11°

17°

Quartieri-Frazioni

Doppio senso in via Zarotto: ma solo per venti giorni

Doppio senso in via Zarotto: ma solo per venti giorni
Ricevi gratis le news
8

Via Zarotto torna indietro di circa tre anni: da ieri, in tutta la strada, è stato istituito  il doppio senso di marcia.
Anche nel tratto compreso tra via Sidoli e via Casa Bianca, passato a senso unico da    settembre 2007, quando era stata inaugurata la rotatoria tra via Mantova e strada Elevata. Da allora le auto che provengono da via Traversetolo sono obbligate a svoltare in via Sidoli.
A fine luglio torna il senso unico
 Ma quello di ieri non è un vero e proprio ritorno al passato: l'istituzione del doppio senso è temporanea  tanto che il senso unico verrà ripristinato a fine luglio, o al massimo a inizio agosto, quando finiranno i lavori in via Sidoli  e la strada tornerà ad essere percorribile.
Altri dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • KATYA

    14 Luglio @ 09.26

    ma certo!... eliminiamo il passaggio delle auto...eliminiamo i clienti delle attività commerciali...anzi, chiudiamo i negozi... così vivrete in una strada finalmente deserta... ma anche priva del controllo del territorio che viene data solo dalle attività commerciali (\"gli avidi mercanti\")... poi non rimanete sorpresi se portando a spasso il cagnolino o rientrando a casa accadano spiacevoli incontri, con maggiori danni che qualche auto di passaggio o parcheggiata in prossimità dei locali commerciali, anche per la vicinanza di un parco noto per le problematiche di ordine pubblico...

    Rispondi

  • daniela

    14 Luglio @ 09.18

    Gentmi Assessore e Sindaco, sono una residente nella zona di V Zarotto, e premetto che non amo le polemiche in quanto credo che non portino a nulla, che amo il dialogo e che mi piace pensare di essere ascoltata da chi governa la mia città e il mio quartiere. Mi spiace sentirVi dire che non siano rilevanti il dato sul traffico in luglio, e che il problema sia la rotonda di V Mantova, sembra un non volere affrontare la questione. I residenti, tutti, chiedono di poter andare a casa senza tragitti lunghissimi e improbabili, solo inquinanti e potenzialmente pericolosi, Nell'era dei varchi elettronici, deve essere possibile una soluzione per fare transitare lungo Via Zarotto i residenti e solo loro, che quindi non arriverebbero all'ultima rotonda . Io abito in V Monteverdi e con l'istituzione del senso unico in V Kant non riesco nemmeno ad accedere al mio quartiere dove ho la chiesa, due asili, le scuole, Vi chiedo aiuto a capire il senso di queste decisioni, per la mia famiglia invalidanti e onerose e come posso fare a riavere una qualità di vita, ora compromessa.

    Rispondi

  • damada

    14 Luglio @ 08.55

    Gentmi Assessore e Sindaco, non è vero che i dati di luglio non sono attendibili per la rilevazione della viabilità. Provate solo ad ascoltare la cittadinanza e in particolare i residenti della zona di Via Zarotto (io risiedo in V Monteverdi), personalmente non amo la polemica e penso che non porti a nulla, ma amo il dialogo e mi piacerebbe che le persone deputate al governo della mia città mi ascoltino. Le scelte che state facendo nel ns quartiere sono veramente invalidanti per tutti noi, costretti a lunghissimi tragitti, trafficando strade e stradine, inquinando e aumentando il rischio di incidenti. Nell'era dei varchi elettronici è vero che non riuscite a dare un permesso alla percorrenza nei due sensi di V Zarotto ai residenti della zona? Una soluzione ci deve essere. Con la chiusura di V Kant, poi avete chiuso l'accesso al nostro quartiere dove troviamo la chiesa, gli asili e le scuole. A tutto questo io un senso non lo riesco a trovare, e Voi?

    Rispondi

  • jack?

    13 Luglio @ 19.52

    Si al senso unico per via Zarotto, si al ripristino del dosso all'altezza del tabaccaio. Reprimere la sosta selvaggia alla fine di via Mascagni, ripristino dei paletti a protezione della pista ciclabile costantemente invasa da mezzi riconducibili al negozio di ortofrutta, al negozio di fiori, alla pizzeria da asporto, al bar latteria( sono mesi che un cliente del suddetto parcheggia il suo mitsubishi grigio sulla pista ciclabile).Più passaggi della Municipale; Jacobazzi è ora di uscire, verificare, provvedere. E lasciamo perdere quella tristissima raccolta firme promossa dal Tabacchi e della Farmacia, spaventati dalla possibilità di un leggero calo dei loro fatturati. Prima i residenti, poi gli avidi mercanti.

    Rispondi

  • Massimo

    13 Luglio @ 14.52

    Speriamo che i lavori in via Sidoli durino a lungo... Il senso unico di via Zarotto è una delle cose per cui Vignali rischia la poltrona.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va