11°

17°

Quartieri-Frazioni

Superenalotto: in Oltretorrente scatta il «toto riccone»

Superenalotto: in Oltretorrente scatta il «toto riccone»
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

S’infittisce il mistero e si rimpingua il portafoglio, tutt’altro che vuoto a dir la verità, del fortunato parmigiano che martedì ha centrato il «5 Stella» al Superenalotto. 
La cifra che verrà a intascare il neo-Paperone, infatti, non ammonta a 475.456, 50 euro ma bensì a 494.494. A renderlo noto sono gli stessi proprietari del bar «T 26» di piazzale Corridoni, che dopo i primissimi festeggiamenti hanno avuto un lungo colloquio con la Sisal. 
«Alla somma iniziale - racconta Erika Ferrarini, moglie del titolare - va infatti aggiunto un piccolo extra da 19 mila euro per aver comunque centrato cinque numeri su sei». Erika, 30enne dal sorriso luminoso, schizza da una parte all’altra del bar-tabaccheria balzato agli onori della cronaca: «D’altronde già da questa mattina (ieri per chi legge, ndr) l’afflusso dei clienti abituali si è triplicato». 
«Purtroppo ci hanno confermato che finché non verrà riscossa la vincita è impossibile riuscire a stabilire la data precisa della giocata - confida la donna - per questo non abbiamo la minima idea di chi possa essere il vincitore». 
Quel che è certo però «è che il nostro giocatore non si è affidato ad alcun sistema ed è presumibile che si tratti di una schedina che varia da un minimo di 1,50 a 5 euro, considerando che negli ultimi giorni è stato questa la somma massima speso dai nostri clienti».
Intanto, un folto gruppo di curiosi e clienti abituali si è piazzato in pole position all’interno del bar un po' per gioco, un po' per scaramanzia e non poteva mancare il tradizionale «toto-riccone», come lo definiscono al «T 26». 
«La verità è che la popolazione in Oltretorrente è piuttosto variegata - annota ancora Erika - e il nostro neo Paperone potrebbe avere la pelle color cioccolato, o un turbante indiano, o l’accento moldavo». 
«Secondo me però è un signore anziano - spiega Gulabi Iltiger, 32 anni, di origini turche -: l’ho adocchiato l’altro giorno mentre agguantava un pugno di schedine e giocava avidamente». 
E aggiunge: «Se fosse capitato a me non avrei avuto dubbi su come impiegare quella cifra. Avrei fatto ritorno in Turchia per aiutare persone davvero in difficoltà, specialmente i bimbi, poi mi sarei regalato un anno di vacanza». 
Chi opterebbe per un lungo viaggio e qualche sfizio è anche Ernesto Ceresini, 17enne parmigiano, mentre l’amico Pietro Fornari si pagherebbe l’Università autonomamente. 
«Che ci farei io? Beh, li metterei da parte e per la prima volta mi sentirei libero dalla preoccupazioni sul futuro». 
A parlare questa volta è Andrea Sirocchi, 19 anni, che lavora dietro al bancone del «T 26» insieme alla famiglia Ferrarini. «Questo è sicuramente un locale apprezzato dalla dea bendata: in un mese sono state cinque le persone che hanno vinto mille euro grazie al Gratta e Vinci - aggiunge il giovane - e chissà che un pizzico di fortuna non si riversi anche su chi ci lavora».
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va