10°

Quartieri-Frazioni

«Salviamo i giardini di San Paolo»

«Salviamo i giardini di San Paolo»
1

di Laura Ugolotti

E' uno dei parchi più belli della città, con i suoi alberi secolari e l’ex monastero di San Paolo a fare da sfondo.
Per anni è stato meta di molti parmigiani, famiglie, studenti, anziani; specie d’estate visto che il parco sembra godere di un particolare microclima, in grado di assicurare un po' di fresco anche nei giorni più caldi. Eppure da alcuni anni il Parco San Paolo è stato abbandonato a se stesso, in una condizione di crescente degrado. Da circa un anno e mezzo l’ingresso da borgo Giordani è stato chiuso, lasciando come unico accesso quello dalla Camera di San Paolo; una limitazione che però non è servita ad evitare che il Parco sia frequentato, soprattutto di notte, da gruppi di persone non esattamente raccomandabili. La denuncia è arrivata da un residente che lunedì scorso ha approfittato della seduta della Commissione Ambiente del Quartiere Parma Centro per segnalare la mancanza di controlli. «Hanno chiuso l’accesso al Parco - spiega - ma i lucchetti sono stati tranciati almeno un paio di volte e la gente continua ad entrare come se niente fosse. Di giorno ci sono i padroni con i cani, anche se non è consentito, e di notte gli sbandati». «Il risultato - continua - è che il parco è sempre meno frequentato da bambini, famiglie, perché ormai in stato di abbandono, mentre gli altri continuano a fare quello che vogliono. La verità è che fanno le regole ma se non ci sono controlli nessuno le rispetta». In effetti il divieto d’accesso sul cancello di borgo Pietro Giordani, è ignorato da molti; di giorno, quando per forza di cose l’ingresso rimane aperto per consentire agli operai - è in corso la messa in sicurezza della struttura di copertura dell’ex chiesa di San Ludovico e dell’ex monastero - di entrare ed uscire, «Ma - assicura uno di loro - quando alle 16 finiamo di lavorare il cancello viene chiuso». Passando però più volte tra le 18 e le 19 abbiamo notato che il cancello risulta solo accostato; non ci sono lucchetti e basta un gesto per aprirlo. «Qualche tossico gira - racconta una residente -, qui come in altre zone. Ma non è certo un cancello chiuso a fare da deterrente. Il problema è un altro: il parco è ormai abbandonato. Circa due anni fa si era parlato di riqualificazione, ma si sono limitati a mettere qualche lampione». Un altro residente conferma di aver visto compagnie poco raccomandabili entrare di notte nel parco San Paolo, «Ma fino allo scorso inverno - racconta -; se devo esser sincero ultimamente credo sia un po' diminuito il fenomeno, forse anche perché i controlli ci sono: vengono quelli dell’esercito, sono un paio, praticamente tutti i giorni». «Quello che invece non si riesce a controllare è l’accesso dei cani - sottolinea - che qui non potrebbero venire, perché non è un’area attrezzata, ma i padroni se ne infischiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sisi

    19 Luglio @ 16.52

    io vorrei capire perché hanno chiuso l'accesso da borgo giordani. non ho capito ora da dove si entra. prima c'era la possibilità anche di acecder alla guanda da lì, e dalla guanda andare un po' in giardino anche a studiare. boh.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia