-1°

Quartieri-Frazioni

Tutto il «cuore» di Parma batte in via Saffi

Tutto il «cuore» di Parma batte in via Saffi
0

Margherita Portelli

La storia della vecchia Parma sembra essersi incollata ai muri e alle colonne. Come una patina di tradizione che è inevitabile respirare. Si svolta l’angolo e, da via Repubblica, si è subito lì, in un cantuccio antico che si mescola al cambiamento, ma che non perde un briciolo di fascino. E' via Saffi. Via Saffi che si trasforma, via Saffi che è sempre più multietnica, via Saffi che - però - abbraccia i suoi borghi e le piazzette con un fare materno di grazia primitiva che è difficile cogliere in altre zone della città. Non ci sono più gli orti, lì in via Dalmazia e in via Emilio Casa, ma c'è un vociare di lingue sovrapposte che si alza dalla nuova scuola per l’Europa. Non c'è più l’ospedale militare là dove ora c'è il Don Gnocchi. E la signora Paola - residente in piazzale dei Servi da 70 anni - lo ricorda sorridendo: «Il nostro divertimento di quando eravamo bambine era fare a gara a chi attraversava per ultima davanti all’ambulanza - spiega -. Pericoloso? Mica tanto, quei mezzi andavano davvero pianino». Lo racconta volentieri, Paola, il cambiamento di casa sua, ma non sembra esserci rimpianto né nostalgia mentre sospira i tempi andati. Lo fa piuttosto di fretta, mentre Ghina - il commerciante pakistano dell’alimentari «Amici market» - le riempie il sacchetto della spesa. Lui è qui da due anni, ha rilevato l’attività dello zio e si dice contento della zona: «ora si sta bene - spiega - l’anno scorso c'erano stati momenti di maggior tensione, ma adesso mi pare che la situazione si sia stabilizzata. Si convive bene, ci si conosce tutti. Io ho un sacco di clienti anziani che qui trovano di tutto e con me sono gentilissimi». Per fare un tuffo nella vecchia Parma ancora in auge, basta passeggiare fino alla bottega di Ivanoe, il falegname: siamo in via Dalmazia, quel borghetto che ospita alcuni autentici custodi dell’amore per l’artigianato: «qui non c'è più il passaggio di una volta - chiarisce Ivano Dalla Romanina, 72 anni, per tutti Ivanoe -. Anni fa di qui transitavano le persone dirette in centro, oggi con tutti quei centri commerciali la gente non la vediamo neanche più. Negli anni '40 c'erano 12 osterie, ora son tutte sparite». E mentre rispolvera la sua vecchia pialla, spiega che il fascino di questi antichi mestieri andrebbe «insegnato» ai ragazzi: «i professori fanno bene a portare gli studenti nei musei, ma dovrebbero di tanto in tanto accompagnarli anche in luoghi come questo, per evitare che si perda del tutto l’amore per il lavoro». Poco più in là il signor Romolo Bertini, 78 anni, acciarino che nella sua bottega affila coltelli e utensili da più di sessant'anni, conferma: «Ora gli artigiani sono mosche bianche, ma qui una volta eravamo in tanti». C'è chi viene e c'è chi va, insomma. L’osteria Rangon, ad esempio, è in borgo delle Colonne da tre anni, dove si è trasferita da borgo San Silvestro: «L'area è molto più tranquilla di quello che si crede - spiega Paola, da dietro il bancone -, abbiamo avuto un solo episodio spiacevole l’anno scorso, ma in generale ci sentiamo sicuri».
E proprio grazie a queste nuove attività, che magari stanno aperte fino a tardi, il quartiere si ravviva e si crea più sicurezza. «Io sono qui da pochi mesi - racconta il dirimpettaio Angelo Minico, artista dei capelli che ha rilevato la storica attività di Saccò, "il barbiere dei preti" -, e devo ammettere che questa zona è una piccola città nella città. Trovo più affiatamento tra la gente qui che nel paese dove vivo, Collecchio». Ci vuole poco, insomma, a farsi raccontare questi borghi, basta porgere l’orecchio e mostrarsi aperti a suoni nuovi. Ed è proprio lì che - se si ascolta un pò più a fondo - si distingue ancora il trambusto tipico della Parma di una volta, fatto di risate, chiacchiere, buongiorno e buonasera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti