12°

23°

Quartieri-Frazioni

Eia: scoperta una discarica abusiva di pezzi d'automobile lungo il Taro

Eia: scoperta una discarica abusiva di pezzi d'automobile lungo il Taro
Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Legambiente aveva deciso di organizzare Puliamo il Mondo sul fiume Taro, a Eia, per ripulire dagli sversamenti della discarica legale degli anni Settanta... e ha scoperto una discarica abusiva di resti di automobile, lungo i fossi, verso la località Otto Mulini.
Gli oltre 30 volontari che hanno partecipato alla mattinata di pulizia hanno trovato questa sorpresa, lungo la strada carraia che risale a monte, dal punto di ingresso della discarica ufficiale, su strada Farnesiana.
In diversi punti erano disseminati, tra la vegetazione ripariale, pezzi di interni e paraurti di automobili. Molto probabilmente gettati da qualche addetto di officine di carrozzeria privo di scrupoli e di sensibilità ambientale. Sedili, volanti, contachilometri, parabrezza e anche due enormi pneumatici da trattore e monitor e case di computer.

Un'altra squadra di volontari, invece, è andata a valle della discarica, dirigendosi nelle stradine che portano all'alveo del Taro ed ha riempito una sessantina di sacchi con i rifiuti, in grande maggioranza plastica, sparpagliati dal fiume nell'inverno scorso dopo che la piena aveva eroso la sponda destra, mettendo a nudo la discarica. Parte dei rifiuti erano giunti fino al mare Adriatico.

Il messaggio di Legambiente è chiaro: il Taro, da Eia alla foce nel Po, è tuttora disseminato di plastiche e altro materiale asportato dalla discarica ed è opportuno che le istituzioni prendano in esame una pulizia integrale, anche con mezzi meccanici, di questi rifiuti che deturpano e inquinano l'ambiente. E' bene farlo ora che la sponda è stata messa in sicurezza con lavori effettuati da Aipo nei mesi scorsi, anche se forse rimane scoperta un'ansa dove la corrente del Taro può insinuarsi. Questo aspetto è stato constatato dai presenti tra i quali l'assessore all'ambiente del Comune di Parma, Cristina Sassi, e il presidente del quartiere Golese, Luigi Gandolfi che hanno dato un aiuto attivo e concreto nella raccolta dei rifiuti compiuta in mattinata.
L'appuntamento di oggi è stato preceduto venerdì dalla pulizia effettuata al Campus,  in collaborazione con ASA, l'Associazione degli Studenti di Scienze Ambientali.

Legambiente ringrazia Iren Emilia, coop. Cigno Verde e assessorato all'Ambiente del Comune di Parma per il supporto tecnico dato a Puliamo il Mondo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara

    27 Settembre @ 08.31

    ma il terzo mondo a noi ci fa ridere!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...