Quartieri-Frazioni

Cittadella - Forbici e bigodini: raffinatezza lunga mezzo secolo

Cittadella - Forbici e bigodini: raffinatezza lunga mezzo secolo
0

Chiara Pozzati

Sorride raggiante accanto all’ingresso del salone, avvolta in un elegante abitino e pronta a scommettere su «acconciature-impalcatura» e cotonature all’ultima ciocca.
 Una foto dalle sfumature seppia quella che ritrae Maria Fantini all’esordio della sua carriera. Siamo nel 1960 e l’«Ornatrix» apre i battenti nel cuore del  quartiere Cittadella, in via Racagni. Mezzo secolo trascorso tra bigodini, lacche e spazzole quello vissuto dall’instancabile Maria che questo settembre festeggia i cinquant'anni di attività. La maggiore dei  tre fratelli ha sempre respirato la passione per il pettine grazie alla zia e al cugino diventati parrucchieri giovanissimi.
 La prima volta che ha impugnato una spazzola aveva solo dodici  anni e lavorava come apprendista a Monticelli, successivamente è stata assunta dai fratelli Leoni di via Repubblica. 
Ma è stato nel 1960 che questa giovane dalle mani d’oro ha acquistato quello che «ha sempre considerato una seconda casa» - spiega Isotta Dall’Aglio, giovane figlia erede del suo dono oltre che collega. 
Già perché Maria e Isotta hanno lavorato per diversi anni insieme e tutt'ora lo fanno, considerando che non esiste pensione per la 68enne.
E così mentre una si preoccupa di meches e permanenti, l’altra imposta acconciature antiche ma sempre attuali e affascinanti. Maria era la parrucchiera dell’Opera.
 «Durante le prime del Teatro Regio il via vai di clienti era ininterrotto - Isotta sorride mentre nei suoi occhi color zaffiro guizzano ricordi di bambina -, signore imbellettate e vestite di tutto punto arrivavano da noi qualche ora prima per raccogliere i lunghi capelli o per quel ritocco da ultimo minuto».
 «Talvolta uscivano di qua e si dirigevano direttamente a teatro».
 E così tra abiti in strass e morbide crocchie mamma Maria non aveva un attimo di tregua, se non quando le clienti sgranavano gli occhi per la meraviglia e la ringraziavano prima di precipitarsi su palchi riservati. 
«Mia madre adora rendere felici le persone che si affidano a lei e così non si è mai tirata indietro - la 34enne dai lunghi capelli color del miele sorride - lavorava senza appuntamento e la domenica fino a tarda sera». 
Vera e propria maga delle cotonature e delle chiome da gran gala, Maria Fantini  ha sempre avuto una clientela signorile e particolarmente  affezionata: «tant'è che un gruppo di signore a cui siamo particolarmente legate frequenta il nostro salone da anni». 
E così, oggi come allora, Maria sorride raggiante all’interno del suo locale dove forbici e mano s'incontrano in un minuetto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video