Quartieri-Frazioni

Spettacoli equestri e pony per i bambini: c'è "Cavalcando emozioni" nel quartiere San Leonardo

Spettacoli equestri e pony per i bambini: c'è "Cavalcando emozioni" nel quartiere San Leonardo
Ricevi gratis le news
1

L’eleganza dell’arte equestre che venerdì sera, 24 settembre, trasformerà Parma in Avignone e l’animazione in naturalezza del Piccolo Ranch di sabato pomeriggio (25 settembre), il tutto nel Parco dei Vecchi Mulini, ricavato tra via Verona e via Bologna, alle spalle di via Venezia: questi gli ingredienti di “Cavalcando Emozioni”, progetto ideato ed organizzato dalla sezione Eventi di Video Type, con il patrocinio dell’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Parma e del Quartiere San Leonardo, che mira ad animare positivamente l’area Nord della città, una delle più densamente popolate e vitali, ma di solito tristemente nota per le problematiche relative alla sicurezza: “Una manifestazione equestre - dice il sindaco Pietro Vignali - trasmette un messaggio altamente educativo: è una lezione di educazione civica e di rispetto reciproco che scaturisce dalla corretta modalità di approcciare e comunicare con il cavallo. Cavalcando Emozioni è una novità assoluta per la nostra città pensata per suscitare la curiosità non solo dei residenti, ma di tutti i cittadini invitati a riappropriarsi delle loro strade e delle loro piazze spesso teatro di spiacevoli fenomeni di microcriminalità.”. L’assessore alla Sicurezza e al decentramento Fabio Fecci ha creduto nel progetto: “Il cavallo, prezioso compagno
dell’uomo nei secoli, simbolo di potenza, armonia e coraggio è stato scelto come vettore di un messaggio di serenità e sicurezza. Esistono studi - sostiene l’assessore Fecci - che valorizzano le proprietà terapeutiche di questo animale nelle patologie di tipo relazionale, emotivo e di disabilità. È bello metterlo al centro di questo evento che mira a valorizzare un quartiere oggetto di una
riqualificazione urbana che restituirà identità e tradizioni”.

E’ stato possibile organizzare Cavalcando Emozioni grazie al contributo economico di imprenditori e commercianti (i main sponsor Euro Torri e Conad Cronos, gli sponsor tecnici Iren Emilia e CSI ed una miriade di piccoli partner commerciali) del quartiere San Leonardo che domenica vivrà la sua tradizionale giornata di festa, preceduta da questa due giorni dedicata al cavallo “coraggiosa”,
poiché altamente innovativa: “C’è modo e modo di festeggiare una ricorrenza: concedendo il patrocinio a Cavalcando Emozioni - dice Mario Cesari, presidente del Consiglio del quartiere San Leonardo - abbiamo voluto premiare lo spirito di iniziativa e l’inventiva degli organizzatori che non  si sono accontentati della solita routine, ma, sospinti dall’entusiasmo, hanno messo in piedi una manifestazione inedita per la città, una vera sfida ambiziosa. Il nostro quartiere per rianimarsi e uscire dalle criticità ha bisogno di una ventata, come questa, di aria nuova. Un esempio positivo per le tante Associazioni presenti sul nostro territorio, che sono la nostra vera ricchezza. Noi ci impegniamo a dare il sostegno a tutte quelle forme ed attività, come questa, che danno la possibilità
agli abitanti di incontrarsi, socializzare, frequentare le aree verdi e sentirsi sicuri nel proprio territorio”.

Sicurezza divertendosi, questa la ricetta della due giorni dedicata all’arte equestre e alla passione per il cavallo, sempre con ingresso gratuito al Parco dei Vecchi Mulini nel quartiere San Leonardo. Venerdì 24 settembre alle 21, sulle note delle più celebri colonne sonore il cavallo diventa protagonista assieme all’uomo di suggestive coreografie, uno spettacolo di suoni, luci ed emozioni, per la “regia” di Rossano Oliveti, ideatore del Rossano Ranch Horse Show di Bibbiano (in provincia di Reggio Emilia): “Mi affascina e mi appassiona riuscire a fondere arte, bellezza e quella magia che solo i cavalli sanno trasmettere”. Per gli spettatori la “pelle d’oca” è garantita attraverso la dolcezza della danza, i brividi dei volteggi, i numeri di alta scuola, lo sfavillare dei costumi, il carisma degli artisti, ma soprattutto il fascino ammaliante dei cavalli che per una notte trasformerà Parma in Avignone, l’indiscussa capitale internazionale del mondo equestre.
Se venerdì 24 si preannuncia una serata suggestiva, che dire del pomeriggio di equitazione naturale di sabato (dalle 14 alle 20), quando ad entrare in gioco sarà un vero e proprio “Uomo di Cavalli”, definizione che calza a pennello quando l’uomo comprende la psicologia del cavallo, e comunica con lui utilizzando lo stesso linguaggio, approcciandolo con grande rispetto. È il caso di Enrico Rinaldi, che ha passato la sua vita intera a contatto con i cavalli, studiandoli ed addestrandoli, ascoltandoli ed apprendendo il loro antico linguaggio segreto, secondo la migliore tradizione dei cow boy d’America.

Non mancherà il classico giro sul pony: i bambini potranno montarlo dopo aver preso coscienza di cosa questo gesto significhi, dopo aver socializzato con lui. Al fine di raggiungere il massimo della naturalezza nell’animazione durante la dimostrazione e lo show di equitazione naturale il parco sarà strutturato al minimo, la cavalcata sarà a pelo, senza sella e senza briglie, inseguendo l’ideale fusione tra uomo e cavallo, in piena libertà. Grazie a Double J Ranch, nel parco sorgerà un vero e proprio Piccolo Ranch, con giochi semplici per tutti, con il sano sapore di una volta, come il lancio del ferro di cavallo nei chiodi ed altri. Marco Cavozza si
produrrà in uno spettacolo a sorpresa di falconeria: chissà come riuscirà a coniugare i suoi rapaci ai cavalli, durante questa dimostrazione di equitazione naturale… Il leggendario West vivrà nei racconti del carismatico capo pellerossa Takaoma, che, nella sua originale tenda indiana, incanterà i bambini con le sue storie ed i virtuosismi con il lazo. Non mancherà un’esposizione di
attrezzature e materiale da selleria, pantaloni di lavoro, attrezzi, etc.

L'appuntamento con Cavalcando Emozioni quindi è per venerdì 24 (dalle 21) e sabato 25 settembre (dalle 14 alle 20), nel Parco dei Vecchi Mulini, zona Via Venezia a Parma. Ingresso libero (in caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a venerdì 1 e sabato 2 ottobre).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlo

    23 Settembre @ 17.37

    e alla fine... lambruschino e caval pist par tuti !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti