-2°

10°

Quartieri-Frazioni

«Gli ubriachi bivaccano in piazzale Matteotti»

«Gli ubriachi bivaccano in piazzale Matteotti»
2

 Chiara Pozzati

Sono trascorsi tre giorni dall’entrata in vigore dell’ordinanza «anti-bivacco» in Oltretorrente. Se in piazzale Inzani è scattata la prima salatissima multa nei confronti  di un somalo pizzicato a sorseggiare amabilmente una birra, in piazzale Matteotti è tutto un altro paio di maniche. La notte del primo giugno i soliti furbetti hanno festeggiato «brindando» con lambrusco. 
A farne le spese il monumento ai caduti sul lavoro imbrattato di schiuma cremisi e «addobbato» con le tradizionali bottiglie scolate, uniche testimoni della notte brava. Un’amara sorpresa per i residenti che ieri mattina si sono svegliati trovando i resti di una serata goliardica che ha decisamente passato il segno. « L’ordinanza si è rivelata un flop - sbotta Romeo Bianchi - questa è la dimostrazione che certa gente non ha il minimo rispetto per autorità e divieti». Il sessantenne abita in un grazioso palazzo che si affaccia su via Grulli. «Ieri sera (martedì per chi legge) si sono riuniti poco dopo le venti e hanno preso a gozzovigliare incuranti dei passanti». «Sono andati avanti fino a notte fonda, esattamente come prima». «Sentire gli schiamazzi non ci sorprende più - gli fa eco Gabriella Schenoni - ciò che ci infastidisce è che i resti post sbornia sembrano lasciati apposta per far vedere che qualcuno è al di sopra della legge». La festa del 2 giugno in piazzale Matteotti è rovinata e si riaccendono le polemiche, c'è chi rinnova la proposta di aumentare i controlli da parte della polizia municipale e chi punta il dito contro «questa ordinanza da rivedere». Il divieto di bere alcolici nei due piazzali è in vigore dalle 17 alle 7 del giorno dopo e le sanzioni scattano in caso di flagranza di reato. «In altre parole se li pizzicano ma la bottiglia è già finita, non viene preso nessun provvedimento - aggiunge Gabriella - e sono liberissimi di andarsene senza neppure prendersi la briga di gettare i loro resti». «Il provvedimento adottato dall’amministrazione non risolve il problema alla radice - conclude Giuseppe Crialesi, consigliere comunale del Pd - e la «sorpresa» di questa mattina ne è la prova lampante». 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    14 Giugno @ 09.39

    Scusate ma che cosa volete se poi organizzano anche " la bicchierata" ?

    Rispondi

  • Maria De Finis

    05 Giugno @ 16.01

    e i cani?sui i giochi dove salgono i bambini...........ne vogliamo parlare.non porto più mia figlia perchè l altro pomeriggio per poco un cane con la sua "cretina padrona" gli stava per mordere la mano perchè mia figlia aveva una merendina in mano...vergognoso!nessuno che mi ha aiutato ad allontanare la bimba da quel cane che ci veniva addosso.non ci sono mai controlli.preoccupiamoci anche di questi problemi........uffa!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto