-4°

Quartieri-Frazioni

Vigolante-Il paradiso dietro l'angolo

Vigolante-Il paradiso dietro l'angolo
0

 Chiara Pozzati

Il vicino e il lontano si stemperano nella rigogliosa natura di Vigolante. Pare infatti che le distanze non esistano in questa frazione baciata dal sole d’agosto, dove una campagna liscia e rilassante sembra fondersi all’ultimo goccio di città in un perfetto equilibrio. A un passo dalla Crocetta, ma circondata da campi fitti di pomodori maturi, Vigolante «respira» lontano da auto, smog e rumori. Ecco perché i residenti stessi la considerano un mini paradiso alle porte di Parma. Come Bruno Zoppi, 65 anni, che oltre ad essere un nativo della zona, ha trascorso gran parte della sua vita («tutta direi», assicura l’uomo) entro i confini di questa piccola frazione. Armato di vanga, si affaccenda in giardino mentre un tramonto vermiglio incendia via Emanuele Franco. «La qualità della vita a Vigolante è ottima - esordisce Zoppi senza esitazione - in una manciata di minuti siamo in città, la zona è tranquilla e costantemente monitorata dalle forze dell’ordine e da qualche anno a questa parte si sta popolando di giovani famiglie con bambini. Che vogliamo più di così?». Entusiasta anche la moglie di Bruno, Graziella Semolini che, a conferma delle parole del marito, si precipita in giardino insieme a figlia e nipotina di un anno o poco più: «Siamo serviti anche nei trasporti - aggiunge Graziella -: l’autobus 23, diretto a Vicofertile, fa tappa da noi una volta ogni ora». Dello stesso avviso anche il «popolo» di strada Valera di sopra, via cosparsa di ville e monofamiliari inghiottite dal verde lussureggiante di giardini inviolati. «Ovvio che qui non c'è nulla - spiega Michele Cagol, 35 anni e tono pacato, fresco di trasferimento dal centro - per cui non esiste una vera e propria vita di paese. Eppure siamo immersi nella natura incontaminata, lontano dal caos delle vie principali, ma non tanto da risentire di una carenza dei servizi». «Il primo giorno trascorso qui non mi sembrava vero - aggiunge Michele -. Il silenzio, la tranquillità, la pace: ecco perché non tornerei mai in città». «L'unico difetto di Vigolante sono le viuzze striminzite che, a stento, consentono il passaggio di due macchine l’una di fianco all’altra - afferma invece Cesare Botti, che si è trasferito in strada Valera 15 anni fa - d’altronde però è il pegno da pagare per avere una tregua dal traffico delle grandi arterie viarie». «Il segreto di questa frazione? È riuscita a conservare l’essenza agricola del posto - sentenzia Pietro Cavatorta, agricoltore doc - tutto è rimasto naturale, pulito, inviolato». E in effetti basta fare un salto alla «Trattoria Silvestri», che sorge al centro di Vigolante dal 1982, per accorgersi che lo spirito della tradizione è più vivo che mai. «Siamo molto fortunati - spiega Dauliana Silvestri - siamo lontani dal traffico, ci conosciamo tutti e non abbiamo alcunché da lamentarci». Ed è proprio all’ombra del verde bersò, tra le tovaglie a quadrettoni bianchi e rossi, che lo spirito di Vigolante si ferma a fare compagnia insieme a un soffio di vento e invitanti vassoi di affettati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta