12°

Quartieri-Frazioni

Cento candeline per l'automobile di Giacomo Mori

Cento candeline per l'automobile di Giacomo Mori
0

Margherita Portelli
Elegante e imbellettata come qualsiasi signora nella ricorrenza del proprio compleanno. Tirata a lucido da girarsi a guardarla passare, nel suo morbido incedere per le vie della città. Una sola nobile qualità a distinguerla dalle normali festeggiate: lei, i suoi cento anni, non tenta minimamente di nasconderli. Anzi. Si chiama Hupmobile Runabout (vagabonda in inglese), la signora in questione, e pochi giorni fa, insieme al proprio fidato cavaliere, il signor Giacomo Mori, ha festeggiato in pompa magna il suo primo secolo di vita. Immatricolata nel 1910, riposa nel garage di via Edoari - in quartiere San Lazzaro - da soli quattro anni, quando il collezionista parmigiano che si definisce un semplice appassionato la «traghettò» da Forlì in terra Ducale. Esattamente 100 anni fa fu acquistata negli Stati Uniti da un ginecologo di Detroit per 750 dollari, poi vari proprietari e, nel 1994, la traversata oceanica che la portò nel Belpaese. Il signor Mori la mostra con orgoglio alla quarantina di amici e appassionati che si sono radunati sotto casa sua per dare il via ai festeggiamenti, e assicura: «Un gioiello del genere richiede cura, dedizione, pazienza ma, soprattutto, tanta passione - racconta -. Come quella volta che la portai a casa dopo averla acquistata. Per percorrere tre chilometri ci misi un’ora e finì che la portai a casa a spinta. Tutta colpa del carburatore». Il pensionato, però, si fece forte dell’esperienza acquisita nel settore delle macchine per l’industria alimentare, e dei decenni passati ad aggiustare le macchine d’epoca che aveva collezionato, e si rimboccò le maniche: «cambiai circa una ventina di carburatori, ma alla fine trovai quello giusto». Perfetta dentro e fuori, la «vagabonda» conserva particolari affascinanti come le due lampade a petrolio sul davanti (i fari di una volta) e la trombetta che fungeva da clacson. A farle compagnia, in garage, altri gioielli di tempi andati che il signor Mori cura con un affetto speciale: «passo quaggiù tutte le mie giornate - spiega il settantaduenne - c'è sempre qualcosa da fare. Eccezion fatta per la verniciatura, qualsiasi intervento sia necessario su queste macchine io sono in grado di farlo». E poi via, sulla carreggiata per dar prova a tutti che una macchina esiste, prima di tutto, per essere guidata: «non ci spaventano i chilometri di strada che affronteremo quest’oggi - si congeda il mago dei bolidi d’epoca - contrariamente a quanto si pensa, queste automobili ogni tanto bisogna farle camminare perché si mantengano al meglio». E poi parte la sfilata: tutti a guardarla e rimirarla. Non è sola, insieme a lei ci sono decine di altri tesori motorizzati, ma è lei la festeggiata. Oltre che la più anziana. Oggi le attenzioni sono solo sue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

4commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2 Diretta

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

6commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella