15°

Quartieri-Frazioni

Area vasta di Viarolo: l'assessore Sassi chiede finanziamenti per la bonifica dell'ex discarica

0

Una lettera indirizzata alla Regione per richiedere i finanziamenti per poter avviare le operazioni di bonifica dell’area vasta di Viarolo, sulla quale insiste l’ex discarica di Eia. Dopo i danni provocati alla ex discarica dalle piene invernali del fiume Taro, e il successivo intervento di messa in sicurezza dell’argine portato a termine questa estate, l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi ha preso carta e penna per chiedere all’Assessorato alla Sicurezza territoriale della Regione Emilia Romagna le risorse necessarie per far fronte alla bonifica di un’area che riguarda ben cinque Comuni del Parmense. 
 “Con delibera di Giunta Provinciale del 10/01/2008 – si legge nella lettera scritta dall’assessore Sassi - la Provincia di Parma ha costituito l’Osservatorio provinciale siti contaminati. Successivamente sono stati svolti incontri tecnico-amministrativi tra Provincia di Parma e la scrivente Amministrazione Comunale che hanno consentito di individuare i seguenti siti sottoposti a procedura di bonifica per i quali richiedere i necessari finanziamenti regionali e/o nazionali: area aziendale ex AMNU spa, sito di area vasta “Piazzale S. Croce”, sito di area vasta “Viarolo”, discarica ex Metalfer, cumuli di rifiuti a valle della cassa di espansione del torrente Parma”.
“Particolare rilevanza assume oggi per dimensione e vastità territoriale il sito di “Viarolo” – prosegue l’assessore - che presenta estensione sovra comunale su ben 5 Comuni della Provincia di Parma. Inoltre, a seguito dei fenomeni erosivi invernali (stagione 2009/2010) del fiume Taro che hanno portato a giorno e rimosso un significativo quantitativo di rifiuti interrati presenti nel sito di area vasta denominato “Viarolo”, assume ancor più importanza la necessità di espletare quanto prima la procedura di bonifica in itinere (di competenza provinciale) e di realizzare interventi a difesa dell’intero sito. Poiché gli impegni finanziari necessari per la realizzazione delle opere suddette, corrispondenti alla gestione di circa 5-6 milioni di metri cubi di rifiuti, sono particolarmente significativi (anche in considerazione della valenza intercomunale del sito di area vasta “Viarolo”); con la presente si richiede che venga avviato l’iter amministrativo finalizzato al reperimento dei fondi suddetti”.
La lettera dell’assessore Sassi – indirizzata anche alla Provincia – vuole quindi essere  un ulteriore richiamo dell’Amministrazione comunale agli altri enti ed istituzioni del territorio, al fine di prevenire potenziali situazioni di degrado ambientale. A questo scopo, un primo intervento era già stato portato a termine questa estate con l’affidamento ad Aipo dei lavori di difesa spondale in corrispondenza dell’ex discarica. I lavori hanno riguardato la costruzione di un’imponente massicciata, lunga circa 220 metri, in grado di arrestare l’erosione e la caduta dei rifiuti nel corso d’acqua.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Accanto alle palme anche i banani in piazza Duomo

milano

Accanto alle palme anche i banani in piazza Duomo Foto

L'Ambarabà compie un anno

Pgn

L'Ambarabà compie un anno Foto

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

4commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

8commenti

amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città" Video

3commenti

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

6commenti

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

2commenti

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

ALIMENTAZIONE

Frutta e verdura: 10 porzioni al giorno per salvare 7,8 mln di vite l'anno

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Formula Uno

La Ferrari svelerà la vettura del Mondiale 2017 in diretta web

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv