22°

Quartieri-Frazioni

Cannoli, cannolicchi e cassate: la Sicilia all'arco di San Lazzaro

Cannoli, cannolicchi e cassate: la Sicilia all'arco di San Lazzaro
Ricevi gratis le news
4

Margherita Portelli
Da buon siciliano, è di poche parole. A parlare per lui, però, sono i profumi che si sprigionano nel negozio che da quattro anni ha aperto insieme alla moglie Giovanna.
«Panetteria, pasticceria, gastronomia», lui stesso fatica a trovare una definizione precisa, fatto sta che se a Parma cerchi un po' di Sicilia, è lì che ti devi recare. «Antichi sapori d’altre terre», questo il nome del punto vendita che, proprio di fianco all’arco di San Lazzaro, raduna isolani nostalgici e parmigiani golosi. Ugo Lo Verso, il panificatore pasticciere trapiantato a Parma, illustra con meticolosa precisione tutte le leccornie che, a vederle, sembrano gioielli: «I più richiesti sono i cannoli e le cassatine - spiega Lo Verso - ma vanno forte anche i cannolicchi, i dessert di mandorle e le treccine di pasta frolla. Poi, ovviamente, gli arancini e i vari formati di pane siciliano. La caponata, il panino con la milza e lo “sfincione”, che è una sorta di pizza con salsa e cipolle. Tutto rigorosamente prodotto da noi». Alle pareti, carretti e souvenir ribadiscono la sicilianità di questo presidio del meridione in terra emiliana. «I siciliani a Parma sono tanti - continua Lo Verso -: siamo ben oltre cinquemila e, più o meno tutti, passano dal mio negozio che, in questi anni, è diventato un po' un punto di riferimento. Faccio anche parte dell’associazione “Siciliani a Parma” che raccoglie un gruppo di persone mosse dal desiderio di far rivivere le proprie tradizioni ed il proprio orgoglio di essere siciliani anche a Parma».
Nella nostra città, Ugo, 38 anni, si era trasferito perché a Palermo c'era poco  lavoro: «Ero venuto da queste parti in occasione di alcune fiere legate al settore alimentare, e la città mi era piaciuta molto - spiega -. Ci troviamo molto bene, anche perché sono numerosissimi i parmigiani che sono nostri clienti affezionati. Persone che magari hanno trascorso un periodo di vacanza in Sicilia e che non sono più riusciti a dimenticare i sapori di quella terra». E a giudicare dal via vai che anima il negozio, nella pausa pranzo di un qualsiasi giorno feriale, la Sicilia deve essere rimasta nel cuore di molti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    20 Novembre @ 15.40

    Tanti auguri per tutto, carissimi conterranei! Non sono ancora stata nel vostro negozio...spero di potervi venire a trovare presto. Saluti affettuosi.

    Rispondi

  • Massimiliano

    09 Aprile @ 11.58

    No trovo la via

    Rispondi

  • simona

    05 Novembre @ 11.43

    Vorrei fare un ordine urgente ma non trovo il vostro numero di telefono,me lo potete fornire per favore!!!!

    Rispondi

  • cristina da siracusa

    30 Novembre @ 19.24

    ottime panelle ottimo pane tutto.Siate cosi gentili di fornire il numero di telefono per ordinazioni grazie urgente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»