10°

Quartieri-Frazioni

Eia: scoperta una discarica abusiva di pezzi d'automobile lungo il Taro

Eia: scoperta una discarica abusiva di pezzi d'automobile lungo il Taro
1

Comunicato stampa

Legambiente aveva deciso di organizzare Puliamo il Mondo sul fiume Taro, a Eia, per ripulire dagli sversamenti della discarica legale degli anni Settanta... e ha scoperto una discarica abusiva di resti di automobile, lungo i fossi, verso la località Otto Mulini.
Gli oltre 30 volontari che hanno partecipato alla mattinata di pulizia hanno trovato questa sorpresa, lungo la strada carraia che risale a monte, dal punto di ingresso della discarica ufficiale, su strada Farnesiana.
In diversi punti erano disseminati, tra la vegetazione ripariale, pezzi di interni e paraurti di automobili. Molto probabilmente gettati da qualche addetto di officine di carrozzeria privo di scrupoli e di sensibilità ambientale. Sedili, volanti, contachilometri, parabrezza e anche due enormi pneumatici da trattore e monitor e case di computer.

Un'altra squadra di volontari, invece, è andata a valle della discarica, dirigendosi nelle stradine che portano all'alveo del Taro ed ha riempito una sessantina di sacchi con i rifiuti, in grande maggioranza plastica, sparpagliati dal fiume nell'inverno scorso dopo che la piena aveva eroso la sponda destra, mettendo a nudo la discarica. Parte dei rifiuti erano giunti fino al mare Adriatico.

Il messaggio di Legambiente è chiaro: il Taro, da Eia alla foce nel Po, è tuttora disseminato di plastiche e altro materiale asportato dalla discarica ed è opportuno che le istituzioni prendano in esame una pulizia integrale, anche con mezzi meccanici, di questi rifiuti che deturpano e inquinano l'ambiente. E' bene farlo ora che la sponda è stata messa in sicurezza con lavori effettuati da Aipo nei mesi scorsi, anche se forse rimane scoperta un'ansa dove la corrente del Taro può insinuarsi. Questo aspetto è stato constatato dai presenti tra i quali l'assessore all'ambiente del Comune di Parma, Cristina Sassi, e il presidente del quartiere Golese, Luigi Gandolfi che hanno dato un aiuto attivo e concreto nella raccolta dei rifiuti compiuta in mattinata.
L'appuntamento di oggi è stato preceduto venerdì dalla pulizia effettuata al Campus,  in collaborazione con ASA, l'Associazione degli Studenti di Scienze Ambientali.

Legambiente ringrazia Iren Emilia, coop. Cigno Verde e assessorato all'Ambiente del Comune di Parma per il supporto tecnico dato a Puliamo il Mondo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara

    27 Settembre @ 08.31

    ma il terzo mondo a noi ci fa ridere!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia