16°

Quartieri-Frazioni

Alberi dà l'ultimo saluto a Mario Zambelli

Alberi dà l'ultimo saluto a Mario Zambelli
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

C’è un gran sole e tira il vento nel giorno in cui Alberi saluta Mario Zambelli. Un pezzo di paese che se ne va, e un altro pezzo che, commosso, si ripromette di camminare sulle orme lasciate da chi, quel paese, ha contribuito a costruirlo. Ieri, nella parrocchia di San Lorenzo ad Alberi di Vigatto, si sono celebrati i funerali del presidente onorario della Famija Alberese Mario Zambelli, morto pochi giorni fa all’età di sessantuno anni a causa di una patologia cardiaca di cui era da tempo affetto. 
La chiesa è gremita, si sta stretti, ma nessuno è voluto mancare per l’ultimo addio a un uomo che ha dedicato la vita agli altri e al proprio paese. Fondatore della Famija Alberese, creatore della settembrina Festa della Polenta, volontario della Protezione Civile, socio dell’Aido, per anni attivo in politica (tra le fila del Psi) e ideatore della compagnia dialettale «I Chips», Mario Zambelli era intraprendente e la sua la sua voglia di fare la metteva a servizio degli altri.
Dopo la messa, una piccola sosta sotto il tendone dinanzi al Centro Civico, per ricordarlo tutti insieme, in uno dei luoghi simbolo del suo impegno. «Mario credeva nell’amore - dichiara Don Rosolo Tarasconi, parroco di Alberi -, amava Dio e amava il prossimo. Questo nostro saluto vuole essere un abbraccio e un grazie, perché con il suo operato ha contribuito a rendere il paese e la parrocchia una cosa sola: la comunità di Alberi». In effetti, a piangere il proprio papà non è una famiglia, ma un intero paese: i ragazzi di Alberi, «quelli del calcetto», si stringono tra loro e dicono «ciao» a un amico e a una guida: «Per tutti noi ha fatto tanto - racconta Gianluca Ghidini insieme agli altri ragazzi - era un uomo speciale, di cui l’intero paese sentirà la mancanza». 
Quel centro d’aggregazione, fortemente voluto da Zambelli, oggi è una realtà che la Famija Alberese si ripromette di far crescere «come fosse un figlio». «Tutti i valori che ci hai trasmesso, tutto l’impegno che hai profuso - dichiarano gli “alberesi” in una lettera commovente - noi li porteremo avanti». Anche i numerosi volontari della Protezione Civile ricordano Mario come «un prezioso collaboratore, magistrale cuoco ed organizzatore». 
«Mario era un grande amico - rievoca Claudio Bigliardi -. Sono sicuro che ognuno di noi continuerà a farlo vivere dentro di sé». Tra le autorità presenti, anche Fabio Fecci, assessore alla Protezione Civile del Comune, Francesco Manfredi, assessore comunale all’Urbanistica, e Gabriele Ferrari, consigliere regionale ed ex assessore provinciale alla Protezione Civile. «Pensando a Zambelli - interviene Fecci - ricordo la sua generosità, la disponibilità per i più deboli e un infinito amore per la sua terra. L’auspicio è che il suo testimone possa essere raccolto presto da altri». «Una persona che ha saputo valorizzare i propri talenti. Un punto di riferimento» ha concluso Ferrari. 
Tradito da quel cuore che era riuscito a dividere tra tutti i suoi compaesani, oggi Zambelli non c’è più, ma - come è stato detto da molti - continua a vivere nelle cose che materialmente ha costruito, così come nei sorrisi che negli anni ha coltivato, oscurati per un giorno dal pensiero della sua scomparsa, ma pronti già da oggi a rifiorire, nel ricordo del suo grande esempio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS