10°

18°

Quartieri-Frazioni

Area ex anagrafe: sbloccato il cantiere

Area ex anagrafe: sbloccato il cantiere
0

Enrico Gotti
Il cantiere dell’ex anagrafe riparte. I lavori per la costruzione dei nuovi edifici affacciati sul torrente Parma ricominceranno entro la fine di ottobre.
Il progetto era da mesi bloccato, perché la richiesta di rimozione dei reperti archeologici del convento di Santa Teresa, nell’area dell’ex parcheggio dell’anagrafe, era stata negata dalla soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia-Romagna. Nel nuovo progetto, che porta la firma dell'architetto parmigiano, Guido Canali, le fondamenta dell’abside della chiesa non saranno rimosse, ma saranno in vista.
Un’altra novità è che i nuovi edifici tra via dei Farnese e borgo delle Grazie avranno un’altezza inferiore ai 17 metri previsti inizialmente, saranno più bassi di un piano rispetto al progetto precedente.
E' così sbloccato un progetto edilizio tra i più rilevanti in Oltretorrente, portato avanti dalle imprese Pizzarotti e Soparco, riunite nella Santa Teresa srl.
«Il vecchio progetto prevedeva la rimozione completa dei resti archeologici del convento per la costruzione del piano interrato e per le autorimesse - spiega Luciano Serchia, soprintendente ai beni archeologici di Parma -. Su quella base fu presentata istanza di rimozione. La direzione regionale di Bologna diede parere contrario. Ne è scaturita la necessità di rivedere il progetto ed è nata la soluzione, predisposta da Canali, che consente la valorizzazione di questi reperti e di avere la minore interferenza possibile con i pali di sostegno degli edifici».
«E' stata presentata un’istanza per una limitatissima rimozione di reperti e la direzione generale ha dato parere favorevole - continua Luciano Serchia -. Ci siamo pronunciati sull’aspetto archeologico, non sul progetto complessivo che non è di nostra competenza. Anche se da quel che ho potuto vedere, rispetto alla prima versione, firmata dall’architetto olandese Eick Van Egeraat, Canali è andato più avanti, ha lavorato sulla tessitura urbana dell’Oltretorrente».
La piazza verrà attraversata in senso ortogonale da carrugi, piccoli passaggi nel senso ortogonale rispetto al torrente. Le vetrate e le terrazze contemplate nel primo progetto non cambieranno, le novità nei materiali sono lievi: saranno usate pietre locali, più legate alla storia e alla tradizione dei nostri centri urbani.
La nuova soluzione ha consentito di ridurre i 17 metri di altezza che erano stati oggetto di contestazione da parte dell’associazione «Monumenta» e dell’opposizione in Consiglio comunale di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery