franco Torregiani, Nicola Dall'Olio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Anders

    13 Maggio @ 13.14

    Questo quartiere non ha bisogno di nuovo cemento. Se sussiste la necessità di un nuovo polo sanitario, questo dovrebbe essere realizzato con il recupero di una struttura esistente, non cementificando ulteriormente. Per quanto riguarda la terra abbandonata, lo è ora perché sottratta all'attività agricola, ma mai lo è stata in passato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti