13°

23°

Quartieri-Frazioni

La nuova via Mazzini? Come un salotto

La nuova via Mazzini? Come un salotto
Ricevi gratis le news
13

Francesco Bandini

Progetti definiti ancora non ne esistono e per il momento si sta lavorando solo su ipotesi proget­tuali, ma alcuni punti fermi già ci sono: la «nuova» via Mazzini do­vrà essere una strada più ordi­nata ed elegante, con porticati ri­messi a nuovo e maggiormente fruibili da parte dei pedoni e con la parte stradale completamente rimodernata. A questo stanno la­vorando l'assessorato ai Lavori pubblici e l'architetto parmigia­no Guido Canali, incaricato dal Comune di studiare un progetto. Insomma, dovrà essere una via bella da vedere e comoda da vi­vere. Ciò che la aspetta, secondo quanto anticipato dall'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, è quindi una riqualificazione in grande stile, che ovviamente avrà il suo fulcro principale - oltre che nella carreggiata stradale - nei porticati, fra i luoghi classici dello struscio parmigiano.

Che, tiene a precisare fin da subito Aiello per evitare qualsiasi fraintendimen­to, non diventeranno gallerie chiuse, come qualcuno teme. «Non è assolutamente nostra in­tenzione chiudere i porticati ­spiega - ma intendiamo collocare una serie di vetrinette pensili fra un pilastro e l'altro, alte circa un metro e mezzo, da adibire a vari usi: spazio espositivo per i negozi dirimpettai, oppure elemento de­corativo, o ancora luogo a dispo­sizione per mostre»...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea Meli

    15 Settembre @ 13.45

    Splendida idea quella di chiudere i portici di via Mazzini (alquanto brutta), nella parte bassa anche per proteggere i pedoni dal traffico. Collocherei dei maxi pannelli collegati alle telecamere sparse in città per mostrare immagini random della quotidianità, oltre che i luoghi rilevanti per i visitatori, e nella parte interna altrettanti pannelli interattivi utili anche a fornire servizi a cittadini e turisti.

    Rispondi

  • Lorenzo

    14 Settembre @ 16.07

    Va bene la riqualificazione di via Mazzini e i suddetti portici: magari se rifate anche la pavimentazione, pensate a quando piove o nevica e a quanto si scivoli col pavimento bagnato, attualmente. Dicevo: va bene riqualificare aree degradate dal tempo e dall' incuria, ma... non sarebbe meglio finire prima i lavori che sono stati (temporaneamente?) abbandonati in città? Porto l' esempio di via Abbeveratoia: la pista ciclabile di recente realizzazione finisce all'improvviso, restringendo la carreggiata in maniera brusca e pericolosa. Quando verrà completata? Credo che altri lettori potrebbero riportare numerose testimonianze di altre opere incompiute sparse un po' in tutta la città. Ricordiamoci che Parma non è solo il "salotto buono" o il centro. Grazie.

    Rispondi

  • fra

    14 Settembre @ 14.16

    Le inutili e antiestetiche vetrinette toglieranno solo posto alle biciclette! E dove le parcheggiamo?? Volete proprio che si vada solo in macchina nei centri commerciali??

    Rispondi

  • mirco

    14 Settembre @ 12.50

    Ma che "mostre" volete fare in Via Mazzini ?!?!?!?! Qualsiasi cosa il Comune propone di nuovo, lo giustifica dicendo che serviranno per fare delle Mostre : bar, vie, piazze Vi ricordo che quella fatta nel luogo preposto (palazzo del Governatore) è stato un vero flop!!! Bisogna pensare prima ai contenuti delle mostre...gli spazi esistono di già...le piazze e gli edifici antichi della ns città! Senza doverli ribaltare come un calzino Sono così belli i portici con i pittori che espongono sui trepiedi in Via Mazzini Molto più bello che vedere delle vetrine di plastica/vetro sporchissime che dopo pochi mesi saranno rigate, sporche e non più così trasparenti...senza contare che verranno utilizzate per attaccarci qualsiasi biglietto pubblicitario Cavolo, le pensate di notte? Perchè nessuno ha ancora pensato di ripristinare la vecchia TEP sotto Piazza Garibaldi? Non bisogna scavare qualche buco nuovo e quindi non vi divertite se non fate un buco dove ancora non c'è? Sarebbe bello dare una paletta di plastica e poi dire ai grandi pensatori : "Adesso scava"

    Rispondi

  • marco

    14 Settembre @ 12.19

    Mediocri amministratori con idee balzane, progetti inutili e iniziative discutibilissime. Schifo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery