16°

Quartieri-Frazioni

Il turismo come vocazione e avventura

Il turismo come vocazione e avventura
0

Chiara Pozzati

Tappezziere dalle mani d’oro, indomabile viaggiatore, il primo ad aprire un sexy-shop a Parma negli anni in cui bastava un soffio per gridare allo scandalo. Eppure Dante Nicelli, 66 anni, occhi sornioni e sorriso diretto di chi non teme la vita, sembra quasi stupito di suscitare interesse. Come se quel «bagaglio di avventure» che l’ha condotto fino agli Emirati Arabi, fosse solo uno dei tanti da custodire all’interno dell’area camper del parcheggio scambiatore Ovest. E’ lì, alla «Nik servizi per il turismo», che Dante si racconta tra voraci tiri di sigaretta e un caffè. Pamigiano «doc», ha intrapreso la carriera di tappezziere fin da giovanissimo: «Avevo 20 anni e terminate le scuole elementari ho deciso di dedicarmi al lavoro artigianale». Mentre parla sembra quasi di scorgere la sue mani che si arrabattano lungo le pareti mentre l’odore intenso della colla per moquette si sparge nella stanza e il filo a piombo lo guida lungo muri intonsi. La fama del «sarto delle pareti» si è sparsa ben presto oltre i confini nazionali: «Dopo aver effettuato alcuni lavori a Genova, Firenze, Milano mi sono occupato di un servizio a Montecarlo». 
Agli inizi degli anni ’70 Nicelli è partito alla volta del «Monte Carlo Star», residence di lusso che sorge nel cuore del «Carré d'Or», dove ha tappezzato le pareti di 174 appartamenti ancora inviolati. Ma l’artigiano ha toccato con mano anche i sontuosi appartamenti di sceicchi e petrolieri fino a trovarsi a una manciata di metri da Gheddafi, negli stabilimenti della General Tobacco Company di Tripoli. «Sono stato in Libano, Siria, Giordania, Kuwait, Gedda…». Le parole sgorgano con semplicità da quest’uomo che ha assaporato il paese dalle mille e una notte «dove profumi e sapori t’inebriano tanto da farti dimenticare chi sei». Ma non a lui. Tant’è che Dante è riuscito a tornare a casa dove, dal nulla ha ricominciato da capo. 
«Nel 1984 ho aperto una piccola videoteca in via Bixio – prosegue il 66enne – tenevo articoli di vario genere tra i quali alcuni film porno. Guardando la cassa mi sono reso conto che la maggior parte del guadagno era dettato dalle videocassette a luci rosse. E’ stato allora che ho deciso di dedicarmi al commercio hot». E così nel 1987, dopo «estenuanti trattative», il primo sexy-shop di Parma si è materializzato in borgo Tanzi prima, e in viale Piacenza poi. Ma Dante non si è fermato al «rosso» e dopo qualche anno si è trasferito nell’azzurro di Porto Venere dove è tornato all’antica passione, il mare. Qui ha creato un’azienda specializzata in turismo e tra i vari brevetti ha acquisito quello di radiotelefonista per navi: «ho collaborato molto con le autorità portuali per i soccorsi marittimi». 
A guardare quest’uomo dal volto segnato da vento e sale, la domanda sorge spontanea: perché tornare? «Perché sono diventato nonno e ho due nipoti splendidi a cui volevo stare vicino». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling