21°

33°

Quartieri-Frazioni

Il turismo come vocazione e avventura

Il turismo come vocazione e avventura
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Tappezziere dalle mani d’oro, indomabile viaggiatore, il primo ad aprire un sexy-shop a Parma negli anni in cui bastava un soffio per gridare allo scandalo. Eppure Dante Nicelli, 66 anni, occhi sornioni e sorriso diretto di chi non teme la vita, sembra quasi stupito di suscitare interesse. Come se quel «bagaglio di avventure» che l’ha condotto fino agli Emirati Arabi, fosse solo uno dei tanti da custodire all’interno dell’area camper del parcheggio scambiatore Ovest. E’ lì, alla «Nik servizi per il turismo», che Dante si racconta tra voraci tiri di sigaretta e un caffè. Pamigiano «doc», ha intrapreso la carriera di tappezziere fin da giovanissimo: «Avevo 20 anni e terminate le scuole elementari ho deciso di dedicarmi al lavoro artigianale». Mentre parla sembra quasi di scorgere la sue mani che si arrabattano lungo le pareti mentre l’odore intenso della colla per moquette si sparge nella stanza e il filo a piombo lo guida lungo muri intonsi. La fama del «sarto delle pareti» si è sparsa ben presto oltre i confini nazionali: «Dopo aver effettuato alcuni lavori a Genova, Firenze, Milano mi sono occupato di un servizio a Montecarlo». 
Agli inizi degli anni ’70 Nicelli è partito alla volta del «Monte Carlo Star», residence di lusso che sorge nel cuore del «Carré d'Or», dove ha tappezzato le pareti di 174 appartamenti ancora inviolati. Ma l’artigiano ha toccato con mano anche i sontuosi appartamenti di sceicchi e petrolieri fino a trovarsi a una manciata di metri da Gheddafi, negli stabilimenti della General Tobacco Company di Tripoli. «Sono stato in Libano, Siria, Giordania, Kuwait, Gedda…». Le parole sgorgano con semplicità da quest’uomo che ha assaporato il paese dalle mille e una notte «dove profumi e sapori t’inebriano tanto da farti dimenticare chi sei». Ma non a lui. Tant’è che Dante è riuscito a tornare a casa dove, dal nulla ha ricominciato da capo. 
«Nel 1984 ho aperto una piccola videoteca in via Bixio – prosegue il 66enne – tenevo articoli di vario genere tra i quali alcuni film porno. Guardando la cassa mi sono reso conto che la maggior parte del guadagno era dettato dalle videocassette a luci rosse. E’ stato allora che ho deciso di dedicarmi al commercio hot». E così nel 1987, dopo «estenuanti trattative», il primo sexy-shop di Parma si è materializzato in borgo Tanzi prima, e in viale Piacenza poi. Ma Dante non si è fermato al «rosso» e dopo qualche anno si è trasferito nell’azzurro di Porto Venere dove è tornato all’antica passione, il mare. Qui ha creato un’azienda specializzata in turismo e tra i vari brevetti ha acquisito quello di radiotelefonista per navi: «ho collaborato molto con le autorità portuali per i soccorsi marittimi». 
A guardare quest’uomo dal volto segnato da vento e sale, la domanda sorge spontanea: perché tornare? «Perché sono diventato nonno e ho due nipoti splendidi a cui volevo stare vicino». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

2commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

39commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

7commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua

Domani incontro per il Po. Gazzolo, da concordare soluzioni agricole tra Regioni padane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

SCHERMA

Mondiali: fioretto donne, oro all'Italia

SOCIETA'

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

3commenti

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori