Quartieri-Frazioni

Via delle Fonderie. L'ira dei residenti: "Niente parcheggi"

Via delle Fonderie. L'ira dei residenti: "Niente parcheggi"
1

Chiara Pozzati
Le voci degli artisti internazionali riecheggiano al parco Ducale, ma non sono le uniche.
Al di là del palco, infatti, si levano le voci dei residenti di via delle Fonderie animate da tutt'altro spirito. Dall’estenuante ricerca del parcheggio, alla scarse condizioni igieniche in cui versa la via, senza contare poi l’arrivo dei nuovi «inquilini», la troupe cinematografica che sta girando le riprese di «Baciato dalla fortuna», che sta «complicando ulteriormente la situazione».
Tutto questo ed altro ancora è stato scritto nero su bianco nella lettera finita sulla scrivania del sindaco non più tardi di ieri mattina.
La nota di protesta è stata sottoscritta da 21 persone, le stesse che popolano via delle Fonderie. Il nodo dello scontro? Il divieto di parcheggiare su entrambi i lati della strada, applicato in occasione dei concerti al Parco Ducale, per lasciare spazio a motorini e biciclette del pubblico.
«La prima volta è accaduto il 18 giugno per l’esibizione di Bob Dylan - spiega Mario Gazzola, il veterinario di via delle Fonderie - e si è rivelato un vero e proprio flop. Ci saranno stati una decina di motocicli, mentre chi vive qui si è dovuto lanciare in una caccia al parcheggio, salvo poi finire in quartiere Pablo».
E' stato proprio Gazzola a far presente il problema all’attenzione dell’amministrazione contattando l’assessore alla Viabilità, Davide Mora, nei giorni scorsi.
«Sembrava avesse colto le nostre difficoltà e l’inutilità del provvedimento - prosegue Gazzola - ma la settimana scorsa è successa esattamente la stessa cosa».
Mentre Lucio Dalla e Francesco de Gregori stregavano il pubblico del parco, c'era chi sbuffava alla ricerca del posto auto per rientrarsene a casa. «E' una vergogna - sbotta Beniamino Caggiati, uno dei veterani della via -; non hanno tenuto conto delle nostre richieste, senza considerare la documentazione fotografica che abbiamo fornito all’amministrazione per constatare la scarsa presenza di motocicli». «La mancanza di posti auto dedicati riflette la mancanza di attenzione nei confronti dei residenti» - aggiunge Sergio Gennari, titolare dello studio di consulenza finanziaria situato di fronte alla caserma dei carabinieri. «Anche perché non ci hanno proposto alternative - rilancia Francesca Giacopelli, parmigiana di 24 anni - e non possiamo occupare i parcheggi riservati ai residenti di altre zone». E allora che fare? «Si potrebbe riservare un tratto della via per i veicoli degli abitanti - propone Maddalena Gazzola - e adibire un tratto del marciapiede a posteggio per bici e scooter degli spettatori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo the Boss

    21 Luglio @ 16.11

    Ormai tutti si lamentano, ma chi preposto prorio non ci sente va avanti con programmi che servon a portar a casa notorietà ad personam, se ne accorgeranno alle elezioni che stanno scontentando tutti a turno e pur di cambiare non si tien conto delle esigenze dei cittadini...ma un pò sti pramzan slèn meritè!...un consiglio di belli e vispi...mika x forza in gamba...se non per loro!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia