-2°

Quartieri-Frazioni

Partono i lavori in via Bixio. Si infiamma la protesta

Ricevi gratis le news
6

Pierluigi Dallapina

Fra circa 24 ore partiranno i lavori lungo via Bixio, nel tratto che va da piazzale Corridoni a via Costituente, ma le perplessità di un gruppo di commercianti e re­sidenti - riuniti nel comitato «Il Muro» - restano alte. «Ritenia­mo poco serio - denuncia Ros­sella Reverberi del comitato - che il consiglio comunale sull'Oltre­torrente si svolga dopo l’inizio dei lavori. Il cantiere infatti par­tirà martedì mattina, mentre il consiglio è convocato nel pome­riggio ».

Riuniti in piazzale Corridoni, nonostante la pioggia battente, quelli del «Muro» hanno voluto ribadire la contrarietà alla ri­qualificazione, in quanto il rin­vio di una settimana dei lavori non sarebbe stato accompagna­to da un adeguato confronto con l’amministrazione.

«Degli amministratori illu­minati - aggiunge la Reverberi ­prima avrebbero dovuto parlare con chi vive e lavora nella via e poi avrebbero dovuto far partire il cantiere. La verità è che questa amministrazione non ascolta il parere dei cittadini».

(...) Per protestare contro la ri­qualificazione oggi alle 18.30 in piazzale Corridoni il comitato Il Muro darà vita ad un presidio, mentre domani commercianti e residenti «vigileranno» sul Con­siglio comunale.
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nadia

    21 Giugno @ 20.37

    X mauro.: grazie per il consiglio, la prossima volta visto che non ti piacciono ne mettero' qualcuno in piu' . X Luciano: all'amministrazione interessa una citta' bella e funzionale ? Ma non mi far ridere, abbiamo sotto gli occhi l'esempio della ghiaia, una grande presa per i fondelli .

    Rispondi

  • marco

    21 Giugno @ 19.07

    Li avete osannati. E sopratutto votati. Questo è il cambiamento che avete voluto. Mi spiace per voi ma ormai è troppo tardi. Delusi?

    Rispondi

  • mauro

    21 Giugno @ 15.44

    sono d'accordo. Pero' togli tutti quei punti esclamativi sembrano le sbarre di una galera.

    Rispondi

  • betti

    21 Giugno @ 13.39

    forse l'amministrazione non ascolta i commercianti che criticano qualsiasi cosa comprese le esigenze dei residenti

    Rispondi

  • nadia

    21 Giugno @ 12.14

    La verita' e' che non e' che l'amministrazione non ascolta i cittadini ...... all'amministrazione NON GLIENE FREGA NIENTE DEI CITTADINI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

    • Lucio lorenz

      21 Giugno @ 15.09

      ALL'AMMINISTRAZIONE INTERESSA UNA CITTA FUNZIONALE E BELLA.QUESTO SIGNIFICA DEMOCRAZIA E NON L'ANARCHIA DELLA SUPER DISCUSSIONE CHE MOLTI DELLA SINISTRA VOGLIONO (VEDI POMIOGLIANO D'ARCO O TERMINI IMERESE..HA RAGIONE MARCHIONNE IL CALCIO PRIMA DI TUTTO..) QUINDI IO NON TORNEREI MAI INDIETRO ALLA VECCHIA VIA IMBRIANIO COME I NEGOZIANTI DI VIA D'AZEGLIO SONO FELICI DELLE CHIUSUIRE PERIODICHE..BASTA CON QUESTI AMANTI DEL TEMPO PERSO CHE SONO SEMPRE CONTRO..SE PASSASSERO I CAMION PROTESTEREBBERO PER LE POLVERI POI HANNO 10 CELLULARI E FUMANO COME DANNATI BASTA BASTA BASTA SONO DI SINBISTRA..MA...

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa