Quartieri-Frazioni

Lubiana, prima "zona 30"

Lubiana, prima "zona 30"
0

Aree residenziali delimitate da strade di scorrimento all’interno delle quali sono presenti strade urbane di quartiere dove il limite di velocità viene ridotto a 30 km/h attraverso interventi strutturali e di segnaletica di moderazione del traffico: queste sono le cosiddette “Zone 30”, una forma di intervento urbanistico nella viabilità urbana, la cui riduzione della velocità permette una migliore convivenza tra auto, biciclette e pedoni e la creazione di aree adibite a scopi sociali.
A Parma è il quartiere Lubiana la prima “Zona 30” della città che sta per essere completamente servita e segnalata. La Zona 30 Lubiana, delimitata nel quadrilatero via Sidoli/via Zarotto/via Emilia Est/via XXIV Maggio, nasce da un progetto ampiamente condiviso con il Quartiere ed i cittadini, mirato fondamentalmente alla creazione di una diversa gerarchia modale all’interno dell’area stessa, innalzando il valore della pedonalità e della ciclabilità a discapito dell’utilizzo dell’automobile in special modo con la riduzione del traffico di attraversamento, con l’obiettivo di aumentare la qualità della vita e, al contempo,  il valore del territorio. Tra gli elementi caratterizzanti l’area,  gli ingressi alla stessa, così che per la parte a sud, (sulle cosidddette porte di ingresso poste su via Sidoli, che interessano l’accesso a via Einstein, via Marzabotto,  via Copernico e via Del Campo)  sono stati installati e attivati 8 totem luminosi che si trovano in corrispondenza di aiuole costruite a restringimento degli ingressi carrabili all’area. Realizzati con un design innovativo  e con una tecnologia differente da quelli generalmente presenti sul mercato, si illuminano nelle ore serali  mediante una predisposizione interna a luci led, mettendo in evidenza il nome della zona 30 ed il limite di velocità consentito all’interno di quella zona. I totem, di dimensione 90x250, fanno parte  del sistema complessivo (Porta) di ingresso in una via, costituito dai rialzi della strada, scritte a terra “ zona 30” in cubetti di porfido, restringimenti dell’ingresso tramite la realizzazione di vasche a verde con relativi totem sui lati.
Iniziati in primavera,  sono in corso inoltre importanti lavori per la seconda Zona30,  (così come da programma e da condivisione con il quartiere e le associazioni di categoria) nel quartiere Montanara, in particolare sulla “spina dorsale” dell’area -  via Montanara -  dove sono già state  riqualificate tutte le reti fognarie e di acqua e gas e dove proseguono le opere per la realizzazione di tre rotatorie e spartitraffico salva pedoni adeguatamente illuminati. In previsione nuovi lavori analoghi per il prossimo anno nella zona di Orzi di Baganza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia