22°

Quartieri-Frazioni

Area ex anagrafe: sbloccato il cantiere

Area ex anagrafe: sbloccato il cantiere
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti
Il cantiere dell’ex anagrafe riparte. I lavori per la costruzione dei nuovi edifici affacciati sul torrente Parma ricominceranno entro la fine di ottobre.
Il progetto era da mesi bloccato, perché la richiesta di rimozione dei reperti archeologici del convento di Santa Teresa, nell’area dell’ex parcheggio dell’anagrafe, era stata negata dalla soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia-Romagna. Nel nuovo progetto, che porta la firma dell'architetto parmigiano, Guido Canali, le fondamenta dell’abside della chiesa non saranno rimosse, ma saranno in vista.
Un’altra novità è che i nuovi edifici tra via dei Farnese e borgo delle Grazie avranno un’altezza inferiore ai 17 metri previsti inizialmente, saranno più bassi di un piano rispetto al progetto precedente.
E' così sbloccato un progetto edilizio tra i più rilevanti in Oltretorrente, portato avanti dalle imprese Pizzarotti e Soparco, riunite nella Santa Teresa srl.
«Il vecchio progetto prevedeva la rimozione completa dei resti archeologici del convento per la costruzione del piano interrato e per le autorimesse - spiega Luciano Serchia, soprintendente ai beni archeologici di Parma -. Su quella base fu presentata istanza di rimozione. La direzione regionale di Bologna diede parere contrario. Ne è scaturita la necessità di rivedere il progetto ed è nata la soluzione, predisposta da Canali, che consente la valorizzazione di questi reperti e di avere la minore interferenza possibile con i pali di sostegno degli edifici».
«E' stata presentata un’istanza per una limitatissima rimozione di reperti e la direzione generale ha dato parere favorevole - continua Luciano Serchia -. Ci siamo pronunciati sull’aspetto archeologico, non sul progetto complessivo che non è di nostra competenza. Anche se da quel che ho potuto vedere, rispetto alla prima versione, firmata dall’architetto olandese Eick Van Egeraat, Canali è andato più avanti, ha lavorato sulla tessitura urbana dell’Oltretorrente».
La piazza verrà attraversata in senso ortogonale da carrugi, piccoli passaggi nel senso ortogonale rispetto al torrente. Le vetrate e le terrazze contemplate nel primo progetto non cambieranno, le novità nei materiali sono lievi: saranno usate pietre locali, più legate alla storia e alla tradizione dei nostri centri urbani.
La nuova soluzione ha consentito di ridurre i 17 metri di altezza che erano stati oggetto di contestazione da parte dell’associazione «Monumenta» e dell’opposizione in Consiglio comunale di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

terremoto

Città del Messico, un edificio si sbriciola in diretta Video

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D