10°

24°

Quartieri-Frazioni

Il Muro all'attacco: «Strada Bixio torni come prima»

Il Muro all'attacco: «Strada Bixio torni come prima»
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti
Il comitato «Il Muro» torna alla carica. Questa volta con una diffida al Comune per la «messa in sicurezza immediata» del nuovo tratto di strada Bixio e «il ripristino della sua precedente configurazione». I negozianti si dicono pronti alla mobilitazione: accusano l’amministrazione di avere provocato un calo del 30 per cento degli incassi e annunciano un presidio sotto al municipio di Parma, assieme ai residenti, per parlare con il sindaco Pietro Vignali.
«Abbiamo segnalato irregolarità e illegittimità nel rifacimento di via Bixio  -  spiega Paola Quintavalla, presidente del comitato “Il muro” nella conferenza stampa al circolo Zerbini, ex assistenza pubblica, di ieri pomeriggio -. La carreggiata di via Bixio non rispetta le norme e non permette la circolazione nel doppio senso di marcia, neppure con il senso unico. In una lettera, il sindaco ci scrive che dall’incrocio con via Costituente, fino al ponte di Mezzo, c’è una corsia preferenziale per il transito di autobus, ambulanze  e biciclette. Se ci può indicare dov’è, perché noi non l’abbiamo trovata».
Gli altri bersagli dal comitato sono la segnaletica e i marciapiedi «non a norma - prosegue Paola Quintavalla -. Non delimitati e protetti. La riqualificazione, invece di migliorare la strada, l’ha desertificata e ha portato maggiore pericolosità».
Irrisolta la questione autobus: «Gli assessori comunali prima e il sindaco poi ci avevano assicurato che la linea 6 non sarebbe stata persa - accusa Gianluca Zoni, del comitato - il consiglio di quartiere, il 16 settembre, ha votato di non fare più passare la linea 6, con tre voti favorevoli, tra cui il presidente di quartiere, due voti contrari e tre astenuti: i consiglieri Azzarini, Cavazzini e Tedeschi. Se avessero votato in altro modo, forse oggi non saremmo qui a fare la conferenza stampa. È stato messo da parte l’interesse della collettività».
La diffida è stata inviata anche al ministro delle infrastrutture e dei trasporti, alla procura della Repubblica e alle forze dell’ordine. Se entro trenta giorni non ci saranno «misure per l’eliminazione della situazione di pericolo», si legge nel documento, il comitato si riserva «di procedere giurisdizionalmente contro l’amministrazione comunale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery