13°

31°

Quartieri-Frazioni

Piazzale D'Acquisto: il Tar blocca il taglio delle piante

Piazzale D'Acquisto: il Tar blocca il taglio delle piante
9

Interviene il Tar, nel "braccio di ferro" sulla costruzione di un parcheggio in piazzale Salvo D'Acquisto. Il Tribunale amministrativo regionale ha infatti bloccato i lavori, accordando così la sospensiva richiesta dal comitato dei residenti che si oppongono alla realizzazione dell'opera.

Ora, occorerrà attendere la nuova pronuncia dei giudici amministrativi sul merito della vicenda, cosa che dovrebbe avvenire in settembre. Nel frattempo, i lavori rimarrano fermi, nel cantiere che dovrebbe protrarsi fino al 2012.

LA PRECISAZIONE DEL COMUNE - In merito al provvedimento emesso dal Tar, legato all’intervento in piazzale Salvo D’Acquisto, si precisa che: “Il Tar ha emesso un provvedimento di sospensiva limitatamente al taglio di alcune piante e non all’intero progetto per la realizzazione del parcheggio interrato. L’Amministrazione comunale prende atto della determinazione del Tar, attende con fiducia la sentenza, precisando però che al momento non c’era intenzione di procedere immediatamente al taglio delle piante in questione”.  (Ufficio stampa Comune)

Un parcheggio  al centro delle polemiche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    15 Agosto @ 21.38

    MENO MALE CHE C'E' IL T.A.R.. Avete visto il "muro" di legno e cemento che hanno costruito intorno al cantiere per NASCONDERSI ? quando mai si recinta un cantiere con legno truciolare alto tre netri, con ogni fessura occultata ? PARMA NON E' PIU' DEI CITTADINI.

    Rispondi

  • chiara

    15 Agosto @ 11.10

    MA PIAZZALE SALVO D'ACQUISTO è TROPPO PICCOLO!!!! PERCHE' NON USARE IL PARCO DUCALE? ci stanno più macchine e ci sono molte più piante da tagliare....

    Rispondi

  • ugo

    15 Agosto @ 08.57

    una delle cose che mi aveva conquistato di Parma, anni fa, era il rispetto per la città e gli spazi vitali per le pesone. dal piccolo prato in periferia ai parchi. negli ultimi mesi-anni, mi sembra che tutto questo sia solo un ricordo. opere inutili accompagnate da proclami da ufficio stampa, che puntano solo all'interesse di pochi contro il bene collettivo. non sono parmigiano nativo, ma dopo tanti anni mi sento preoccupato e triste per l'andazzo di questa mia bellissima seconda "patria". e casualmente, come spesso accade, questi provvedimenti scomodi, trovano posto sempre in questi periodi di mortorio cittadino... sembra quasi un voler fare di nascosto e poi avere la scusa "ma nessuno si è opposto..."

    Rispondi

  • marco

    14 Agosto @ 19.01

    per capire meglio la vicenda basta vedere il cartellone (assolutamente vero, con tanto di numero di autorizzazione) che campeggia in viale barilla..."comune di parma...e dei parcheggi"; non sarà questa la nuova frontiera della speculazione edilizia? speriamo di no!

    Rispondi

  • PAOLO RAVASINI

    14 Agosto @ 17.33

    Ma invece di tagliare le piante non si potrebbe "tagliare" il vostro (perchè mio non lo è di certo) "caro" sindaco??

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione