22°

Quartieri-Frazioni

Cittadella - Forbici e bigodini: raffinatezza lunga mezzo secolo

Cittadella - Forbici e bigodini: raffinatezza lunga mezzo secolo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Sorride raggiante accanto all’ingresso del salone, avvolta in un elegante abitino e pronta a scommettere su «acconciature-impalcatura» e cotonature all’ultima ciocca.
 Una foto dalle sfumature seppia quella che ritrae Maria Fantini all’esordio della sua carriera. Siamo nel 1960 e l’«Ornatrix» apre i battenti nel cuore del  quartiere Cittadella, in via Racagni. Mezzo secolo trascorso tra bigodini, lacche e spazzole quello vissuto dall’instancabile Maria che questo settembre festeggia i cinquant'anni di attività. La maggiore dei  tre fratelli ha sempre respirato la passione per il pettine grazie alla zia e al cugino diventati parrucchieri giovanissimi.
 La prima volta che ha impugnato una spazzola aveva solo dodici  anni e lavorava come apprendista a Monticelli, successivamente è stata assunta dai fratelli Leoni di via Repubblica. 
Ma è stato nel 1960 che questa giovane dalle mani d’oro ha acquistato quello che «ha sempre considerato una seconda casa» - spiega Isotta Dall’Aglio, giovane figlia erede del suo dono oltre che collega. 
Già perché Maria e Isotta hanno lavorato per diversi anni insieme e tutt'ora lo fanno, considerando che non esiste pensione per la 68enne.
E così mentre una si preoccupa di meches e permanenti, l’altra imposta acconciature antiche ma sempre attuali e affascinanti. Maria era la parrucchiera dell’Opera.
 «Durante le prime del Teatro Regio il via vai di clienti era ininterrotto - Isotta sorride mentre nei suoi occhi color zaffiro guizzano ricordi di bambina -, signore imbellettate e vestite di tutto punto arrivavano da noi qualche ora prima per raccogliere i lunghi capelli o per quel ritocco da ultimo minuto».
 «Talvolta uscivano di qua e si dirigevano direttamente a teatro».
 E così tra abiti in strass e morbide crocchie mamma Maria non aveva un attimo di tregua, se non quando le clienti sgranavano gli occhi per la meraviglia e la ringraziavano prima di precipitarsi su palchi riservati. 
«Mia madre adora rendere felici le persone che si affidano a lei e così non si è mai tirata indietro - la 34enne dai lunghi capelli color del miele sorride - lavorava senza appuntamento e la domenica fino a tarda sera». 
Vera e propria maga delle cotonature e delle chiome da gran gala, Maria Fantini  ha sempre avuto una clientela signorile e particolarmente  affezionata: «tant'è che un gruppo di signore a cui siamo particolarmente legate frequenta il nostro salone da anni». 
E così, oggi come allora, Maria sorride raggiante all’interno del suo locale dove forbici e mano s'incontrano in un minuetto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»