16°

31°

Quartieri-Frazioni

Il negozio premiato negli Usa

Il negozio premiato negli Usa
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Dalle lampadine alle luci della ribalta. Quasi quarant’anni fa, quando partirono in via Mantova con un piccolissimo negozio di materiali elettrici e casalinghi, forse non avrebbero mai immaginato che un giorno i figli sarebbero volati dall’altra parte del mondo a ritirare un riconoscimento internazionale volto a premiare il retail d’avanguardia.
Oggi sono Barbara e Andrea Barazzoni a mandare avanti l’omonima attività di via Emilia Est,  che dal 2003 può contare anche su una «succursale» in pieno centro città.
L’attività prese il via negli anni Settanta, grazie al lavoro di papà Pier Giovanni e di mamma Ivana, e dal piccolo punto vendita, con il passare degli anni, il negozio si ingrandì: «Quando siamo riusciti a trasferirci in via Emilia, in uno spazio adeguato alla crescente richiesta della clientela, abbiamo potuto ampliare anche l’offerta - spiegano Andrea e Barbara -: e così abbiamo iniziato a vendere arredamento per la casa e la cucina, offrendo anche il servizio di lista nozze».
Col tempo, poi, i due ragazzi hanno avuto modo di riversare le proprie rispettive passioni nel negozio, per arricchire e in un certo modo «reinventare» l’attività di famiglia: «Barbara ha la vocazione della moda e io sono più legato alla casa e al design» racconta Andrea.
Così, in poco tempo, le novità si sono avvicendate senza tregua: la nascita del marchio «I love my house», naturale evoluzione di uno slogan che è un po’ anche una filosofia, l’apertura del nuovo punto vendita in via Mazzini e, la scorsa primavera, la concretizzazione di un vero e proprio sogno, l’assegnazione del «Global Innovator Award», un riconoscimento internazionale, promosso dall’International Home and Houseware Show di Chicago, che mira a valorizzare gli esercizi commerciali che si distinguono per immagine, assortimento e concept.
Barazzoni è e rimane una piccola attività a conduzione famigliare. Una realtà in cui il lavoro viene vissuto con uno spirito ancora legato ai valori dell'entusiasmo e del rapporto umano con i clienti. Ma le evoluzioni hanno fatto crescere non poco l’azienda: «Adesso proponiamo al cliente anche abbigliamento, accessori moda e tanto altro ancora. Tra i nostri progetti, al momento attuale, c’è sicuramente quello di portare avanti una rielaborazione del punto vendita in via Emila est - continua Barbara Barazzoni - per dare ancora più respiro a “I love my house”. Il mio desiderio più grande sarebbe poi quello di allargarci dando vita a una vera e propria catena. Per ora, certo, è solo un sogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti