-2°

Quartieri-Frazioni

Lubiana, prima "zona 30"

Lubiana, prima "zona 30"
Ricevi gratis le news
0

Aree residenziali delimitate da strade di scorrimento all’interno delle quali sono presenti strade urbane di quartiere dove il limite di velocità viene ridotto a 30 km/h attraverso interventi strutturali e di segnaletica di moderazione del traffico: queste sono le cosiddette “Zone 30”, una forma di intervento urbanistico nella viabilità urbana, la cui riduzione della velocità permette una migliore convivenza tra auto, biciclette e pedoni e la creazione di aree adibite a scopi sociali.
A Parma è il quartiere Lubiana la prima “Zona 30” della città che sta per essere completamente servita e segnalata. La Zona 30 Lubiana, delimitata nel quadrilatero via Sidoli/via Zarotto/via Emilia Est/via XXIV Maggio, nasce da un progetto ampiamente condiviso con il Quartiere ed i cittadini, mirato fondamentalmente alla creazione di una diversa gerarchia modale all’interno dell’area stessa, innalzando il valore della pedonalità e della ciclabilità a discapito dell’utilizzo dell’automobile in special modo con la riduzione del traffico di attraversamento, con l’obiettivo di aumentare la qualità della vita e, al contempo,  il valore del territorio. Tra gli elementi caratterizzanti l’area,  gli ingressi alla stessa, così che per la parte a sud, (sulle cosidddette porte di ingresso poste su via Sidoli, che interessano l’accesso a via Einstein, via Marzabotto,  via Copernico e via Del Campo)  sono stati installati e attivati 8 totem luminosi che si trovano in corrispondenza di aiuole costruite a restringimento degli ingressi carrabili all’area. Realizzati con un design innovativo  e con una tecnologia differente da quelli generalmente presenti sul mercato, si illuminano nelle ore serali  mediante una predisposizione interna a luci led, mettendo in evidenza il nome della zona 30 ed il limite di velocità consentito all’interno di quella zona. I totem, di dimensione 90x250, fanno parte  del sistema complessivo (Porta) di ingresso in una via, costituito dai rialzi della strada, scritte a terra “ zona 30” in cubetti di porfido, restringimenti dell’ingresso tramite la realizzazione di vasche a verde con relativi totem sui lati.
Iniziati in primavera,  sono in corso inoltre importanti lavori per la seconda Zona30,  (così come da programma e da condivisione con il quartiere e le associazioni di categoria) nel quartiere Montanara, in particolare sulla “spina dorsale” dell’area -  via Montanara -  dove sono già state  riqualificate tutte le reti fognarie e di acqua e gas e dove proseguono le opere per la realizzazione di tre rotatorie e spartitraffico salva pedoni adeguatamente illuminati. In previsione nuovi lavori analoghi per il prossimo anno nella zona di Orzi di Baganza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande