Quartieri-Frazioni

Superenalotto: in Oltretorrente scatta il «toto riccone»

Superenalotto: in Oltretorrente scatta il «toto riccone»
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

S’infittisce il mistero e si rimpingua il portafoglio, tutt’altro che vuoto a dir la verità, del fortunato parmigiano che martedì ha centrato il «5 Stella» al Superenalotto. 
La cifra che verrà a intascare il neo-Paperone, infatti, non ammonta a 475.456, 50 euro ma bensì a 494.494. A renderlo noto sono gli stessi proprietari del bar «T 26» di piazzale Corridoni, che dopo i primissimi festeggiamenti hanno avuto un lungo colloquio con la Sisal. 
«Alla somma iniziale - racconta Erika Ferrarini, moglie del titolare - va infatti aggiunto un piccolo extra da 19 mila euro per aver comunque centrato cinque numeri su sei». Erika, 30enne dal sorriso luminoso, schizza da una parte all’altra del bar-tabaccheria balzato agli onori della cronaca: «D’altronde già da questa mattina (ieri per chi legge, ndr) l’afflusso dei clienti abituali si è triplicato». 
«Purtroppo ci hanno confermato che finché non verrà riscossa la vincita è impossibile riuscire a stabilire la data precisa della giocata - confida la donna - per questo non abbiamo la minima idea di chi possa essere il vincitore». 
Quel che è certo però «è che il nostro giocatore non si è affidato ad alcun sistema ed è presumibile che si tratti di una schedina che varia da un minimo di 1,50 a 5 euro, considerando che negli ultimi giorni è stato questa la somma massima speso dai nostri clienti».
Intanto, un folto gruppo di curiosi e clienti abituali si è piazzato in pole position all’interno del bar un po' per gioco, un po' per scaramanzia e non poteva mancare il tradizionale «toto-riccone», come lo definiscono al «T 26». 
«La verità è che la popolazione in Oltretorrente è piuttosto variegata - annota ancora Erika - e il nostro neo Paperone potrebbe avere la pelle color cioccolato, o un turbante indiano, o l’accento moldavo». 
«Secondo me però è un signore anziano - spiega Gulabi Iltiger, 32 anni, di origini turche -: l’ho adocchiato l’altro giorno mentre agguantava un pugno di schedine e giocava avidamente». 
E aggiunge: «Se fosse capitato a me non avrei avuto dubbi su come impiegare quella cifra. Avrei fatto ritorno in Turchia per aiutare persone davvero in difficoltà, specialmente i bimbi, poi mi sarei regalato un anno di vacanza». 
Chi opterebbe per un lungo viaggio e qualche sfizio è anche Ernesto Ceresini, 17enne parmigiano, mentre l’amico Pietro Fornari si pagherebbe l’Università autonomamente. 
«Che ci farei io? Beh, li metterei da parte e per la prima volta mi sentirei libero dalla preoccupazioni sul futuro». 
A parlare questa volta è Andrea Sirocchi, 19 anni, che lavora dietro al bancone del «T 26» insieme alla famiglia Ferrarini. «Questo è sicuramente un locale apprezzato dalla dea bendata: in un mese sono state cinque le persone che hanno vinto mille euro grazie al Gratta e Vinci - aggiunge il giovane - e chissà che un pizzico di fortuna non si riversi anche su chi ci lavora».
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260