-2°

Quartieri-Frazioni

Mago della pizza con la passione delle auto d'epoca

Mago della pizza con la passione delle auto d'epoca
Ricevi gratis le news
0

 Cortile San Martino

Chiara Pozzati
E’ arrivato a Parma con una valigia carica di sogni, un’andatura dinoccolata e l’entusiasmo di chi ha poco più di 20 anni e non teme di rimboccarsi le maniche. 
Per alcuni anni ha fatto il lavapiatti e si è sempre dimostrato volonteroso e umile, mai superbo e insofferente. Oggi Vincenzo De Santis ha 44 anni e festeggia i 20 anni del Gabbiano, storico ristorante che da viale dei Mille si è trasferito in via Morigi, cuore di quartiere San Martino.
 «Sono stato molto fortunato – spiega  il maestro della pizza nato a Castelluccio Superiore, in provincia di Potenza – ho incontrato sulla mia strada persone che hanno creduto in me e mi hanno insegnato un mestiere». Un mestiere che l'intraprendente De Santis ha appreso in fretta e reinterpretato a regola d’arte. 
Il suo segreto? «Una lievitazione molto lunga con pochissimo lievito e un’altissima attenzione nell’utilizzo dei prodotti». 
Nelle cucine di De Santis vige una regola ferrea: «Dalla mozzarella alla farina, dal prosciutto cotto alle alici: tutto deve essere di primissima qualità».
 Il maestro  della pizza, abituato a far turbinare impasti, mixare farine e olio extravergine ha conquistato i suoi clienti non solo con le sue prelibatezze ma anche con la sua inconfondibile simpatia. 
Lo chiamavano il pizzaiolo dei calciatori, non solo per la sua fedeltà al Tardini («Sono arrivato a Parma da interista e in pochi mesi mi sono riscoperto tifoso gialloblù»), ma soprattutto perché i giocatori del Parma frequentavano abitualmente il suo locale: «Da Cuoghi a Benarrivo: erano tutte persone squisite» spiega il ristoratore.  Ma il suo «preferito» era sicuramente Faustino Asprilla che definisce «un personaggio decisamente eccentrico ma dal cuore d’oro e la stoffa dei veri calciatori». 
De Santis aveva seguito Asprilla anche all’estero: «Ricordo ancora la sua tripletta durante  New Castle-Barcellona» racconta il pizzaiolo con un pizzico di malinconia. 
Ma oltre alla passione calcistica e per il buon cibo, De Santis si è rivelato un collezionista e attento conoscitore di auto e moto d’epoca: una vera e propria passione,  «oltre, naturalmente, alla passione per il mare». Già, quel vento salmastro che respirava da piccolo durante le estati  trascorse a Maratea l’ha scolpito dentro e De Santis porta un segno tangibile tutti i giorni. Si tratta di una medaglietta con la rosa dei venti che fa capolino dal colletto della camicia. «Adoro le barche a vela - spiega il ristoratore -, ma soprattutto il senso di libertà che si prova quando ti trovi da solo a fluttuare sulla distesa blu». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

cucina

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat