18°

33°

Quartieri-Frazioni

La nuova via Mazzini? Come un salotto

La nuova via Mazzini? Come un salotto
Ricevi gratis le news
13

Francesco Bandini

Progetti definiti ancora non ne esistono e per il momento si sta lavorando solo su ipotesi proget­tuali, ma alcuni punti fermi già ci sono: la «nuova» via Mazzini do­vrà essere una strada più ordi­nata ed elegante, con porticati ri­messi a nuovo e maggiormente fruibili da parte dei pedoni e con la parte stradale completamente rimodernata. A questo stanno la­vorando l'assessorato ai Lavori pubblici e l'architetto parmigia­no Guido Canali, incaricato dal Comune di studiare un progetto. Insomma, dovrà essere una via bella da vedere e comoda da vi­vere. Ciò che la aspetta, secondo quanto anticipato dall'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, è quindi una riqualificazione in grande stile, che ovviamente avrà il suo fulcro principale - oltre che nella carreggiata stradale - nei porticati, fra i luoghi classici dello struscio parmigiano.

Che, tiene a precisare fin da subito Aiello per evitare qualsiasi fraintendimen­to, non diventeranno gallerie chiuse, come qualcuno teme. «Non è assolutamente nostra in­tenzione chiudere i porticati ­spiega - ma intendiamo collocare una serie di vetrinette pensili fra un pilastro e l'altro, alte circa un metro e mezzo, da adibire a vari usi: spazio espositivo per i negozi dirimpettai, oppure elemento de­corativo, o ancora luogo a dispo­sizione per mostre»...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea Meli

    15 Settembre @ 13.45

    Splendida idea quella di chiudere i portici di via Mazzini (alquanto brutta), nella parte bassa anche per proteggere i pedoni dal traffico. Collocherei dei maxi pannelli collegati alle telecamere sparse in città per mostrare immagini random della quotidianità, oltre che i luoghi rilevanti per i visitatori, e nella parte interna altrettanti pannelli interattivi utili anche a fornire servizi a cittadini e turisti.

    Rispondi

  • Lorenzo

    14 Settembre @ 16.07

    Va bene la riqualificazione di via Mazzini e i suddetti portici: magari se rifate anche la pavimentazione, pensate a quando piove o nevica e a quanto si scivoli col pavimento bagnato, attualmente. Dicevo: va bene riqualificare aree degradate dal tempo e dall' incuria, ma... non sarebbe meglio finire prima i lavori che sono stati (temporaneamente?) abbandonati in città? Porto l' esempio di via Abbeveratoia: la pista ciclabile di recente realizzazione finisce all'improvviso, restringendo la carreggiata in maniera brusca e pericolosa. Quando verrà completata? Credo che altri lettori potrebbero riportare numerose testimonianze di altre opere incompiute sparse un po' in tutta la città. Ricordiamoci che Parma non è solo il "salotto buono" o il centro. Grazie.

    Rispondi

  • fra

    14 Settembre @ 14.16

    Le inutili e antiestetiche vetrinette toglieranno solo posto alle biciclette! E dove le parcheggiamo?? Volete proprio che si vada solo in macchina nei centri commerciali??

    Rispondi

  • mirco

    14 Settembre @ 12.50

    Ma che "mostre" volete fare in Via Mazzini ?!?!?!?! Qualsiasi cosa il Comune propone di nuovo, lo giustifica dicendo che serviranno per fare delle Mostre : bar, vie, piazze Vi ricordo che quella fatta nel luogo preposto (palazzo del Governatore) è stato un vero flop!!! Bisogna pensare prima ai contenuti delle mostre...gli spazi esistono di già...le piazze e gli edifici antichi della ns città! Senza doverli ribaltare come un calzino Sono così belli i portici con i pittori che espongono sui trepiedi in Via Mazzini Molto più bello che vedere delle vetrine di plastica/vetro sporchissime che dopo pochi mesi saranno rigate, sporche e non più così trasparenti...senza contare che verranno utilizzate per attaccarci qualsiasi biglietto pubblicitario Cavolo, le pensate di notte? Perchè nessuno ha ancora pensato di ripristinare la vecchia TEP sotto Piazza Garibaldi? Non bisogna scavare qualche buco nuovo e quindi non vi divertite se non fate un buco dove ancora non c'è? Sarebbe bello dare una paletta di plastica e poi dire ai grandi pensatori : "Adesso scava"

    Rispondi

  • marco

    14 Settembre @ 12.19

    Mediocri amministratori con idee balzane, progetti inutili e iniziative discutibilissime. Schifo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente