19°

Quartieri-Frazioni

Luisa, 44 anni di pane, risate e parmigianità

Luisa, 44 anni di pane, risate e parmigianità
0

 Lorenzo Sartorio

Sarà l’ultima volta  che la Luisa, nella sua storica panetteria di borgo Copelli, farà gustare  alla numerosa e affezionata clientela i suoi tortelli d’erbetta per la «rozäda äd San Zvan». 
Entro la fine di giugno, infatti, la Luisa e la figlia Elisa cederanno l’attività ad un altro gestore dopo  44 anni di vita trascorsa  dietro al banco. 
Una panetteria davvero storica, quella di Luisa Cresci, parmigiana del sasso di via XX Settembre, figlia di Bruno per tutti «Pepoto», antica gloria crociata. La Luisa, prorompente bellezza parmigiana e carattere grintoso e frizzante, entrò nella sua bottega affiancando il marito Ugo Landi, scomparso nel 2006, oltretorrentino di borgo Catena, per gli amici «il Conte». 
Una coppia molto affiatata quella composta  dalla Luisa e il «Conte», dove la battuta in dialetto, sempre pronta e sagace e a volte anche un po' grassa veniva infilata dentro il sacchetto di carta  con quel pane fresco e fragrante proveniente dai migliori forni di Parma, ma anche dalla vicina Lunigiana. Con una focaccia  che solo dalla Luisa si può trovare e che un tempo rappresentava  lo spuntino  mattutino per gli ortolani della vicina Ghiaia. 
Un negozio, quello della Luisa, dove  ancor adesso i cappelletti si chiamano «anolén» , i tortelli «tordè», gli gnocchi «zgranfgnón», la ciambella «bosilàn».  Un’isola di parmigianità nella quale approdarono nel tempo, non solo illustri personaggi -medici, avvocati, insegnanti - ma anche  quelle figure della Parma popolare che resero simpatica e unica la nostra città come «al mat Sicuri», «Stopaj», «Torèn», «al limonen'ni» e altri venditori ambulanti di quell'anfratto di parmigianità che era la Ghiaia. Andare a fare spesa dalla Luisa e da Ugo, ai quali si affiancò nel 1990 la figlia Elisa, era come entrare nelle viscere della Parma più autentica e genuina dove le battute erano parte integrante della giornata. 
«Una clientela affezionata ma soprattutto una famiglia - ricorda commossa la Luisa - dove ho incontrato gente meravigliosa  come una signora che mi la voluto inserire in un suo libro, un console parmigiano che ho visto bambino e tutte le volte che viene a Parma mi viene ad abbracciare  ed un cliente anziano che, rimasto solo al mondo, mi chiese se poteva registrare le mie battute dialettali per poterle riascoltare  a casa». 
E poi le cartoline da Tokio, dall’Israele, da Londra, New York per non parlare di altre città italiane a testimonianza  dell’affetto  e dell’attaccamento di quei clienti che non si sono mai scordati il sapore del pane ma soprattutto della verve  della Luisa e di Ugo. 
La Luisa è commossa e Elisa non è da meno. Il microcosmo della Ghiaia è cambiato e quegli attori che calcarono questo palcoscenico popolare, mano a mano,  si ritirano dietro le quinte per fare spazio alla Ghiaia del terzo millennio. 
Però quei 44 anni di pane, pasta, anolini, gnocchi e battute  della Luisa resteranno nella memoria di quei parmigiani che si recavano nella panetteria di borgo Copelli per il pane giornaliero condito  con tanta irresistibile, fragrante parmigianità. Quella  impastata con la farina del cuore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano