22°

Quartieri-Frazioni

Il titolare delle Malve: "Diffamato dai condomini"

Il titolare delle Malve: "Diffamato dai condomini"
11

Caterina Zanirato

Scontro incandescente quello che è avvenuto tra i gestori de «Le Malve», all'inizio di via Fa­rini, e gli abitanti del palazzo do­ve si trova il locale, che hanno scattato varie foto per documen­tare eventuali carenze igieniche e lacune all’impianto antincen­dio del locale. Dopo la «denun­cia » via internet dei residenti, che hanno diffuso le immagini on line, il titolare del locale è pas­sato alle vie legali, presentando querele per le presunte diffama­zioni subite.

«In risposta alle affermazioni fatte dai condomini, non posso che dire che si tratta di azioni diffamatorie e mendaci - com­menta a caldo Guido Orsi, tito­lare del bar “Le Malve” -. Per di­mostrare il presunto disordine del mio locale, i condomini han­no fotografato parti comuni dell’edificio, la cui competenza sotto il profilo dell'ordine e della pulizia spetta anche a loro. Non si tratta, insomma, di compiti esclusivi del bar. Inoltre, una foto riporta un impianto di spinatura della birra che non ha assoluta­mente niente di pericoloso: non può provocare incendi e tanto­meno esplosioni, che si trova all’interno di un locale privato del bar, riservato ai dipendenti. Hanno scattato la foto senza chiedere il permesso di entrare. (...)  Sporgerò denuncia contro que­sto comportamento»...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvia

    10 Ottobre @ 14.56

    Conosco molto bene il condominio in questione perchè ci ha abitato una persona a me vicina e di zone comuni sotto la responsabilità di tutti c'è solo il corridoio di ingresso. Le cantine sono di totale proprietà del bar Le Malve e ho visto con i miei occhi che sono disordinate e sporche. I condomini hanno solo la servitù per poter accedere ai contatori dell'acqua che si trovano in tali cantine. Tra l'altro i gestori del bar hanno cambiato spesso la serratura nel corso degli anni con il risultato che non si poteva neppure andare a chiuder l'acqua in caso di problemi. La spazzatura in strada (sul retro del locale, accanto all'ingresso del condominio) raggiungeva l'altezza di due metri, veniva appoggiata al muro di facciata e la strada era sempre sporca e puzzava di alcol, vomito e urina. Dalla finestra del bagno del locale, tenuta sempre aperta nonostante l'ordinanza condominiale, si sentivano urli, canzoni, rutti, scorregge e conati di vomito. E dopo l'orario di chiusura a disturbare il sonno ci pensavano le bariste che cantavano e schiamazzavano mentre facevano le pulizie e trascinavano i tavoli (bastava qualche feltrino!). Per quanto riguarda le assemblee condominali, vorrei tranquillizzare Cesco: quelli delle Malve non si degnano di partecipare. Non entro nella polemica, ma rettifico le infomazioni non corrette fornite dal gestore.

    Rispondi

  • Francesco

    10 Ottobre @ 14.47

    Mah...c'è chi parla qui di chiudere addirittura i bar in centro storico...c'è già talmente poco per i giovani che se chiudiamo anche i bar qui restano solo gli anziani e i barboni...e i fighetti imborghesiti che valgono metà di niente.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    09 Ottobre @ 07.27

    Per Andrea - La Gazzetta è neutrale e correttissima. La notizia è proprio la querela del barista perchè "diffamato" (appunto fra virgolette, come lei stesso ammette). Poi saranno i giudici a decidere chi ha ragione e chi ha torto: quindi il titolo non va cambiato di una virgola. Quanto a darle ulteriore prova della nostra neutralità, cerchi nel nostro archivio i tanti interventi dei residenti che abbiamo pubblicato, così come pubblichiamo le sue dichiarazioni lasciandone a lei le responsabilità, e si renderà conto che la sua insinuazione è del tutto priva di fondamento. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Andrea

    09 Ottobre @ 06.50

    Il signor Guido Orsi fa soldi a palate col suo bar e se ne frega altamente dei vicini. Ovviamente non può trattarsi di "diffamazione" se qualche condomino segnala alle autorità le condizioni igieniche del bar. La vergogna è che il comune di Parma, come il signor Guido Orsi, fa soldi con la concessione di spazi pubblici per questo genere di uso e non fa nulla per garantire il rispetto delle fasce orarie in cui la gente ha diritto di riposare. Aggiungo che la Gazzetta di Parma dovrebbe essere più "neutrale" nel riportare questo genere di notizie, perché il titolo "Diffamato dai condomini" (anche se virgolettato) fa sembrare "nel torto" i condomini e non, come è, il signor Guido Orsi.

    Rispondi

  • Fra

    08 Ottobre @ 18.40

    Esiste un posto chiamato Ex Salamini, dove alla sera non c'è nessuno!.. farli aprire li i locali no è?!... ah gia' dimenticavo quella zona è adibita all "autostop"...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

emmanuel macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

 Elton John

Elton John

MUSICA

Paura per Elton John: "Ha rischiato di morire"

Video 2 - 4 year old Girl Falls Out of Van in Arkansas USA

tragedia sfiorata

Bimba cade dal bus: un uomo ferma l'auto e la salva Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Parma celebra la festa della Liberazione: corteo da barriera D'Azeglio a piazza Garibaldi

25 Aprile

Parma celebra la festa della Liberazione: corteo da barriera D'Azeglio

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: è Bebe?

Monticelli

Tragica caduta in bici: muore 63enne

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

EVENTI

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 25 aprile

Denunciato

Falsi certificati per avere la patente

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

9commenti

IL CASO

Violenza sessuale, nuovo processo per il chirurgo

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Rugby

Michela, campionessa d'Inghilterra

Scuola

Mancano 51 aule alle superiori

Crédit Agricole

Cariparma avvia la discussione per acquisire tre casse di risparmio

Possibile operazione su Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato

Incidente

Scontro fra tre auto a Castelguelfo: due feriti

lutto

Mercoledì mattina a Cremona i funerali di Alberto Quaini

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Carpi

Bus contro una scuola, i tre minorenni ai carabinieri: "L'abbiamo fatto per noia"

4commenti

REFERENDOM

Alitalia, "i No hanno vinto": bocciato l'accordo per il salvataggio

SOCIETA'

25 Aprile

Montechiarugolo: il castello diventa... tricolore

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

1commento

SPORT

Tardini

La curva copre di fischi il Parma, Calaiò chiama i giocatori sotto la curva

parma in crisi

Marco Ferrari: "Tutti abbiamo voglia di svegliarci da un incubo" Video

2commenti

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"