10°

20°

Quartieri-Frazioni

Tra panini e caffè dura un amore nato in balera

Tra panini e caffè dura un amore nato in balera
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Lui si arrabatta tra caffè e sorrisi, lei affetta con mano leggera panini e focacce. Scherzano, si rimbrottano dolcemente, e da ben 50 anni dividono il bancone del bar torrefazione «da Giacomo» di borgo Angelo Mazza. Compagni di vita, colleghi ma, soprattutto, una piccola istituzione per il popolo del centro abituato a varcare la soglia del locale, scrollarsi la giornata di dosso e sentirsi a casa. Giacomo Sartori ha 75 anni, un sorriso che spunta generoso e un’esuberanza delicata, mai invadente, capace di conquistare anche il più scettico dei clienti. Iolanda Savazzi – detta Iole – di anni ne ha 71; cuoca provetta, ballerina «doc», ma soprattutto l’unica in grado di «tenere a bada tre uomini, considerando i due meravigliosi figli, curare il locale ed essere felice», come ha spiegato lei stessa. La loro storia, che a tratti pare davvero una favola, comincia nel 1960 data in cui Giacomo e Iole sono convolati a giuste nozze e, pochi mesi dopo, hanno sollevato la serranda della torrefazione, improvvisandosi baristi. Giacomo, ex meccanico e dipendente di una nota ditta di Milano, ha conosciuto Iole, esperta magliaia, nel 1955. «Il nostro è stato un amore nato in pista – ammicca Giacomo con un sorriso sornione – la prima volta che l’ho vista eravamo in balera». Tra un volteggio di valzer, una piroetta di boogie e qualche sinuoso passo di tango i due hanno preso ad affezionarsi. «Anche se all’inizio non lo volevo – ci tiene a specificare la donna malcelando un pizzico d’orgoglio – era troppo sicuro di sé». «Ad esempio quando non gli concedevo un innocente bacio sulla guancia, lui si avvicinava a mia madre ed era talmente simpatico che il bacio lo otteneva da lei». Iole solleva gli occhi al cielo e abbozza un finto broncio. «Era bellissima, determinata e insieme ci siamo sempre divertiti molto»: Giacomo non ha dubbi nel descrivere il loro rapporto. Il segreto della loro felicità? «La pazienza» affermano entrambi scoccandosi uno sguardo penetrante. Ed è forse in quella complicità, in quel dialogo che non esige parole che i due hanno costruito una splendida famiglia oltre che un’attività che non teme confronti. Secondo Iole, infatti, «si tratta di stabilire una linea di confine: ognuno deve svolgere le proprie mansioni rispettando l’altro». E così dalla piccola torrefazione che era originariamente, i due hanno dato vita a un vero e proprio bar, «uno di quelli che mai abbandonano i propri clienti». E in effetti Iole e Giacomo hanno cominciato a concedersi le ferie non prima di aver raggiunto i 50 anni «prima dovevamo costruirci il nido – spiega disinvolto il barista – mentre ora qualche viaggio lo facciamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: