13°

27°

Quartieri-Frazioni

I partecipanti al dibattito in piazza della Pace

I partecipanti al dibattito in piazza della Pace
0

 Chiara Pozzati

Molto spesso l’essenza di un luogo trasuda dagli edifici. Come nel caso di San Ruffino, dove la chiesa racchiude lo spirito di un paese intero. Un paese in cui il passato penetra tra gli scuri delle case sparse su via Montanara intrecciandosi col presente. Vi abitano duecentosettanta persone, fra le quali pare diffusa la convinzione secondo cui «San Ruffino non è cambiata quasi per nulla» . «Almeno non negli ultimi 23 anni», confida don Pierino Thei, il parroco della frazione. Il prete, 83 anni, parla col piglio ruvido e sincero di chi ha fatto del servizio, quello autentico, il baluardo di tutta una vita. «Qui abbiamo un campetto da calcio - prosegue il religioso mentre la lunga veste corvina scivola su un corpo che pare ancora più esile - e un parco giochi attrezzato per i bimbi, che ci siamo costruiti da soli. Niente bar o alimentari, niente farmacie o parrucchieri, solo tante brave persone». Le stesse brave persone che s'incontrano sulla via. C'è chi si arrabatta tra garage e giardini, chi spignatta accanto ai fornelli e chi chiacchiera circondato dalle fresche primizie vendute dall’azienda agricola Bergamina. Come Rina Robuschi e Aniceto Bocciarelli, che hanno condiviso 60 anni di matrimonio, e ancora capaci di guardarsi imbarazzati e sognanti, complici e impazienti. «Siamo sempre stati molto bene qui - affermano i due dinamici anziani - sebbene manchi tutto, si tratta di una zona tranquilla dove ci si conosce tutti». Anche Nicola Caggiati, 37 anni, garantisce: «Forse hanno costruito qualche palazzo in più rispetto agli anni scorsi, ma certo la fisionomia di San Ruffino non è cambiata. L'unica cosa che è mutata è il traffico che si abbatte su via Montanara ora più che mai». A parlare questa volta è Anna Fusoni, titolare dell’Azienda agricola Bergamina, «uno dei pochi luoghi di ritrovo insieme alla parrocchia». Insieme a lei lavora il figlio Massimo Bertolini, che dice: «Purtroppo la mancanza di centri di aggregazione è sempre stato un forte incentivo ad abbandonare il paese, specialmente per i giovani, sempre più invogliati dal centro città. In alcuni tratti di strada poi - prosegue il giovane - gli incidenti sono assai frequenti. Come in strada Fontanorio, decisamente troppo striminzita per sopportare il via vai di auto che quotidianamente si riversa sulla carreggiata». Anche Alberto Fontana, casaro doc, rimarca: «La strada pullula di mezzi pesanti notte e dì e questo contribuisce a renderla ancor più pericolosa. Nonostante ciò - si affretta ad aggiungere  - siamo in un’oasi agricola dove riusciamo ad assaporare quiete e serenità. Non è poco». La stessa serenità constatata dal 70enne Brando Cattani. È proprio lui a svelare uno degli antichi segreti di San Ruffino. «Quella che oggi si chiama via Filippo Borbone - racconta Cattani con occhi sornioni - veniva chiamata la “via dei Sospiri”, quella che ospitava tutti coloro che nel dopoguerra hanno ricostruito le proprie case, mattone dopo mattone, senza mai lasciarsi vincere dalla fatica. E in fin dei conti il popolo di San Ruffino non è cambiato tanto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lady Gaga sarà la star dello show al Super Bowl

STATI UNITI

Lady Gaga sarà la star dello show al Super Bowl

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, opposizione contro Pizzarotti: "Perché tace?"

il caso

Legionella, opposizione contro Pizzarotti: "Perché tace?"

La replica del sindaco. Incontro di coordinamento all'Ausl

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

6commenti

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

stalking

Tenta di entrare di notte in casa dell'ex amante: arrestata

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

1commento

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

2commenti

tabiano

Tentò di uccidere la ex moglie: 10 anni di carcere

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

7commenti

Pallavolo

Un codice etico per le società

7commenti

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

3commenti

vigilia di gara

Apolloni: "Basta sprecare occasioni da gol" Video

tg parma

Polizia penitenziaria, carenza di organico di 100 unità. E sit-in Tg -Video

Gazzareporter

Rifiuti abbandonati vicino alla Casa della Salute

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

iniziative gazzetta

Tutti i segreti del Mercanteinfiera nel nostro inserto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

guardia di finanza

Recuperati due quadri di Van Gogh rubati: valgono 100 milioni di dollari

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video

DOPO LE POLEMICHE

I blogger sono figli di questi tempi: assurdo ignorarli