13°

20°

Quartieri-Frazioni

A San Leonardo 25 volontari della Sicurezza

Ricevi gratis le news
0

Tra le iniziative che l’amministrazione comunale ha promosso per la sicurezza in città c’è anche quella dei Volontari della Sicurezza, che prestano servizio nel quartiere San Leonardo.
Un gruppo di 25 appartenenti all’Associazione nazionale Carabinieri della Sezione di Parma, con presidente il generale in ausiliaria Giovanni Cossu e coordinati dal carabiniere in congedo Francesco Vignoli, che due volte la settimana, il mercoledì dalle 18 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 12, vigilano a titolo volontario su una delle zone più sensibili della città. Età media tra i 28 e i 40 anni, “armati” di pettorina distintiva e cellulare, i carabinieri dell’Associazione agiscono in appoggio alle pattuglie della Polizia municipale e a quelle congiunte di Esercito e Forze dell’ordine.
I volontari della sicurezza vanno ad aggiungersi al potenziamento dei controlli da parte delle Forze di Polizia, ai presidi fissi della Municipale e alle telecamere. Un bilancio positivo da quando il servizio è entrato in funzione a inizio anno: la situazione in via Trento è andata migliorando, così come in via Venezia, in via Palermo, nell’area della stazione ferroviaria e nel quartiere Paradigna.
Quanto alle competenze, i carabinieri volontari hanno compiti di osservazione, sorveglianza, di allertare, in caso di necessità, la forza pubblica, e di informare, visto che tra le loro prerogative c’è quella del contatto diretto con residenti e commercianti. Oltre alla loro formazione i volontari – che agiscono in pattuglie che possono andare dalle 2 alle 4 unità - hanno seguito un corso di preparazione al servizio da svolgere organizzato dall’Amministrazione Comunale e un corso di primo soccorso.
“Si tratta di un’iniziativa importante - dichiara l’assessore comunale alla Sicurezza Fabio Fecci - un ulteriore strumento nella direzione della sicurezza partecipata. I volontari, con il loro servizio e la loro presenza, contribuiscono a tenere alto il livello di vigilanza nel quartiere. Un’esperienza sicuramente positiva che speriamo di poter allargare anche ad altre zone della nostra città”.
“Il servizio – commenta il responsabile dei Volontari per la Sicurezza a San Leonardo, generale Giovanni Cossu - è stato ben accolto dalla gente del quartiere e da chi abita vicino ala stazione. La divisa è sempre un deterrente per chi eventualmente sia intenzionato a commettere atti criminosi: la nostra presenza ritengo renda la gente più tranquilla e sicuramente, lo abbiamo visto, collaborativa. Con le Forze di polizia, poi, e con il personale dell’Esercito la cooperazione è ottima”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

29commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

6commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

1commento

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

10commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

3commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

3commenti

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione