13°

26°

Quartieri-Frazioni

Federici, il basso che ora canta per i suoi allievi

Federici, il basso che ora canta per i suoi allievi
0

Margherita Portelli

La gloria, a lui, non interessa. I palchi e gli scroscianti applausi di una carriera lunga cinquant’anni sono sufficienti. La musica e il canto, quelli - dice -,  li ha nel dna. Franco Federici, 72 anni, è un basso partito da Parma che, nel corso della sua lunga carriera, ha calcato le scene più importanti di tutto il mondo. Oggi, però, nella sua città, la cosa che ama di più fare è consigliare i giovani cantanti che si rivolgono a lui. Li guida spinto da un rapporto quasi paterno, li aiuta e gioisce con loro di successi e conquiste. Al primo piano del Petitot tutti i giorni dà lezione e dispensa consigli, mosso dall’amore soltanto per il canto.
«Cominciai a cantare nel ’59 e debuttai nel ‘62 - ricorda Federici -: da allievo del Conservatorio di Parma mi spostai a Firenze per seguire la mia insegnante dove, grazie a una borsa di studio di 65 mila lire al mese, riuscii a mantenermi, studiando al conservatorio Cherubini e formandomi anche a teatro».
In breve tempo la carriera del basso parmigiano prese il volo. Appena ragazzo si esibì con la Callas alla scala di Milano e a fianco della Tebaldi a Firenze: «Ricordo ancora lo spirito vincente col quale salii sul palco: ero giovane, ma avevo voglia di dimostrare che se ero lì era perché me lo meritavo - spiega il cantante -. Alla fine la Tebaldi mi porse un mazzo di fiori e mi disse:  “te li sei meritati”».
Vinse concorsi su concorsi, ai quali si susseguirono successi nei maggiori teatri italiani e stranieri. Dopo aver vinto il concorso «Achille Peri» a Reggio Emilia, nel ’66, diede il via alla lunga serie di presenze al Teatro Regio di Parma, in quasi tutte le stagioni fino al 1989. Ma la sua carriera è stata internazionale: Austria, Bulgaria, Cecoslovacchia, Francia, Germania, Grecia, Jugoslavia, Polonia, Romania, Spagna, Svizzera, Ungheria. Il primo contatto con i teatri d'Oltreoceano lo ha avuto nel 1979, andando in  Colombia, dove ha cantato in sette  delle otto  opere in cartellone. É stato poi presente sulle scene di New York, Washington, San Francisco e Dallas.
Oggi, invece, sta bene in quello spazio che il Comune ha concesso a lui e al coro «Voci bianche» a far da precettore a quegli allievi (circa una trentina) che Federici definisce «i miei ragazzi» e che in lui trovano un punto di riferimento artistico.
«Lo faccio perché quella per la musica è la mia passione più grande:  ce l’ho nel sangue,  e seguire questi giovani, in maniera totalmente gratuita, mi fa sentire realizzato. Io canto ancora, ma anche insegnare mi dà grandi soddisfazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionellosi: nessun nuovo caso a Parma ma l'attenzione resta alta

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

1commento

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Video

Anteprima Gazzetta: 14enne minacciato con coltello e rapinato

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

15commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Parma

A scuola si fa... la pigiatura dell'uva Foto

I bambini dell'istituto comprensivo di via Montebello hanno celebrato così la festa dei nonni

tg parma

Fidenza, schianto frontale in tangenziale: grave un 43enne Video

TRASFERTA

Corapi suona la carica: "Dovremo essere più cinici davanti alla porta"

1commento

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

7commenti

Tv

Valentina, la parmigiana dolce regina delle torte Video

5commenti

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

6commenti

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

3commenti

Parma

"Funerale del cassonetto": a Vigatto c'è un "sopravvissuto"...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

disastro

Treno dei pendolari deraglia in New Jersey: un morto e 108 feriti Foto

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

Sport

Giulia Ghiretti ricevuta al Quirinale

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento