Quartieri-Frazioni

Spettacoli equestri e pony per i bambini: c'è "Cavalcando emozioni" nel quartiere San Leonardo

Spettacoli equestri e pony per i bambini: c'è "Cavalcando emozioni" nel quartiere San Leonardo
1

L’eleganza dell’arte equestre che venerdì sera, 24 settembre, trasformerà Parma in Avignone e l’animazione in naturalezza del Piccolo Ranch di sabato pomeriggio (25 settembre), il tutto nel Parco dei Vecchi Mulini, ricavato tra via Verona e via Bologna, alle spalle di via Venezia: questi gli ingredienti di “Cavalcando Emozioni”, progetto ideato ed organizzato dalla sezione Eventi di Video Type, con il patrocinio dell’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Parma e del Quartiere San Leonardo, che mira ad animare positivamente l’area Nord della città, una delle più densamente popolate e vitali, ma di solito tristemente nota per le problematiche relative alla sicurezza: “Una manifestazione equestre - dice il sindaco Pietro Vignali - trasmette un messaggio altamente educativo: è una lezione di educazione civica e di rispetto reciproco che scaturisce dalla corretta modalità di approcciare e comunicare con il cavallo. Cavalcando Emozioni è una novità assoluta per la nostra città pensata per suscitare la curiosità non solo dei residenti, ma di tutti i cittadini invitati a riappropriarsi delle loro strade e delle loro piazze spesso teatro di spiacevoli fenomeni di microcriminalità.”. L’assessore alla Sicurezza e al decentramento Fabio Fecci ha creduto nel progetto: “Il cavallo, prezioso compagno
dell’uomo nei secoli, simbolo di potenza, armonia e coraggio è stato scelto come vettore di un messaggio di serenità e sicurezza. Esistono studi - sostiene l’assessore Fecci - che valorizzano le proprietà terapeutiche di questo animale nelle patologie di tipo relazionale, emotivo e di disabilità. È bello metterlo al centro di questo evento che mira a valorizzare un quartiere oggetto di una
riqualificazione urbana che restituirà identità e tradizioni”.

E’ stato possibile organizzare Cavalcando Emozioni grazie al contributo economico di imprenditori e commercianti (i main sponsor Euro Torri e Conad Cronos, gli sponsor tecnici Iren Emilia e CSI ed una miriade di piccoli partner commerciali) del quartiere San Leonardo che domenica vivrà la sua tradizionale giornata di festa, preceduta da questa due giorni dedicata al cavallo “coraggiosa”,
poiché altamente innovativa: “C’è modo e modo di festeggiare una ricorrenza: concedendo il patrocinio a Cavalcando Emozioni - dice Mario Cesari, presidente del Consiglio del quartiere San Leonardo - abbiamo voluto premiare lo spirito di iniziativa e l’inventiva degli organizzatori che non  si sono accontentati della solita routine, ma, sospinti dall’entusiasmo, hanno messo in piedi una manifestazione inedita per la città, una vera sfida ambiziosa. Il nostro quartiere per rianimarsi e uscire dalle criticità ha bisogno di una ventata, come questa, di aria nuova. Un esempio positivo per le tante Associazioni presenti sul nostro territorio, che sono la nostra vera ricchezza. Noi ci impegniamo a dare il sostegno a tutte quelle forme ed attività, come questa, che danno la possibilità
agli abitanti di incontrarsi, socializzare, frequentare le aree verdi e sentirsi sicuri nel proprio territorio”.

Sicurezza divertendosi, questa la ricetta della due giorni dedicata all’arte equestre e alla passione per il cavallo, sempre con ingresso gratuito al Parco dei Vecchi Mulini nel quartiere San Leonardo. Venerdì 24 settembre alle 21, sulle note delle più celebri colonne sonore il cavallo diventa protagonista assieme all’uomo di suggestive coreografie, uno spettacolo di suoni, luci ed emozioni, per la “regia” di Rossano Oliveti, ideatore del Rossano Ranch Horse Show di Bibbiano (in provincia di Reggio Emilia): “Mi affascina e mi appassiona riuscire a fondere arte, bellezza e quella magia che solo i cavalli sanno trasmettere”. Per gli spettatori la “pelle d’oca” è garantita attraverso la dolcezza della danza, i brividi dei volteggi, i numeri di alta scuola, lo sfavillare dei costumi, il carisma degli artisti, ma soprattutto il fascino ammaliante dei cavalli che per una notte trasformerà Parma in Avignone, l’indiscussa capitale internazionale del mondo equestre.
Se venerdì 24 si preannuncia una serata suggestiva, che dire del pomeriggio di equitazione naturale di sabato (dalle 14 alle 20), quando ad entrare in gioco sarà un vero e proprio “Uomo di Cavalli”, definizione che calza a pennello quando l’uomo comprende la psicologia del cavallo, e comunica con lui utilizzando lo stesso linguaggio, approcciandolo con grande rispetto. È il caso di Enrico Rinaldi, che ha passato la sua vita intera a contatto con i cavalli, studiandoli ed addestrandoli, ascoltandoli ed apprendendo il loro antico linguaggio segreto, secondo la migliore tradizione dei cow boy d’America.

Non mancherà il classico giro sul pony: i bambini potranno montarlo dopo aver preso coscienza di cosa questo gesto significhi, dopo aver socializzato con lui. Al fine di raggiungere il massimo della naturalezza nell’animazione durante la dimostrazione e lo show di equitazione naturale il parco sarà strutturato al minimo, la cavalcata sarà a pelo, senza sella e senza briglie, inseguendo l’ideale fusione tra uomo e cavallo, in piena libertà. Grazie a Double J Ranch, nel parco sorgerà un vero e proprio Piccolo Ranch, con giochi semplici per tutti, con il sano sapore di una volta, come il lancio del ferro di cavallo nei chiodi ed altri. Marco Cavozza si
produrrà in uno spettacolo a sorpresa di falconeria: chissà come riuscirà a coniugare i suoi rapaci ai cavalli, durante questa dimostrazione di equitazione naturale… Il leggendario West vivrà nei racconti del carismatico capo pellerossa Takaoma, che, nella sua originale tenda indiana, incanterà i bambini con le sue storie ed i virtuosismi con il lazo. Non mancherà un’esposizione di
attrezzature e materiale da selleria, pantaloni di lavoro, attrezzi, etc.

L'appuntamento con Cavalcando Emozioni quindi è per venerdì 24 (dalle 21) e sabato 25 settembre (dalle 14 alle 20), nel Parco dei Vecchi Mulini, zona Via Venezia a Parma. Ingresso libero (in caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a venerdì 1 e sabato 2 ottobre).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlo

    23 Settembre @ 17.37

    e alla fine... lambruschino e caval pist par tuti !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)