21°

35°

Quartieri-Frazioni

Dradi: «Inaccettabile l'abbattimento di 4 alberi»

Dradi: «Inaccettabile l'abbattimento di 4 alberi»
2

Ilaria Graziosi

«Un’azione politicamente inaccettabile». Così il presidente di Legambiente Parma, Francesco Dradi, definisce l’abbattimento dei quattro cedri del Libano avvenuto lo scorso 22 settembre in via Duca Alessandro. «Non capisco come - ha dichiarato Dradi - senza una concreta motivazione un privato possa procedere e fare abbattere non uno, ma quattro alberi». La risposta arriva dall’assessorato all’Ambiente, in merito all’interpellanza del consigliere Marco Ablondi: «Si tratta - fa sapere la Sassi - di un’operazione che ha ricevuto il via libera dal Comune, applicando il  vecchio regolamento del verde: l’autorizzazione, infatti, è datata 9 novembre 2009 e ha durata di un anno». Anche la responsabile del verde pubblico, Angela Zaffignani, spiega così la vicenda. «Con l’approvazione da parte del Consiglio comunale, il 15 dicembre 2009 è entrato in vigore - andando a sostituire il precedente che risaliva al 2004 - il nuovo regolamento del verde cittadino: per quanto riguarda l’abbattimento degli alberi privati, da quella data, è consentito solo in caso di morte, grave patologia o avanzato deperimento della pianta. Ovviamente anche nell’eventualità che la pianta rappresenti un pericolo per l’incolumità delle persone. In uno di questi casi, nel momento in cui si decida di fare richiesta di abbattimento, è necessario presentare un’istanza all’Amministrazione comunale almeno 30 giorni prima: in seguito alla verifica di un nostro tecnico sulle effettive condizioni della pianta, si procede con l’abbattimento. Ma il privato in questione ha fatto domanda prima del 15 dicembre 2009, e così non ha dovuto presentare le motivazioni sopra richieste». L’Amministrazione comunale ha richiesto comunque che ora, proprio in seguito dell’abbattimento, vengano messi a dimora 14 alberi. L’assessorato all’Ambiente spiega anche che «riguardo all’abbattimento di un bagolaro in via Montanara è stato autorizzato in quanto ostacolo alla realizzazione di opera pubblica o di pubblica utilità. L’alberatura pubblica abbattuta sarà sostituita da 10 piante che saranno inserite nel quartiere Montanara. In merito, invece, al ciliegio seccato di cui si fa riferimento nell’interpellanza, si precisa che l’albero si trova nelle vicinanze del canale Maggiore e non del Naviglio, e che il suo abbattimento è già stato inserito negli interventi sulle alberature programmate nel prossimo autunno-inverno». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    29 Settembre @ 20.05

    E' una cosa di un'inaudita gravità, bisogna indire subito una grande manufestazione pubblica

    Rispondi

  • chiara

    29 Settembre @ 18.39

    Gli alberi di via Torelli partecipano sentitamente al lutto degli alberi di via Duca Alessandro. Ringraziano l'Enia per le amorevoli cure prestate fino agli ultimi istanti. No fiori ma opere pubbliche!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

«La mia casa a un passo dal rogo»

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

Il caso

Cassano fa sempre discutere

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

Scintille in Piazza

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo prima del ballottaggio

L'ultimo confronto pubblico tra i due candidati

6commenti

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Video

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

4commenti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

anteprima gazzetta

Ultimo "scontro": Scarpa e Pizzarotti parlano di sicurezza Video

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford