14°

27°

Quartieri-Frazioni

Chiozzola - Un paese, due «anime»

Chiozzola - Un paese, due «anime»
0
Chiara Pozzati

Sfrecciano i camion e sgommano le auto che passano per Chiozzola. Eppure, qui viene il bello, nessuno si rende conto che basta un sorpasso per «abbandonare» via Mantova e il Comune di Parma e ritrovarsi sulla strada statale della Cisa sotto l’amministrazione di Sorbolo. Due nomi per un’unica strada che, a dir la verità, poco contano nell’economia di chi ogni giorno l’attraversa stringendo le buste della spesa o il giornale. Un confine sulla «carta» che svanisce inghiottito dai clacson e dal via vai continuo. L’anima di Chiozzola resta una sola: quella che si respira all’antica osteria, all’alimentari-tabaccheria, o nei due parchi in via Deledda. E se, come afferma Enrica Frattini, «entrambi i Comuni sono latitanti sulla questione della sicurezza stradale, ci pensa la Barilla ad avere un occhio di riguardo per noi». E' stato proprio il colosso alimentare ad assicurare la pista ciclabile nel paese che, si conferma comunque una delle frazioni più «autosufficienti» del Ducato. All’appello non manca quasi nulla: Chiozzola, che ospita 176 anime, può contare su una chiesa, l’alimentari, un bar trattoria, un’edicola cartoleria, una farmacia in piena regola, gli uffici postali, una piccola stazione ferroviaria e una doppia linea del 21. «Insomma siamo una città nella città» come sintetizza Marika Piscina. «Come se ciò non bastasse la gente è autentica e gioviale» - spiega Cristina Carbognani, titolare dell’antica osteria che si affaccia direttamente sulla strada principale.  «Ed è proprio questa spontaneità tutt’altro che costruita a fare la differenza». Cristina, una folta chioma di ricci e un sorriso caloroso, racconta dei suoi trascorsi cittadini. «Per diversi anni ho gestito un locale in pieno centro e non tornerei mai più indietro» - sentenzia la donna facendo spallucce. Poco distante dal locale sorge lo storico alimentari tabaccheria, che ha aperto i battenti nel lontano 1973. «Sono felice di abitare qui - spiega la titolare, Maura Allodi - e orgogliosa di essere nella parte di Parma. Ci conosciamo tutti in paese e ci sosteniamo vicendevolmente, specialmente noi commercianti». E aggiunge: «Ricordo ancora quando ho subito un furto con spaccata qualche anno fa. Ho temuto potesse ricapitare ma grazie ai miei dirimpettai mi sento più tranquilla». E' proprio Maura ad indirizzarci verso i suoi angeli custodi: i titolari  dell’edicola-cartoleria di fronte al suo negozio, «che tengono aperto tutta notte». «E' vero, esiste una forte solidarietà - spiega Roberto Calzolari, titolare dell’esercizio commerciale che vende giornali e di tutto un pò - anche perché i controlli da parte delle forze dell’ordine scarseggiano e sono pochi gli interventi messi in campo da entrambe le amministrazioni». Anche secondo il giovane «è proprio l’attenzione della Barilla che fa la differenza». «Diverso è per noi ragazzi: oltre ai parchi non c’è nulla». A parlare questa volta è Egor Kuzmichev, 16 anni, e due grandi occhi a mandorla che assicura: «questo è un paese per bimbi e anziani, a noi non resta che inforcare la bici o lo scooter e dirigerci altrove». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Pgn

Concerti d'autunno e nuovi locali

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

5commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

2commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

17commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

7commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

3commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»