21°

Quartieri-Frazioni

Ravadese, dove il tempo si è fermato

Ravadese, dove il tempo si è fermato
0

 Margherita Portelli

Superato lo scompiglio cittadino, oltre il quartiere artigianale e dopo un veloce susseguirsi di verde, campi e coltivazioni, si arriva a Ravadese. Nel paese poco o nulla ad accompagnare i residenti nel quotidiano avvicendarsi delle ore: anche le lancette del campanile della chiesa mancano all’appello, quasi a rivelare che qui, a poco più di sette chilometri dalla città, il tempo sembra essersi fermato. Anche se per qualcuno, a dire la verità, pare essere addirittura tornato indietro. Enzo Sani ci racconta che quindici anni fa, almeno, in paese c'era un bar, un distributore di benzina: «ora invece nulla - racconta il residente - sarebbe importante avere un punto di riferimento». Senza contare tutte le cure di cui questa frazione avrebbe bisogno: «I fossati sono a dir poco trascurati - continua Sani -, nelle aiuole delle rotatorie c'è l’erba alta, specialmente in quelle di via Paradigna, e la segnaletica cade a pezzi. In una stradina vicino alla mia abitazione, la strada del serpente, c'è chi continua a scaricare rifiuti di ogni genere come fosse una discarica a cielo aperto». Il tempo, però, qui a Ravadese spaventa anche declinato al futuro: sono in molti, infatti, a dirci che - tutto sommato - nella frazione campagnola a due passi dalla città si sta bene, se non fosse per lo spauracchio del termovalorizzatore che dovrebbe essere ultimato nel 2012 nella vicina Ugozzolo. Deap Sing, da 25 anni a Parma, dichiara: «qui tutto va bene, è una zona tranquilla, verde, silenziosa. L’unico neo è l’inceneritore che vogliono costruire». Anche Salvatore Lorusso, che risiede a Ravadese da 10 anni, la pensa così: «qui non abbiamo grosse esigenze, siamo in campagna, i servizi sono pochi ma ci va bene così, perché siamo in pochi ed è normale. La sola cosa che ci preoccupa è la realizzazione del termovalorizzatore a Ugozzolo, ovvero a pochi metri dalle nostre case e da alcuni importanti stabilimenti alimentari della città». La sensazione diffusa è che se l’inceneritore venisse fatto da un’altra parte, o non venisse fatto proprio, a Ravadese tutti tirerebbero un sospiro di sollievo. La signora Severina Sani, ad esempio, ammette: «L'inceneritore è un tasto dolente, io non ne so granché, ma se non venisse costruito sarei più tranquilla». Seduta in giardino insieme al marito Daniele Solimei, la signora Sani continua, poi, a elencare pro e contro del paese: «Abitiamo a Ravadese da una vita - spiega - e qui si vive bene. Certo i servizi lasciano un pò a desiderare, ci vorrebbe un autobus (due corse al giorno per gli studenti sono poche) e soprattutto dovrebbero fare dei marciapiedi su via Traversante Ravadese». Anche il marito conferma: «In effetti su quella strada la mancanza di marciapiedi è un vero pericolo. Per il resto si sta bene, c'è pace e ci si dimentica del caos. Il tutto a pochi minuti dalla città». Altro problema, la velocità con cui gli automobilisti attraversano il paese: «Sulle strade mancano le luci e le macchine vanno davvero troppo forte sulla strada principale - spiega Paolo Michelotti -. C'è qualche dissuasore di velocità, al centro del paese, ma appena fuori schizzano come matti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"