Quartieri-Frazioni

Via Bixio, si continua a discutere sulla riqualificazione

Ricevi gratis le news
0

Il comitato di via Bixio «Il Muro» torna a lamentare i disagi che residenti e commercianti stanno vivendo a causa dei lavori in corso. Il comitato chiede cartelli più chiari sul cantiere e le tempistiche, così come sulla circolazione degli autobus. Guarda le interviste nel servizio del Tg Parma

L'assessore comunale ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, ha diffuso una nota con una risposta al comitato. Ecco il testo del comunicato sulla riqualificazione di via Bixio:

Seguo quotidianamente l’andamento dei lavori coi miei tecnici e incontro i commercianti e le persone presenti sul cantiere tutti i giorni, fornendo personalmente tutte le informazioni di cui necessitano. Tanto che ieri mattina ho riferito che, considerato lo stato avanzato dei lavori, già da lunedì inizieremo l’asfaltatura e quindi nel giro di qualche giorno tornerà ad essere fruibile la sede stradale, da via Costituente a borgo Catena. Nessuna mancanza di dialogo quindi, ma solo invenzioni ed illazioni da parte di qualcuno, al pari di quelle sulla mancata partenza della consulta. Per poterla mettere in funzione infatti, era necessario ottenere i nominativi di tutti i componenti: sia quelli del comitato il “Muro”, che del quartiere  e dei vari gruppi consiliari. Solo oggi ho ricevuto le designazioni di tutti i componenti e perciò potrò convocare la Consulta nella prossima settimana. Vorrei però ricordare che la consulta dei lavori pubblici è solo un organo di consultazione ed informazione per la Giunta , alla quale potrà fornire un contributo sui lavori previsti nell’Oltretorrente come quelli in via Costituente, borgo Parente, via Imbriani, piazzale Barbieri e piazzale Picelli, ma non su quelli già in corso.

Quanto alla data di fine lavori, fissata per l’8 agosto, non è mai cambiata e anzi, così procedendo, non potrà che essere anticipata.

I dubbi sugli autobus anch’essi del tutto ingiustificati. La strada non è stata e non sarà ristretta e quindi posso solo dire che se gli autobus passavano prima dei lavori, faranno altrettanto anche dopo.

In merito infine alla perdita di clienti che sarebbe dovuta alla riqualificazione, credo che nessuno possa negare che una strada rifatta e migliorata possa essere un fattore positivo e fungere da elemento attrattivo, non viceversa, come invece continua a ripetere qualcuno.
Giorgio Aiello, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS