21°

33°

Quartieri-Frazioni

San Leonardo, De Bernardis: "Ecco perché mi sono dimessa dalla Commissione Cultura"

Ricevi gratis le news
0

Egregio direttore,

tramite la sua rubrica vorrei portare a conoscenza dei cittadini le motivazioni che mi han portato a dimettermi – a malincuore – dalla Commissione Cultura del Quartiere San Leonardo. Ne ho fatto parte fin dalla sua costituzione, lavorando con passione e impegno e affiancando, in svariati modi, le associazioni e gli artisti che hanno proposto i loro preziosi progetti alla Circoscrizione. Questo perché credo fermamente nell’importanza e nel valore sociale della diffusione della cultura (in ogni sua forma ed in particolare teatro e musica) sia a livello di crescita personale, sia per quanto riguarda la vivacità di un quartiere, la sua sicurezza (intesa come benessere comune), nonché come prezioso strumento di coesione ed integrazione. Purtroppo si è verificato un increscioso episodio (ultimo eclatante esempio di un malessere interno alla maggioranza del consiglio che già si era percepito) che ha portato alla riduzione – senza validi motivi – della cifra stabilita dalla Commissione Cultura per la seconda edizione della rassegna «Teatro sul Naviglio». Questa iniziativa è un fiore all’occhiello della vita culturale di San Leonardo, infatti ha registrato (così come nella prima edizione) il tutto esaurito. L’associazione proponente - Progetti e Teatro - ha mostrato grande spirito di adattamento, accettando di rinviare la manifestazione al periodo autunnale – anziché in quello primaverile – a causa della drastica riduzione di fondi che il nostro quartiere (come tutti gli altri del resto) ha subito. Gli accordi erano che si sarebbe data la priorità a questa iniziativa (così come lo scorso anno si è fatto con i progetti provenienti dagli Istituti Scolastici della zona) impegnando una somma che – unitamente a quella degli sponsor della nostra zona (Oiki, Chiesi ed Eurotorri) – sempre sensibili alle iniziative di quartiere nonostante il periodo di crisi – e a quella dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma (altro partner storico dell’iniziativa) sarebbe riuscita a coprire per intero le spese della Rassegna. Sono stati così presi accordi e stipulati contratti con diversi artisti.
L’amarezza nel sentire le motivazioni espresse (v. verbale consiglio 16.09.10) dai consiglieri che han votato contro il progetto è impossibile da esprimere. È stata messa in difficoltà un’associazione che ha contribuito a impreziosire la vita culturale della zona ed è stato palesemente sfiduciato l’operato della Commissione Cultura, che finora ha lavorato amministrando al meglio i soldi dei cittadini per offrire loro variegate ed importanti attività culturali. Il progetto è stato per fortuna poi ridiscusso e approvato nei due consigli successivi riducendone – ahimè – però la somma.  Prendendo atto del mutato atteggiamento nei confronti della Commissione Cultura e della palese diversità di intendere la filosofia che la deve contraddistinguere, è per me impossibile continuare il mio impegno all’interno della stessa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori