15°

Quartieri-Frazioni

Vicofertile, tuffo nel passato con il Palio

Vicofertile, tuffo nel passato con il Palio
0

di Chiara Pozzati

Bandiere a scacchi baluginano sotto il caldo sole pomeridiano, mentre dame e gran duchi sfilano tra i rioni di Vicofertile al rintocco di trombe e tamburi. Si torna a corte nel piccolo paese alle porte di Parma grazie al circolo «La Lanterna», associazione nata all’ombra della chiesa.
E’ andata in scena ieri pomeriggio la XIV edizione del Palio di Vicofertile in concomitanza con la tradizionale festa della Castagna. Così, insieme alla celebrazione del succulento frutto autunnale arcieri e cavalieri delle quattro contrade si sono sfidati in un turbinio di colori e profumi sotto gli occhi sgranati di meraviglia di piccole principesse e gentildonne impegnate in un tifo sfegatato. Corre l’anno 1448 e sul trono siedono Roberta Panizzi e Giuseppe Fochi, «rigorosamente nativi del posto» come tiene a specificare la coppia reale, che veste i panni di madama Pietra Colleoni e del condottiero Gervaso Musacchi. Accanto a loro si snoda uno stuolo di nobili, dame di compagnia, popolani e reginette velate. Tra loro spicca anche una chiromante dagli occhi cerulei che con l’inseparabile gatto nero dà un tocco di magia alla festa: «L’aspetto più divertente – racconta la maga Silvia – è che ciascuno di noi ha la possibilità di immedesimarsi nei ruoli più svariati». «A dir la verità il mio è stato scelto da altri – sorride la 30enne – e devo ammettere che è stata una decisione azzeccata. Mi sono cucita questa figura addosso, rispolverando libri di storia e racconti ed è stato molto affascinante».
Quattro le contrade, tutte autoctone, che si sono lanciate in sfide d’altri tempi: i vincitori in carica, dai drappi giallo limone, sono i componenti del rione Mulino, seguiti dal candido Navillum-Casaro, l’Ostello del Pellegrino, dagli stendardi rigorosamente blu mare, e la focosa contrada del Castello dai baluardi scarlatti. Ospite d’eccezione la «Porta di San Francesco» che quest’anno si è aggiudicata la vittoria del Palio di Parma. Mentre i concorrenti si sono dati battaglia a suon di frecce e balzi nei sacchi, il pubblico assiepato attorno al campo sportivo si è diviso tra tifo e bancarelle. Già, perché come ogni anno gli stand di hobbistica, gioielli, oggetti intagliati e tessuti hanno fatto capolino per la gioia di grandi e piccini. Particolarmente apprezzata dal pubblico anche la pesca di beneficenza che ha occupato un’ampia fetta della sede del circolo. Mentre il profumo di torta fritta e salamini si confonde nell’aria di festa, le trombe squillano e da ogni parte arrivano nuovi visitatori. Grappoli di ragazzini vocianti, giovani coppie e famiglie hanno letteralmente gremito il campo sportivo e promosso a pieni voti l’iniziativa. Sono circa un migliaio le persone che nell’arco del pomeriggio hanno fatto capolino tra le strade del paese. D’altronde, come spiegano Vanessa Mori e Valentina Scaffardi, le «figlie maggiori» della coppia reale, «in quest’occasione non rivive solo lo spirito medievale ma anche quello di un paese che sa scendere in piazza e divertirsi con un pizzico di magia».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv