-4°

Quartieri-Frazioni

Via Verdi, ventisette stele per ricordare il Maestro

Via Verdi, ventisette stele per ricordare il Maestro
0

Ventisette stele lungo via Verdi,  una per ogni opera del Maestro di Busseto.  L'idea è stato presentata al quartiere Parma centro. Martedì sera, i consiglieri del "parlamentino" di borgo  Giordani, hanno potuto vedere le prime immagini del museo urbano di via Verdi, un progetto dell’Agenzia comunale per la riqualificazione urbana architettonica illustrato in sala da Paolo Conforti. 

Un’idea semplice ma al tempo stesso avveniristica: sulla strada si intendono infatti posare 27 stele, una per ciascuna delle opere di Verdi, con l’accesso alla via che sarà ingentilito da 4 elementi (il riferimento alle altrettanti virtù musicali verdiane è evidente) che fungeranno da porta di ingresso. «A stazione completata - così Conforti - questo diventerà il principale accesso al centro cittadino e un vero e proprio biglietto da visita». 
Nel 2013, poi, ricorre pure il bicentenario della nascita di Verdi, motivo per cui questo «monumento lineare» oltre che auspicato da molti - l’ara in piazzale della Pace, quel che rimane del grande monumento del Cusani datato 1920, non piace a tutti per la sua posizione quantomeno defilata - appare in una certa misura anche necessario o quantomeno doveroso. La vera peculiarità del complesso saranno le stele, musicali, che diffonderanno luce di notte e a richiesta le note delle opere che hanno reso celebre Verdi in tutto il mondo: saranno collocate a una decina di metri l’una dall’altra e a unirle e dividere il percorso celebrativo dalla sede stradale, delle panchine rialzate.
 Se da un lato, l’accesso da via Bottego, si pensa come detto a 4 elementi che fungano da porta, dall’altro, piazza Bodoni, l’idea che prevale al momento è quella di lasciare libero lo spazio. Novità quindi anche per la direttrice che idealmente porta al Regio: si pensa a un percorso pedonale che potrebbe tagliare il giardino antistante la Pilotta aggirando l’ara del maestro e dando quindi un senso di continuità dalla stazione fin quasi ai gradini del teatro. 
Luci, suoni, forse anche giochi d’acqua: al momento quella del monumento lineare di via Verdi è solo un’idea, anzi, un insieme di idee, «in cui non prevale quella migliore», come sottolineato da Conforti: quel che però si è registrato in sala è la convergenza di tutti che all’unanimità hanno detto sì al progetto per così dire preliminare o comunque alla prima bozza dello stesso. Su un punto, infatti, tutti concordano: la via va riqualificata e il bicentenario della nascita di Verdi deve essere l’occasione per un’opera che celebri la grandezza del maestro. Degna di lui e di Parma, anche se non avrà le dimensioni e l’audacia del complesso del Cusani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video